Ecco la nostra guida su come arredare una camera da letto con tanti consigli e suggerimenti

Scopri tutti i nostri consigli e suggerimenti pratici su come arredare una camera da letto al meglio. Troverete tanti spunti pratici, foto e e idee sfiziose con tanti stili diversi che abbiamo raccolto per voi.

La camera è una delle stanze che più rispecchia o stile e le tendenze degli abitanti.

  • Se la cucina o il living possono essere frutto di compromessi stilistici, la camera segue invece regole diverse, in quanto rappresenta un luogo intimo e assolutamente personale.

Scegliere l’arredamento significa ragionare sia sugli spazi disponibili che sulle esigenze degli abitanti.

Vediamo assieme come è possibile scegliere l’arredamento ideale, per dotarsi del mobilio più giusto e funzionale alle proprie esigenze.

5 punti da cui cominciare per arredare una camera da letto

Le misure e la posizione del letto

1) Per prima cosa è importante ‘tirare giù’ le misure.

  • Anche se questa pratica può sembrare noiosa e troppo tecnica, essa si rivela indispensabile, al fine di scegliere elementi dalle misure coerenti.
  • In particolare è importante scegliere dove posizionare il letto e, da quel punto preciso, partire per l’inserimento degli altri elementi.
  • La camera da letto può prevedere l’inserimento di un armadio in muratura. In questo caso la priorità nelle misure spetta a questo elemento, in quanto andrà a variare le dimensioni della stanza riducendole.

Che mobili inserire?

2) Una volta scelta la posizione del letto è importante capire quali elementi si desiderano inserire. Un armadio? Un salottino?  Una poltrona?



  • Ogni elemento può trovare il suo posto a patto di non soffocare gli spazi.
  • Si può pensare ad un piccolo disegno fatto sulla carta quadrettata.
  • Questo schema può aiutare visivamente a comprendere la reale disponibilità dei volumi e comprendere come è la resa finale.

Seguite il vostro gusto

3)  E’ giunto il momento di interrogarci sullo stile. Moderno? Minimalista? Shabby?

  • Al fine di risparmiare si può cominciare a visionare diversi cataloghi di mobilio o visitare degli outlet dei mobili.
  • Il risparmio può essere davvero considerevole, soprattutto se si opta per elementi provenienti da fiere o esposizioni del settore.

Gli accessori

4) E’ arrivato il momento dell’acquisto degli accessori.

  • Non dimentichiamo di prevedere l’acquisto di un buon materasso, base di un riposo sereno e di un tappeto di ottima fattura.
  • Questi due elementi possono realmente rendere la camera da letto più confortevole, per cui non si deve lesinare sul loro acquisto.
  • Predisponiamo al contempo un sistema di illuminazione intelligente, con un lampadario centrale a sospensione e la presenza di applique o di lampade dedicate alla lettura.

Le decorazioni

5) Veniamo infine alla parte più piacevole dell’arredo, la decorazione.




  • Pensiamo all’inserimento di almeno uno specchio e valutiamo l’acquisto di tessili realizzati in fibre naturali.
  • Dalle tende fino alla biancheria da letto, ogni elemento deve accordarsi allo stile scelto, per non creare stacchi stilistici di sorta.
  • La camera da letto può ora completarsi con un’oggettistica d’arredo in stile, dai quadri agli orologi da parete fino ai soprammobili, la fantasia non ha limiti!

Ed ecco ora gli approfondimenti di dettaglio.

Come scegliere il letto ed il materasso

Iniziamo dal letto matrimoniale, l’elemento più importante della vostra camera da letto. Oggi il letto si è evoluto, sia nello stile che nella sua funzionalità.

Un altro fattore molto importante per il benessere e la qualità del sonno è seguire alcune regole precise, suggerite dall’arte cinese del Feng Shui.

Questa antica disciplina dà indicazioni su come scegliere l’orientamento del letto, la disposizione di mobili, porte e quant’altro possa contribuire a creare energia positiva.

arredare una camera da letto

Le tende e la biancheria

Sempre in tema di sonno, un buon riposo dipenderà anche dalla scelta di tende adeguate e della giusta biancheria per la camera da letto, in base alla stagione.

La scelta dello stile: 10 proposte

La possibilità di personalizzare l’arredamento della camera con lo stile che più si preferisce, ha fatto sì che si diffondessero tendenze sempre nuove ed emergenti.

dieci esempi di stile per la vostra camera

Vediamo insieme tante foto di esempi per ciascun stile diverso.

Camera




Il momento in cui si arreda la camera da letto è sempre topico: inizialmente pieno di stress, poi si trasforma in un gioco e una voglia di scoperta.

Lo stress deriva principalmente dalla scelta dello stile d’arredo per la camera da letto, scelta che non è mai facile. Per chi fosse in cerca di ispirazione ecco 10 stili di arredamento per la camera, uno più bello dell’altro.

Stile Classico

classico

La camera in stile classico è tradizionale, rassicurante e solida. I mobili hanno linee classiche – ma non scontate – e sono piacevolmente abbinati fra loro.

Stile Eclettico

eclettico

La camera in stile eclettico è un mix di colori, stili, profumi e sapori: questo stile, spesso preferito dai grandi creativi, mescola tonalità forti e mobili moderni con tinte chiare e complementi di arredamento vintage. I mobili vintage sono scombinati, tutti diversi fra loro, le decorazioni tante e particolari.

Stile Esotico

esotico

Voglia di mare, di caldo e di panorami bollenti: questa è la camera da letto in stile esotico, con un baldacchino che si appoggia mollemente su un letto di legno teak e un quadro della savana appeso alle pareti.

Stile Mediterraneo

mediterraneo

Una bomba di colore: è lo stile mediterraneo delle tinte calde e avvolgenti che trasformano la camera da letto in un piccolo universo dai colori forti abbinati a mobili tradizionali, deliziosamente italiani.




Stile Minimal

minimal

Lo stile minimal e moderno ci fa invece pensare a New York e ad un appartamento in un grattacielo dell’Upper East Side. Linee pulite, quasi scarne, mobili ridotti all’osso; questa la vera essenza del minimal.

Stile Nordico

nordico

Lo stile nordico è ideale per chi ama le tonalità fredde e la pace del bianco. La camera in stile nordico è proprio questo: tranquillità, bianco, colori freddi, soffice purezza.

Stile Orientale

orientale

Gli appassionati della cultura giapponese non potranno perdersi la camera in stile orientale; stuoie tatami sul pavimento, il letto basso Futon, i paravento in carta di riso, l’armadio con le porte scorrevoli. Sembra quasi di essere in un’altra dimensione.

Stile Romantico

romantico

E che dire della camera da letto romantica? Il rosso è il colore primario, declinato in cuscini a cuore, lenzuola, coperte e mazzi di rose sul comodino, quasi d’obbligo. Lo stile romantico fa sognare, tra bisbigli e passione.

Stile Rustico

rustico

Per chi abita in campagna o in montagna, ma anche per chi è amante della semplicità, lo stile rustico in camera da letto non perde mai il suo fascino. Mobili di legno chiaro, tessuti quasi grezzi nella loro semplicità, complementi d’arredo genuini; questa è la camera da letto in stile rustico.




Stile Shabby Chic

shabby-chic

Il romanticismo vintage della camera in stile Shabby Chic ci riporta invece in un cottage provenzale, dove la luce calda del sole illumina i colori pastello, le stampe delicate e i mobili in legno bianco e ferro battuto.

Arredare una camera da letto moderna

Per arredare una camera moderna, tutto parte dai singoli elementi.

  • Si possono mescolare colori e stili per ottenere piacevoli contrapposizioni, osando con tonalità audaci e forti. In alternativa si può restare su motivi sobri ed eleganti, tendenti verso il minimal.
  • La camera da letto moderna lascia spazio a funzioni tecnologiche e scoperte all’avanguardia, prediligendo forme e design originali. Tutto parte alla ricerca della novità, anche in fatto di illuminazione.
  • Si impongono prepotentemente il letto sospeso e l’armadio in vetro, affiancati dal trend emergente di arredare con le lettere. Un modo estroverso per creare una bella camera dallo stile contemporaneo.

L’importanza dei colori

Per arredare non si può prescindere dalla scelta dei colori. Ci si può far aiutare dalla tabella colori oppure si possono seguire le ultime tendenze.

  • Il grigio resta un colore passepartout, che si abbina bene a qualsiasi stile di arredo. Anche il blu è uno dei colori di base per chi vuole enfatizzare il relax.
  • Tuttavia ultimamente sembra essere in voga l’abitudine di accostare colori accesi e complementari.

Per i colori delle pareti della vostra camera da letto, se preferite un vero nido, caldo ed accogliente vi suggeriamo i rivestimenti in legno.

La scelta del Lampadario

La scelta delle luci è fondamentale per fare in modo che la camera abbia la giusta illuminazione.

Questo significa che non dovranno esserci punti luce troppo diretti, ma si dovranno preferire luci soffuse e calde.

arredare la camera da letto

Come scegliere l’Armadio

Indipendentemente dallo stile, l’armadio può rispondere a diverse esigenze in termini di spazio e capienza.

  • Quando le misure della stanza sono ridotte, una buona idea può essere creare un bell’armadio a muro o un armadio a scomparsa. Esiste anche la soluzione dell’armadio a ponte.
  • In alternativa potete sempre richiedere degli armadi su misura che andrete a posizionare nella giusta collocazione. Di certo i modelli con ante scorrevoli ingombrano meno rispetto alle ante con la classica apertura.
  • Nulla toglie infine che si possa optare anche per un armadio in cartongesso: economico, facile da realizzare e resistente quanto basta.
  • Se al contrario lo spazio abbonda, allora potete scatenarvi con una bella e capiente cabina armadio, da fare invidia a Carrie di Sex and The City!

I Quadri

Non possono mancare, ecco i quadri per camera da letto, scelti in linea con l’arredo della stanza o in forte contrasto.




  • Potete sistemarli sulla testiera del letto, lateralmente o creare angoli originali sulle altre pareti.
  • Misure, grandezze e colori sono personalizzabili, per cui potrete divertirvi ad abbinarli al resto dell’arredo e della biancheria per la camera da letto.
  • I soggetti spaziano dai motivi naturalistici alle gigantografie di metropoli, dalle riproduzioni artistiche di opere d’arte a quadri moderni con motivi astratti del design più contemporaneo.

Non dimenticatevi infine anche degli infissi ed in particolar modo delle zanzariere, il loro beneficio è davvero notevole. Privilegiate le finestre con zanzariera integrata, ve lo consigliamo caldamente.

Arredare una camera da letto con le lettere

Le lettere vengono scelte per arredare e decorare le stanze della casa. Il mercato propone moltissimi elementi ideali anche per arredare una camera da letto, si possono trovare dai lampadari ai semplici soprammobili, dai cuscini per il letto ai pannelli per le pareti.

Graphic Lamp

Una linea di lampade che richiama lo stile ‘Las Vegas‘ per la vostra camera

Si tratta di lampade fluorescenti da terra progettate dal brand Delightfull, realizzate in diversi materiali, dall’alluminio all’ottone, dall’acrilico al ferro. Per una camera decorata in stile, ricca di luce e di estetica grafica.

arredare la camera da letto con le lettere graphic lamp

Rimanendo in tema luminoso, un trend che interessa l’arredo in questi mesi guarda con piacere alle installazioni luminose da parete realizzate con le lettere.

Anche questi complementi d’arredo richiamano uno stile un po’ ‘motel’ ma se calibrati nel modo giusto possono vivacizzare anche gli spazi più austeri, soprattutto quelli caratterizzati dal total white.

arredare la camera da letto con le lettere neon art seletti

Neon Art Seletti

Chi ama questo stile può rivolgersi alle creazioni di Neon Art Seletti, che si propongono singole e componibili, per realizzare la scritta che più si preferisce all’interno della camera da letto.

A proposito, potete comprarle anche online. Qui l’offerta su Amazon:





Chi ama le soluzioni più semplici ma desidera assecondare il trend e arredare la camera da letto con le lettere può affidarsi all’eterna bellezza del legno o alla forza del metallo.

Soprammobili

In commercio esistono miriadi di queste soluzioni. Ci è piaciuta questa proposta di soprammobile di Fos Ceramiche, che con B+ propone una serie di soprammobili e decorazioni ex voto a forma di cuore:

  •  realizzati in porcellana biscuit
  • decorati con motivi grafici a forma di lettere.

arredare la camera da letto con le lettere b+

Chi desidera riempire di lettere la propria camera da letto può quindi dedicarsi alla scelta dei soprammobili.

Può introdurre decorazioni da parete, ma anche dedicarsi ad un’accurata scelta dei tessili.

SPECIALE: Camera piccola, come arredarla?

Cuscini

In commercio si incontrano molte proposte di cuscini che riportano nella trama una stampa a forma di lettere.

  • Spesso richiamano i tasti del computer
  • possono essere abbinati per comporre i nomi dei cari
  • oppure semplicemente essere adagiati nel letto per un effetto easy.

arredare la camera da letto con le lettere cuscini

TwelvwFresh propone dei cuscini a forma di lettera, dal gusto minimal:

  • perfetti per chi ama questa estetica e desidera appendere gli elementi o lasciarli in appoggio sul letto e sulle eventuali poltrone presenti nella camera da letto.

Altre idee di arredamento

Scopri altri spunti per arredare la camera:

Outbrain
{ 0 comments }
Rossella Vignoli

ROSSELLA VIGNOLI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento