Tutto sulla testiera del letto, materiali e soluzioni moderne, vintage e fai da te

Speciale testiera letto: parlando di testata del letto, un modo per orientarsi nella scelta è quello di decidere innanzitutto se optare per uno stile moderno oppure vintage.

La testata porta modernità e personalità nella decorazione della camera da letto. Può essere sobria o decorativa al 100%, in legno o a colori. Vediamo alcune belle idee che ci hanno ispirato, soluzioni di design, su misura, ma anche consigli fai da te per personalizzarla con vernici, pallet o altri materiali.


Testiera delle mie brame, quale sarà la più bella del reame? Non si tratta di un dettaglio da poco… perché anche la struttura più anonima di un letto può acquistare una certa personalità se viene completata con la giusta testata.

La testata non è solo decorativa. Pratica per leggere o bere il caffè al mattino, è sempre più funzionale, una volta arricchita con nicchie, cassetti o comodini integrati.

Vediamo dunque come una testiera del letto può aiutarci a dare quel tocco in più alla nostra camera matrimoniale.

Cominciamo con le varianti più moderne e chiudiamo strizzando l’occhio al vintage e al fai da te.

Testiera letto moderna: idee e soluzioni

Una testiera letto moderna è un elemento indicato a chi ama la contemporaneità e cerca di inserirla in casa in ogni elemento d’arredo. E’ innegabile che la camera è debitrice al letto stesso per la definizione del suo stile, quindi possiamo capire quanto importante sia questo elemento nella complessiva costruzione dell’ambiente.

Le più belle testate letto in stile moderno possono essere quindi ricercate in elementi di design che sanno impiegare materiali classici come la pelle o i tessuti e donare loro una forma sobria, coerente, mai barocca o iper decorata.

La ricerca della semplicità e della purezza di stile può avvenire con l’impiego di forme geometricamente piane, pulite e razionali, ma anche nella preferenza accordata ad alcune tinte simbolo e chiave dello stile moderno quali il bianco, il nero e il grigio di effetto.


Gemma di Altinox

testiera letto gemma

La prima ispirazione può arrivare dalla testata per il letto in stile moderno Gemma del brand Altinox. Si tratta di una testata geometrica, ispirata alle figure naturalmente composte delle pietre preziose.

L’elemento è realizzato a mano e alterna tinte pastello a nuance leggermente più scure, per chi ama i colori caldi senza esagerare. La testata letto gemma viene proposta al costo di € 700 circa a seconda dei canali di distribuzione.

Hotelogy di Amu Design

testiera letto hotelogy

Proseguiamo il nostro viaggio fra le più belle testate letto in stile moderno con una soluzione rigorosa, che piacerà a chi ricerca forma sobrie e votate all’estetica minimal. Hotelogy di Amu Design è una testata composta da tanti piccoli pannelli in pelle, cuciti a vista, ma senza esagerare nei contrasti.

La palette di tinte a disposizione è varia, ma il risultato più chic si ottiene con la versione grigia chiara o con il delizioso nocciola.

Patchwork di Sancal

testiera letto patchwork

Testiera letto Patchwork: uno stile geometrico che crea un movimento 3d molto interessante

Completiamo la nostra ricerca di testiera letto in stile moderno con una proposta un po’ audace, dedicata a chi ricerca un geometria ben definita e non ha paura di sperimentare anche se l’arredo è votato al moderno.

Si tratta della testata Patchwork, Pannello con Effetti Tridimensionali del brand spagnolo Sancal.

Bella nella sua composizione e comoda nell’uso, questa tesata alterna geometricamente pannelli posizionati ad angoli opposti, per dare vita ad un movimento 3d di deciso interesse. Anche in questo caso lo stile moderno è evocato dalla geometria rigorosa e dalla ricerca cromatica, che guardano a tinte tenui e in perfetto accordo cromatico fra di loro.


Testiera letto vintage: alcune proposte

Dopo avere scovato alcune belle idee di testiera letto in stile moderno, vediamo ora alcuni esempi di testate letto in stile vintage. Il letto si propone come l’elemento più importante della camera, sia come funzione che come stile, quindi chi sceglie di arredare l’ambiente con tratti vintage può optare per una testata che sappia assecondarne lo stile, sopratutto se esso è ricondotto ad un certo periodo storico.

Con il termine vintage si intende infatti uno stile che rimanda ad epoche stilistiche passate. Può essere ispirato agli anni ’60 e ’70, al happy style dei ’50 o guardare ancor più indietro alle mode degli anni precedenti.

Ecco quindi una selezione di testiera letto in stile vintage che può essere fonte di ispirazione per chi ricerca uno stile personale e ed evocativo dei tempi passati.

Vendome di Selva

testiera letto vendome

Iniziamo con una proposta fra le più belle testate letto in stile vintage che rimanda decisamente alle geometrie importanti degli anni ’60 e ’70 e che sa regalare all’ambiente toni di calore e di morbidezza diffusa.

Si tratta della soluzione Vendome di Selva, una proposta che presenta una ricca imbottitura, ma che al contempo si rivela fortemente strutturata grazie al sistema ligneo che la compone. Pregevole nel tono caramellato e molto interessante se abbinata da un arredo dal sapore retrò, questa testata viene proposta in abbinamento al letto Vendome, che come l’elemento è realizzato in pregiato legno di ciliegio.

RT. 2162 di Chelini

testiera letto 2162 chelini

Proseguiamo il nostro viaggio fra le più belle testiere letto in stile vintage con una proposta un po’ regale, che pesca dall’immaginario principesco e si propone di arredare la camera con tratti luxury. Stiamo parlando della testata ART2162 di Chelini.

Si tratta di un elemento decisamente luxury, perché realizzato in legno intagliato e completato con porzioni in oro. L’allure che questa testata evoca è regale e principesco, ma se abbinata con i giusti elementi di arredo vintage l’effetto è assicurato e l’ambiente può risultare curato nei minimi dettagli quanto confortevole per gli abitanti.

Versailles di Treca Interiors

testiera letto versalilles


Un altro bell’esempio di testiera letto in stile vintage arriva dal brand Treca Interiors e dalla sua proposta Versailles. Si tratta di una testata che ricorda le principesche forme di un letto d’altri tempi, ma che sa riportarle al gusto moderno grazie all’impiego di una sovrapposizione di righe optical.

Decisamente originale, questa testata può essere abbinata al letto della collezione per chi ama l’arredo black&white, oppure associata ad un letto dalla struttura semplice per movimentare felicemente l’insieme della camera.

Astoria di Selva

testiera letto astoria

E infine ecco una fra le più belle testate letto della nostra selezione. Si tratta di una testiera letto che deve molto al gusto estetico degli anni ’60.

Immaginiamoci la testata letto Astoria di Selva abbinata ad un mobilio frutto di ricerche di modernariato…. Il gioco è fatto, in quanto il richiamo ’60s è assicurato.

Come fare una testiera del letto fai da te

Ecco le nostre idee creative per realizzare una bella ed originale testiera con materiali anche di riciclo.

Come abbiamo visto la testiera è molto probabilmente la parte più decorativa dell’intera struttura, ma anche un punto di appoggio importante quando si legge o si sta seduti.

Proprio per questo motivo potrebbe essere interessante pensare di realizzare una testiera del letto fai da te.

Spesso viene dato per scontato ma può arricchirsi di pregio e di estetica con qualche decorazione personalizzata.

Questo complemento può essere realizzato in autonomia anche impiegando materiali di recupero, dando vita così ad un arredo decisamente creativo e indubbiamente personale.


Vediamo quindi alcune idee per un retro letto originale.

Testiera letto fai da te matrimoniale con bancali

La prima soluzione si rivela essere anche la più semplice, vista l’enorme quantità di idee che arrivano dall’impiego dei bancali o pallet.

I bancali in legno sono elementi economici, che possono essere lavorati in molti modi a seconda dello stile che si desidera ottenere.

In questo esempio i bacali sono stati sanitizzati e quindi dipinti con un bel tono di mordente leggero. Il risultato è una testiera letto fai da te vintage ma non troppo, che può essere inserita in ogni camera.

testiera letto fai da te matrimoniale

Testiera letto imbottita

Ecco una simpatica idea per una imbottire un testiera ed incorniciarla! Fa gola a molti, perché si rivela comoda quando si legge.

Per renderla più interessante la proposta mostra come una semplice imbottitura creata da cuscini possa essere incorniciata con pannelli di legni anticato.

Il risultato è confortevole ma rustico, ricco di stile e variabile anche in base al colore che si desidera impiegare per la sezione lignea.

testiera letto fai da te imbottita

 


Ricorrere alle tendine

Ecco una proposta che farà felici le anime più romantiche.

In questo caso è stata costruita una pannellatura in legno a listarelle, che già di per sé è una buona idea perché protegge la parete, la isola e la decora.

Il tocco in più è rappresentato dalle tendine in pizzo che completano i lati della struttura, per anime shabby e retrò.

testiera letto romantica con tendine

Testiera del letto fai da te con i libri

Questa proposta è molto originale e si basa sull’incollare ad una parete in legno, anche leggera, tanti libri aperti.

Può trattarsi di volumi vari, che devono essere fissati con colla per non far svolazzare le pagine. Una soluzione originale, decisamente dedicata alle persone che amano la lettura.

testiera letto fai da te libri

Testiera letto fai da te con le stecche

Siamo abituati alla testiera del letto realizzata con linee orizzontali, ma se invece le mettessimo in verticale? L’effetto è variabile dalla misura delle stecche, dal colore impiegato per definirle e anche dalla loro natura più o meno grezza.

Si possono in ogni caso ottenere risultati molto interessanti, che spaziano dal minimal al deciso stile etnico.


Utilizzare gli stickers

Un metodo di decoro semplice, economico e praticissimo, è dato dagli stickers.


Se il nostro letto richiede di essere rinfrescato possiamo scegliere di applicare sulla superficie della testiera degli adesivi che sono in grado di svoltare il look del letto in un baleno.

In commercio si incontrano stickers davvero adorabili, che riportano scritte divertenti oppure che si ispirano al mondo urbano o naturale. La spesa inoltre è molto contenuta.

testiera letto dai da te con gli stickers

Testiera con pietre preziose

L’ultima idea per rinnovare la testiera si basa sull’impiego di pietre preziose.

Queste possono essere applicate sui bordi o sulla superficie per illuminarla e renderla molto personale. Se la base è lignea è possibile darle una rinfrescata con una mano di pittura naturale.

Quindi si vanno ad applicare gli strass con l’aiuto della colla a caldo. In commercio si trovano sacchetti di pietrine ad un costo contenuto ed esse possono essere scelte di diverse misure. Così potranno essere creati giochi di forma o random per un letto decisamente personale.

testiera letto fai da te con pietre preziose

Qualsiasi sia la scelta per rinnovare la testata del letto , è importante che sia pratica e di facile attuazione, in quanto al giorno d’oggi si incontrano in commercio testiere molto belle ad un costo contenuto.

Certamente la soddisfazione di ricreare una testiera personalizzata non ha pari e con un pizzico di fantasia si possono realizzare delle opere davvero belle.

Altre idee per il fai da te

A proposito di fai da te, anche con elementi di riciclo creativo, ecco altri spunti interessanti da leggere:

Ulteriori consigli per il vostro letto e la camera

Forse ti potrebbe interessare anche leggere questi approfondimenti:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento