Camera da letto in stile nordico e scandinavo

Camera da letto in stile nordico: chi, indubbiamente, ci ha fatto conoscere lo stile nordico è IKEA. Prima dell’avvento in Italia del colosso svedese non sapevamo infatti come l’arredo e la grande tradizione del design nordico potessero arredare le nostre abitazioni. Eravamo arenati ad un concetto di paesi scandinavi legati alle renne e alla magia del Natale, senza comprendere l’intelligenza e il grande gusto che questi popoli usano per creare elementi d’arredo.

camera letto stile nordico

Camera da letto in stile nordico

L’arredamento nordico sfrutta la materia prima base delle regioni dove è nato: il legno e lo fa con intelligenza. Questo significa che, al di là degli elementi realizzati in massello o in legno pregiato, la grande quantità di legno disponibile ha portato l’arredo nordico a dare vita ad elementi realizzati con legno impiallacciato, meno pregiati ma sicuramente alla portata di tutti.

Vediamo assieme come è possibile arredare la camera da letto in stile nordico con scelte mirate e piccoli accorgimenti. Iniziamo dal letto e preferiamo un elemento realizzato in legno naturale dalle forme lineari o dal colore bianco ottico.

Ad esso abbiniamo un corredo di tessili composto da piumino e copripiumino con soggetti grafici e la presenza di tante copertine dal pelo lungo. In estate optiamo per una parure di lenzuola bianche oppure con elementi grafici stilizzati floreali.




In base alla scelta del letto procediamo all’introduzione di armadi o di elementi cassettiera. Possiamo optare per soluzioni in legno naturale o dipinte, a seconda dei gusti. Ricordiamoci che per ricreare un effetto nordico dobbiamo ispirarci alle baite di montagna o alle casette delle metropoli nordiche. Anche le soluzioni ‘a vista’ sono molto amate dall‘arredo nordico, con scaffali contenitivi e sistemi di guardaroba costruiti con pali metallici.

Consiglio: scoprite Tiger Milano: la catena di negozi di design nordico

Una volta completato l’arredo basilare procediamo a completare la camera da letto in stile nordico con un’illuminazione pulita, minimale e magari realizzata con lampade in carta. Questo tratto aiuta molto a definire lo stile della camera. Cerchiamo di avere l’accortezza di combinare il sistema di illuminazione centrale con le applique e con le lampade da lettura.

Veniamo infine all’introduzione di un tappeto bianco o con motivo grafico a pelo lungo. Questo elemento è fondamentale per mantenere la stanza salubre e per renderla accogliente, soprattutto se c’è la presenza in casa di bambini.

Completiamo il tutto con tende bianche, spesse o con un sistema doppiato di tende a rullo e tende leggere di copertura. Aggiungiamo dei decori in stile nordico quali quadretti con soggetti naturali e soprammobili stilizzati.




Voilà, il gioco è fatto, eco la nostra camera da letto in stile nordico, piacevole, minimale ma dal cuore caldo!

Eccovi anche altri principi del design scandinavo, approfondimenti molto interessante da leggere.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *