Scopriamo i vantaggi e le caratteristiche dei prodotti Siporex

Siporex è sinonimo di calcestruzzo cellulare, un materiale molto leggero, ma forte che può essere composto in un’infinità di progetti diversi.

Origine e storia

Interessanti e sempre più diffusi, i prodotti Siporex permettono di definire la casa e di decorarla con semplicità, grazie a un catalogo di soluzioni versatili e moderne.

Si tratta di un materiale antico, inventato nel 1924 dall’architetto svedese J.A. Eriksson. Questi stava cercando un materiale molto simile al legno per semplicità di lavorazione e potere isolante, ma senza le caratteristiche di combustibilità e scarsa resistenza all’acqua.


Siporex

Ecco quindi nascere il calcestruzzo cellulare, una combinazione di sabbia, cemento, calce e acqua che al suo interno ha milioni di bolle d’aria.

I blocchi in calcestruzzo cellulare SIPOREX possono essere utilizzati sia nel nuovo che nelle ristrutturazioni. Permettono di progettare il vostro spazio interno (cucina, bagno,…) soddisfacendo sia le esigenze dei più creativi che degli amanti del fai da te. Vediamone ora insieme le caratteristiche

Siporex: caratteristiche

I blocchi Siporex sono disponibili in diverse forme, misure e composizioni. Può così diventare la base di realizzazione per opere di diversa natura, che si propongono di arredare e di completare gli spazi esterni ed interni dell’abitazione.

Sono davvero tanti i punti di forza di questo materiale:

  • è forte e completamente indeformabile, quindi resiste bene alle sollecitazioni come il calpestìo.
  • è leggero e quindi riduce anche il peso sulle fondazioni, garantendo un risparmio economico nei lavori e nello stesso trasporto del materiale.
  • Tecnicamente la resa è molto alta, perché il calcestruzzo cellulare è solido e resiste al fuoco. Pertanto il blocco può essere impiegato anche per realizzare caminetti o barbecue.
  • Inoltre non teme l’acqua e l’umidità e può quindi trovare spazio negli ambienti più umidi come il bagno o la cucina.
  • Vanta un buon isolamento termico, quindi aiuta a mantenere calda la casa in inverno e fresca in estate, riducendo i consumi in bolletta.
  • Buono è anche l’isolamento acustico, soprattutto per chi vive in appartamento o in città e vuole proteggersi dai rumori esterni.
  • Infine non subisce l’effetto usurante a contatto con l’esterno e sotto l’influenza di agenti atmosferici.

Estetica dei prodotti Siporex

E l’estetica? I blocchi Siporex sono disponibili nella classica versione bianca.

Chi ama realizzare elementi strutturali o d’arredo candidi può lasciare il colore al naturale. Invece chi ama giocare con la fantasia e realizzare arredi di un certo stile può davvero liberare la fantasia in fase di decorazione.


I blocchi Siporex possono, infatti, essere dipinti o rifiniti in tanti modi. Sono colorati con nuance polverose per assecondare lo stile shabby o rustico, oppure si propongono decisi e saturi per uno stile moderno e contemporaneo.

Il catalogo di prodotti merita quindi di essere valutato con attenzione, perché si compone di elementi molto interessanti, che spaziano dai blocchi classici e comprendono i blocchi curvi.

Nel catalogo è presente anche l’apposita colla, che permette di unire assieme i blocchi e di realizzare ogni elemento che la fantasia suggerisce.

Utilizzi dei prodotti Siporex

La gamma è quindi pensata per permettere alle persone e ai professionisti di realizzare progetti di varia natura, che possono andare dal tavolino di appoggio al cubo porta oggetti.

Tuttavia questi prodotti trovano largo impiego anche nei lavori di ristrutturazione.

Per fare qualche esempio e chiarire meglio la portata di utilizzo ecco dove è possibile reperirlo:

  • pannelli per pareti (di ogni forma, anche curva)
  • solai (sia per coperture che da calpestìo)
  • velette
  • tramezzi e così via.

Non c’è limite alla fantasia e alla creatività che possono accompagnare questi prodotti. Ecco perchè sempre più ci si affida al Siporex, contando sulla sua estrema versatilità e possibilità di personalizzazione.

Le piastrelle o blocchi realizzati in questo materiale combinano leggerezza e solidità ed è anche possibile realizzare delle pareti divisorie.

Sono anche molto facili e rapide da posare. Si montano incollandole al pavimento, molto facile per un vero amante del fai da te.

Controindicazioni

Nonostante tutti questi pregi, è bene sottolineare che ci sono delle situazioni in cui è meglio preferire i materiali più tradizionali.


Difatti non è indicato per tutte quelle opere che necessitano dell’inserimento di viti o tasselli: il rischio è che il materiale non riesca a sorreggere il peso di un’eventuale mensola, essendo friabile.

Inoltre tende a formare delle crepe con i fisiologici movimenti di assestamento della struttura.

I prezzi

Il costo dei blocchi Siporex varia in funzione di forma e dimensioni e spessore. Si parte da una costo di circa 10 euro al metro quadro per un pannello di dimensioni 20 cm x 60 cm e 5 centimetri di spessore.

Più aumenta lo spessore, più aumentano le proprietà isolanti e di conseguenza i costi. Ad esempio per un blocco di spessore 20 centimetri il costo è circa 40 euro al metro quadrato.
A questi valori va sommato anche il costo della colla che è fornito dalla stessa ditta.

Altri consigli per la ristrutturazione della vostra casa

Ecco altre guide utili per il fai da te e i lavori di ristrutturazione:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento