Idee di arredo per la camera da letto: 10 stili diversi

La camera da letto è la stanza che di gran lunga rispecchia lo stile degli abitanti. Essa può assumere tante funzioni, dal riposo al nido d’amore, dal rifugio al luogo dove ci si prepara ogni giorno per uscire.

Ecco 10 stili diversi dal quale trarre ispirazione per l’arredo.

minimalista

1. Minimalista
Lo stile minimalista si basa su un mobilio asciutto, geometrico e definito. I colori non prevedono variazioni sfumate ma sono al massimo tre, per garantire l’armonia stilistica anche sotto il punto di vista cromatico.




2. Green
Materiali riciclati, quali letti tatami costruiti con bancali, illuminazione led e tanti tessili in fibre naturali come il cotone, la canapa e il lino. Questa è la camera green, uno spazio dove ogni elemento trae ispirazione dalla natura.

green

3. Japan style – Feng Shui
Le camere da letto giapponesi evocano serenità e limpidezza nelle forme. Scegliere questo stile significa introdurre letti in stile, quali tatami e futon e declinare le pareti ad un rivestimento di perline in legno. Completano l’ambiente comodini bassi, tappeti raffinati e pochi elementi di effetto sulle pareti, quali stampe grafiche o floreali.

japanese

4. Shabby chic
Lo stile shabby è ormai entrato nell’immaginario collettivo, con la scelta di elementi in legno anticato, metallo brunito, tessili soffici e una palette di colori che vira dal bianco ottico alle tinte polverose, grigio e azzurro su tutte.




shabby

5. Moderno
La camera da letto moderna guarda alla praticità e all’inserimento di pochi elementi, realizzati in legni scuri e laccati o in metalli. Essa prevede la presenza di cabine armadio geometriche e di punti di illuminazione di design, per donare all’insieme un’estetica asciutta e cosmopolita.

moderna

6. Coloniale
Legno bianco, pareti azzurre e tanti elementi di decoro ispirati, quali conchiglie, timoni, nodi e chi più ne ha più ne metta. Lo stile coloniale assembla pezzi particolari, come bauli e armadi massicci a un decoro decisamente ispirato ai viaggi.

colonial




7. Etnico tribale
Colore, legni tropicali, tessili sgargianti. Questa è la camera etnica, dove l’impiego di arazzi, tappeti orientali e mobili di chiara ispirazione estera diventano protagonisti. Ad essi si associa la presenza di statue e di elementi di decoro in stile, quali tende a perline e pouf di origine nordafricana secondo l’emergente stile africano moderno tribale.

etnica

8. Romantico barocca
Preferita dal pubblico femminile, la camera da letto romantico barocca prevede grandi letti in metallo bianco o con testate capitonné ad imbottitura rosata o violacea. Comodini in legno o metallo bianco, tappeti vaporosi e un armadio in stile con pomelli decorati completano l’ambiente.

romantica

9. Stile seventy anni 70
Lo stile seventy si applica alla camera da letto con una scelta di elementi in resina o in plastica, dalla struttura del letto fino alla scrivania e all’armadio. Parola d’ordine colore, stampe geometriche e psichedelia altamente percepibile.




70

10. Classico
Lo stile classico può assumere molte varianti, ma di base si intende composto da ottimi mobili in legno massiccio e da una scelta di colori neutra, vicina ai toni del bianco e del panna, sia nelle pareti che nei tessili. Intramontabile, essa associa consolle con sedia in stile alla presenza di un armadio capiente e massiccio.

classica

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *