Camera da letto

Tutto sulle dimensioni di una camera da letto

Dai valori minimi dei regolamenti edilizi ai consigli per ristrutturare al meglio

Speciale dimensioni minime camera da letto: tutto sulle dimensioni medie della stanza da letto e cosa considerare quando la si vuole modificare durante una ristrutturazione. Quasi sempre, la nostra camera da letto è dove iniziamo e finiamo la nostra giornata, e uno spazio esteticamente piacevole e ben organizzato significa migliorare la nostra qualità della vita.

L’adulto medio trascorre  infatti circa il 30% della propria vita in camera da letto. È quindi importante assicurarsi che la dimensione della vostra stanza da letto sia adatta e a norma e che vi faccia sentire rilassati e comodi. Se possedete una casa e state pensando di rimodellare le vostre camere da letto per soddisfare i vostri gusti e requisiti di spazio, ecco cosa dovete considerare.


Requisiti minimi di spazio obbligatori

Iniziamo dando subito un’occhiata ai requisiti di spazio da tenere a mente durante la ristrutturazione per la camera da letto. Il decreto Decreto del Ministero della Sanità del 5 luglio 1975 fissa alcune norme per le dimensioni degli appartamenti:

  • Per una camera da letto singola la normativa richiede che la superficie sia di minimo di 9 mq, e nessun lato inferiore a 1 m (ad esempio 4×2,25 m). E deve avere sempre una finestra di areazione apribile.
  • Per una camera da letto matrimoniale la metratura minima è di 14 mq (ad esempio 5×4 m) ed essere provvista di almeno una finestra apribile.

dimensioni di una camera da letto

Altezza minima del soffitto della camera da letto

L’altezza del soffitto minima accettabile in tutto il territorio italiano, tranne che nelle zone di montagna, fissa per una camera, così come per cucina e soggiorno, almeno 2,7 m, solo corridoio, disimpegno, antibagno, bagno e ripostiglio possono avere 2,4 m di altezza.

In montagna, nei comuni posti a oltre i 1000 m, la normativa varia. E sono accettati soffitti di 2,55 m di altezza in tutta la casa, fermo restando l’obbligo dei 2,4 m per le parti accessorie e disimpegni.

In caso di soffitti inclinati, cioè di soffitte e solai abitabili, lo spazio sotto gli abbaini e il soffitto può contare per il requisito minimo di metratura, ma l’altezza sarà calcolata con la seguente formula:


  • volume della stanza diviso l’area del suo pavimento fino ad un’altezza di 50 cm (si esclude quindi la superficie della stanza che ha altezza inferiore ai 50 cm).

Finestra della camera da letto

Poiché è un requisito minimo obbligatorio la presenza di una finestra apribile, capiamo quale sia la sua dimensione minima.

Si parla di rapporto aero-illuminante della stanza, che fissa le dimensioni delle aperture in base alla sua superficie. Il valore della superficie trasparente della finestra (o porta-finestra) deve essere di 1/8 della superficie pavimentata del singolo ambiente.

In pratica: la legge fissa la parte vetrata della finestra in almeno 1/8 della superficie della stanza.


Quindi, se l’area minima della cameretta di un bambino è 9 mq, la sua finestra dovrà avere come grandezza almeno 1,125 mq (ad esempio vetro di 60×18,75 cm della finestra) e la camera matrimoniale di 20 mq necessita di un punto luce di 2,5 mq di grandezza (ad esempio un vetro della finestra che misura 60×41,65 cm).

Per le misure vere totali del vano-finestra bisogna tenere conto che esistono varie parti e non solo la superficie vetrata:

  • parte vetrata: consideriamo una larghezza minima di porte e finestre di 60 cm o suoi multipli (che corrispondono alla larghezza delle spalle).
  • telaio: ovvero la parte fissa della finestra, che è di circa 8 cm per lato
  • controtelaio: parte esterna che incornicia il telaio e comprende anche lo spazio di montaggio di circa 9 cm.

In totale avremo quindi una larghezza di tutto il vano-finestra di 85 cm.

Accesso alla camera da letto

Dovete essere in grado di accedere alla camera da letto da un’area comune, come un disimpegno o un corridoio, e non essere costretti a passare attraverso un’altra camera da letto.

Quali sono le dimensioni medie delle camere da letto in una casa italiana?

117 mq è la dimensione media di una abitazione in Italia (Fonte: Rapporto Gli immobili in Italia, Agenzia delle Entrate, 2019), ma il valore va ridimensionato se si prendono in considerazione il luoghi in cui è posta la casa.

dimensioni di una camera da letto
dimensioni minime camera da letto


Ad esempio, a Roma quasi la metà delle abitazioni ha superficie di circa 50-80 mq, così come Milano e Torino.

Ma più la città è piccola, maggiore è la grandezza media: nei centri abitati con meno di 5000 abitanti, la superficie media è di 122 mq

La dimensione di una camera da letto di solito dipende dalla metratura totale della vostra casa.

Le case più grandi e singole tendono ad avere camere da letto più grandi rispetto a appartamenti in condominio . Tuttavia, se avete intenzione di progettare e costruire la vostra casa o rimodellare ristrutturare una casa già esistente, potete dimensionare le camere da letto in base alle vostre esigenze.

La maggior parte delle case hanno due tipi di camere da letto a seconda della metratura: una camera da letto principale (dei capofamiglia) e una camera da letto più piccola, tipicamente la cameretta dei ragazzi.

Dimensioni minime camera da letto principale

A seconda delle dimensioni della casa, la maggior parte delle camere da letto ospita un letto matrimoniale e altri mobili, quelle più spaziose sono abbastanza grandi da contenere un bagno adiacente e una cabina armadio.

La dimensione ideale della camera da letto matrimoniale è tarata sulle misure dei suoi mobili:

  • Le misure di un letto matrimoniale sono generalmente 160×190 cm. Attorno serve uno spazio minimo per muoversi agevolmente di almeno 60 cm.
  • La presenza di un armadio con profondità standard di 60 cm necessita di uno spazio adeguato per l’apertura delle ante a battente di almeno 90 cm che scende a 80 cm in caso di ante scorrevoli.
  • Un cassettone con profondità standard di 60 cm necessita di uno spazio anteriore per aprire i cassetti di 80 cm minimo.
  • I comodini hanno almeno bisogno dimensioni 40×30 cm con un o spazio anteriore per aprire un cassetto di 80 cm.
  • Una scrivania ha profondità standard di 50 cm ma necessita di almeno 115 cm davanti a se per dare spazio sufficiente all’utilizzo della sedia.
  • Un mobile porta TV in camera avrà bisogno di 60 cm di passaggio se non ha cassetti da aprire.

Per esempio: una stanza doppia da 14 mq di 390×360 cm può contenere comodamente il letto doppio da 200×160 cm, un cassettone da 150×60 cm, un armadio ad ante scorrevoli da 390×60 cm e due comodini da 50×30 cm.

dimensioni di una camera da letto


Naturalmente, se state progettando o riprogettando la vostra casa, potete lasciare che la vostra immaginazione si scateni e rendere la camera da letto principale idealmente in qualsiasi dimensione vogliate.

Basta tenere a mente che avrete bisogno di almeno 12 mq in qualsiasi camera da letto, per ospitare almeno il letto principale, un armadio con an te a battente da 60 cm di profondità, due comodini piccoli e un cassettone da 50 cm di profondità.

Dimensioni minime camera da letto secondaria

Di solito progettate per bambini o ragazzi, le altre camere da letto hanno tipicamente almeno un letto, un comodino e un armadio/cassettone e spessissimo anche una scrivania.

Queste camere da letto possono essere trasformate in spazi per l’ufficio o palestre domestiche se non venissero poi utilizzate in un secondo tempo, tipico caso quando i figli lasciano casa.

La linea guida di base da tenere a mente mentre si dimensiona lo spazio per una camera da letto per bambini o ragazzi è che dovrebbe misurare almeno 7 mq per ospitare le misure di un letto singolo, magari a ponte, per occupare meno spazio.

dimensioni di una camera da letto

Per esempio: una stanza singola da 9 mq di 240×375 cm permette di alloggiare un letto singolo di 90×200 cm, un comodino da 40×25 cm e un cassettone/armadio da 200×60 cm e una scrivania da 150×60 cm.

Per esempio: una stanza da 7 mq di 300×240 cm ospita un letto da 200×90 cm sotto l’armadio a ponte da 240×60 cm, e una scrivania da 150×50 cm.

Consigli per una ristrutturazione

Rifare la camera da letto è una delle prime cose che le persone scelgono di fare dopo l’acquisto di una casa in cui hanno intenzione di vivere a lungo termine.


Se siete tra le persone fortunate che hanno trovato la loro casa per sempre, potreste voler pianificare una ristrutturazione per il lungo termine.

Per le giovani coppie

Molti giovani inoltre  investono nelle loro case all’inizio della vita  di coppia ed è importante quando si ristruttura pianificare per le esigenze di tutte le età future, leggi bambini in arrivo.

Per i più anziani

Se avete intenzione di invecchiare nella casa che occupate attualmente e state cercando di ristrutturare, dovete pensare a rendere il vostro spazio vitale adatto alle persone anziane.

Questo significa installare ad esempio docce senza barriere, porte più ampie e altri servizi.

Consigli finali per le dimensioni della camera da letto

Se vivete in una casa singola a due piani, potreste voler spostare la vostra camera da letto principale al piano terra, a seconda delle dimensioni dell’edificio.

dimensioni di una camera da letto

Nel caso in cui dobbiate apportare modifiche importanti, assicuratevi che la struttura finale sia conforme al regolamento comunale.

In alternativa, se volete aumentare le dimensioni della camera da letto nella vostra casa, potete demolire i muri interni ed espandere la struttura esistente.

Ristrutturare una camera da letto non è un compito da poco e richiede una pianificazione e un’esecuzione dettagliate.

Dovete considerate diversi fattori, le dimensioni della casa che si possiede, il numero di stanze e le dimensioni della vostra camera da letto.

È inoltre necessario impostare sempre un budget preciso di spesa e riflettere su quanto si è disposti a spendere per l’intero progetto di ristrutturazione, compresi i mobili.

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button