Ecco i nostri consigli per una casa arredata in stile etnico

Amate l’arredamento etnico? Eccovi tutti i nostri consigli su come arredare casa in stile etnico con ispirazioni e suggestioni.

Un mix unico

Musica ritmata dalla rapida percussione su un bongo o melodie seducenti che rievocano le novelle descritte nella raccolta de “Le mille e una notte”. Profumo intenso di incenso misto a spezie. Colori caldi e vivaci.

Arredamento etnico: Come arredare casa in stile etnico

Arredamento etnico: uno stile di arredamento molto caldo che amo particolarmente

Sono queste le immagini e i suoni che popolano la vostra mente di viaggiatori, amanti delle incantevoli terre lontane?




Anche se i vostri itinerari sono compiuti solo tramite la lettura e il sogno, lo stile etnico è, allora, perfettamente rispondente ai vostri gusti e alla vostra personalità.

L’arredamento in stile etnico è un mix unico di colori sgargianti, materiali naturali, complementi di arredo e accessori di ispirazione straniera dal sapore d’Africa, d’India, di Cina, di America del Sud, di montagne e mari lontani ed esotici.

Scegliere lo stile etnico per la propria casa significa mescolare tessuti, materiali, stampe e colori creando uno spazio armonioso e ricco di bellezza e culture diverse che si incontrano e si fondono.

Per arredare la propria casa in maniera etnica è necessaria una buona dose di creatività, tanta immaginazione e un pizzico di attenzione e di buon gusto.

Come arredare casa in stile etnico, dunque? scopriamolo insieme




Come avvicinarsi all’arredamento Etnico: pianificare prima

Inserire in una stanza una serie di elementi etnici senza nessun tipo di pianificazione è l’approccio peggiore allo stile etnico; altro che ambiente esotico, sarà un ammasso di oggetti contrastanti privo di logica!

Per questo è necessario fermarsi un attimo e pensare bene a come si possono combinare più stili diversi, creando un arredamento etnico ben bilanciato.

La prima riflessione da fare su come arredare casa in stile etnico è pensare quali elementi di determinate culture e paesi si desidera incorporare; i viaggiatori sapranno subito cosa inserire, mentre chi non ha girato il mondo potrà informarsi su Internet e sui libri.

Anche in questo caso è meglio non esagerare; tre o quattro tipi diversi di stile etnico andranno bene, di cui uno principale e due di contorno.

Bisognerà considerare con cura i colori dell’arredamento: lo stile etnico è spesso molto colorato e acceso e si rischia di ottenere degli ambienti soffocanti, troppo ricchi e pesanti.




Ecco perché ai mobili e complementi di arredo in stile etnico si accompagneranno bene altri pezzi neutri con colori chiari per far risaltare i mobili e gli accessori esotici.

Per prima cosa abbiate presente le aree geografiche che dovranno esservi d’ispirazione e immergetevi nel fascino esotico e cosmopolita proprio di molteplici paesi extra europei, dal Marocco, all’India, all’Africa centrale, includendo anche qualche influenza  proveniente dall’estremo Oriente.

Arredamento etnico: ambienti, materiali ed accessori

Innanzitutto sarà bene creare un punto focale in ogni stanza.

Questo potrà essere il divano in salotto, un grosso tavolo etnico in soggiorno o in cucina, uno specchio decorato in bagno, una serie di quadri etnici in camera.

Oltre al punto focale (uno per una stanza piccola, due per una stanza più grande) si potrà puntare su una serie di piccoli accessori complementari.




Come arredare casa in stile etnico

Come arredare casa in stile etnico: colori e suggestioni

Come fare in modo che diversi stili stiano bene fra di loro, però?

Può sembrare difficile far stare bene una serie di quadri africani con un divano decorato da cuscini di ispirazione indiana e un tavolino di fattura giapponese. Ci sono però dei piccoli segreti che permettono di farlo nel modo migliore.

Tutti gli elementi di una stanza dovranno avere qualcosa in comune:

  • potrà essere uno schema di colore simile,
  • un materiale condiviso,
  • una dimensione simile o un accessorio massiccio che starà bene su un tavolino massiccio
  • mentre una vetrinetta di cristallo con soprammobili delicati non sarà il massimo vicino a una grossa statua di legno grezzo.

Suggerimento: scoprite anche il nostro speciale sulle lampade etniche Ikea con prezzi e modelli




La chiave di un arredamento etnico piacevole è quindi l’armonia e la voglia di lasciarsi affascinare dal gusto esotico basandosi sui principi di decor della misura e del buon senso.

In seguito, bandite tinte tenui e bianco ad oltranza, arredate circondandovi di un tripudio festante di colori sgargianti.

Privilegiate le sfumature del rosso, del giallo, del marrone caldo, del blu acceso, del verde e del viola.

stile-etnico-150056_XL

I materiali

Per quanto concerne i materiali, il posto d’onore spetta al legno, in particolare al resistentissimo teak, che è disponibile in diverse tonalità, dal color mogano alle nuances più chiare.




Ma potrete optare per una notevole varietà  di soluzioni, tutte dall’effetto grezzo, contemplando l’inserimento di mobili in bambù, in rattan, in vimini e in giunco.

Come arredare casa in stile etnico

Come arredare casa in stile etnico: esempio di camera da letto arredata in stile etnico

Gli accessori

Accessori e i complementi d’arredo saranno gli indiscussi protagonisti della vostra casa in stile etnico.

Sceglieteli con estrema attenzione, privilegiando tessuti realizzati in fibre naturali, meglio se con motivi geometrici, tribali o animalier.

Cercate di reperire, anche previa ricerca online o tramite la perlustrazione di mercatini, prodotti artigianali.




Ad esempio tappeti, sculture lignee e in ferro patinato, vasi in terra cotta dipinta.

Molto importanti  soprattutto le lampade, le sole capaci di evocare, nello spazio di un attimo, magiche e suggestive atmosfere. Non possono mancare neanche profumatori d’ambiente con le vostre essenze preferite.

come-arredare-lingresso-in-stile-etnico_943254088689007c9af20e172465f57f

Non è necessario, anzi non è consigliabile, che tutta la casa sia totalmente arredata con pezzi etnici.

La bravura consiste, infatti, proprio nel mixare, con estrema maestria e buon gusto, elementi di provenienza geografica diversa con mobili in stile moderno o classico.




Solo così la vostra dimora sarà capace di narrare, stanza dopo stanza, accessorio dopo accessorio, una storia ammaliante.

Avrete la sensazione di seguire la scia luminosa ed inebriante di un bastoncino d’incenso acceso nella notte.

A proposito, ecco la selezione dei migliori porta incenso.

Speriamo davvero che la nostra guida su come arredare casa in stile etnico vi abbia fornito le giuste suggestioni.

Chiudiamo con un Proverbio Persiano:




Cogliamo le dolcezze, abbiamo soltanto per noi che il tempo della nostra vita

Altri stili di arredamento

Eccovi altre proposte di arredamento da scoprire:

Outbrain
{ 0 comments }

EMMA FENU

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.