Colori

Speciale colore rosa antico, tutti gli abbinamenti

Un colore caldo e delicato che dona un'atmosfera romantica e confortevole.

Scoprite tutto sul colore rosa antico, una tonalità perfetta per conferire un tocco raffinato e originale a ogni ambiente domestico.

E’ una tonalità di rosa che ha un aspetto vintage. Spesso viene descritto come un rosa pallido con una sfumatura di grigio o marrone. È un colore molto delicato e romantico, e viene spesso utilizzato in abbigliamento, arredamento e decorazioni per la casa. Inoltre,è anche un colore popolare per le feste di nozze e altri eventi importanti.


Scoprite, allora, idee e consigli su come utilizzare e abbinare il rosa antico per arredare la casa.

Come si ottiene il colore rosa antico: come identificarlo

A livello professionale per individuare e identificare i vari colori vengono utilizzate delle scale e dei modelli volti ad attribuire a ogni tonalità dei codici numerici o alfanumerici univoci.

pittura colore rosa antico

Scoprite, quindi, i codici per identificare in maniera corretta il colore rosa antico.

Nella Scala Pantone

Negli anni ’50, l’azienda statunitense Pantone Inc. ha creato uno standard volto a classificare i colori per tradurli nel sistema a stampa in quadricromia CMYK (ciano, magenta, giallo e nero).


Il codice del rosa antico nella Scala Pantone è il seguente:

  • PQ-17-1518TCX

Nel modello RBG

Il modello RGB è un sistema internazionale definito nel 1936 dalla CIE, la Commission internationale de l’éclairage che rappresenta l’autorità internazionale sulla luce, l’illuminazione e il colore.

Tale sistema si basa su una logica additiva per cui ogni colore viene definito tramite l’addizione di rosso, verde e blu in proporzioni precise.



Il codice RGB del rosa antico è: 180 123 119

Nel modello HEX

Nell’ambito del web design per individuare uno specifico colore viene utilizzato il sistema HEX la cui logica è del tutto affine a quella del modello RGB.

Nel caso del rosa antico il codice HEX è: #B47B77

Le caratteristiche di questo colore

Il rosa antico è una delle varie tonalità che può assumere il colore rosa e si caratterizza per un allure sofisticata ed esclusiva.

Colore raffinato e senza tempo, è adatto a ogni stanza della casa per la sua capacità di caratterizzare gli ambienti con discrezione e raffinatezza.

Mobile in colore rosa antico


Questo colore, sebbene non sia molto diffuso nell’ambito dell’arredamento d’interni, può rappresentare un’ottima scelta se si desidera vivacizzare una stanza utilizzando un colore tenue e raffinato che difficilmente stanca.

Questa tonalità di rosa, infatti, in abbinamento al colore bianco o a vari colori neutri può rappresentare un’ottima opzione per chi desidera creare degli ambienti raffinati ma, allo stesso tempo, accoglienti e caldi.

Pareti rosa antico: una scelta raffinata e senza tempo

Il rosa antico è un colore sofisticato e perfetto per conferire a ogni stanza della casa come cucina, living, camera da letto, bagno e studio un tocco di raffinatezza ed esclusività .

In genere, i detrattori di questo colore lo scartano per il timore di creare ambienti dall’atmosfera infantile o da casa delle bambole.

A nostro avviso questo è un rischio che con il rosa antico non si corre.

Questo colore si adatta alla perfezione a molteplici stili di arredamento.

Può essere, infatti, perfetto per vivacizzare le pareti di una casa arredata in stile shabby chic dove predominano il bianco, il grigio, l’écru e i materiali naturali.

Si adatta benissimo anche a case arredate in uno stile classico o contemporaneo.

Gli abbinamenti del colore rosa antico

Per creare degli abbinamenti armoniosi con questo colore, potete considerare queste opzioni:


  • Grigio chiaro:  un colore neutro che si abbina perfettamente al rosa antico, creando un look elegante e sofisticato.
  • Verde salvia: una tonalità molto delicata che si abbina bene al rosa antico, creando un’atmosfera rilassante e calmante.
  • Beige: un altro colore neutro che vi si abbina bene, creando un look caldo e accogliente.
  • Bianco: un colore versatile che si abbina bene con quasi tutti i colori. Abbinato a questa tonalità di rosa, conferisce alle stanze un aspetto fresco e luminoso.

In generale, per creare degli abbinamenti armoniosi, è importante scegliere colori che siano in tono con la delicatezza di questa tonalità, evitando di utilizzare colori troppo forti o vivaci.

Il nella sua delicatezza si presta a numerosi abbinamenti, alcuni capaci di conferire un tocco di esclusività a ogni tipo di stanza.

Sii abbina alla perfezione anche al greige, al tortora  e al nero.

La raffinatezza di questo colore non ne preclude ‘abbinamento con colori importanti. Ad esempio si sposa  anche con l’oro e argento con un risultato finale che non appare mai eccessivo o vistoso.

Per i tessili per la casa

Se nella vostra casa predominano il bianco o i colori neutri come il grigio, il greige, l’écru, il beige e il tortora, un’ottima idea per rinnovare gli ambienti e conferirgli un tocco di colore con un investimento decisamente irrisorio è puntare su tessili di colore rosa antico.

Un living con un bel tappeto rosa antico a cui abbinare, magari, i cuscini del divano può essere una scelta raffinata.

Conferirà un tocco inaspettato e originale alla vostra casa mentre in camera da letto potreste optare, addirittura, per tende, lenzuola e copripiumone in questa tonalità.

Nella cameretta per le ragazze 

Il rosa antico è una sfumatura di rosa che può rappresentare un’ottima scelta per la cameretta delle ragazze.

Meno infantile del rosa tenue, questa tonalità si adatta alla perfezione alla cameretta delle adolescenti che amano il rosa ma che allo stesso tempo, desiderano crearsi uno spazio più maturo e sofisticato dove studiare, ricevere gli amici e…coltivare i propri sogni.


Nella cameretta delle ragazze può essere usato senza parsimonia in abbinamento al bianco.

Crea un ambiente romantico o contemporaneo in relazione al tipo di arredamento scelto.

Sul mercato vi sono, inoltre, molte proposte di mobili color rosa antico di differenti tipologie:

Q&A: le vostre domande e risposte

Cerchiamo di rispondere ad alcune vostre domande.

Come fare il colore rosa antico chiaro?

Per ottenere il colore rosa antico chiaro, puoi mescolare insieme dei colori acrilici o a tempera di base, come il rosso, il giallo e il bianco.

Ecco una ricetta per otterlo con colori acrilici:

  • Mettete un po’ di rosso acrilico in un piattino o su una tavolozza.
  • Aggiungete un po’ di giallo acrilico al rosso e mescola bene per ottenere un colore arancione.
  • Aggiungete del bianco acrilico al colore arancione, poco alla volta, finché non ottieni il colore rosa antico chiaro desiderato.

Ricordate di mescolare sempre bene i colori per ottenere una tonalità uniforme. Se voleste ottenere un rosa antico più scuro o più intenso, basta aggiungere meno bianco o più rosso o giallo.

Se invece preferite usare i colori a tempera, potete seguire lo stesso procedimento, sostituendo i colori acrilici con quelli a tempera.

Qual’è il rosa cipria?

Il rosa cipria è un colore rosa chiaro e delicato, con sfumature di grigio o beige. È un colore raffinato e femminile, ideale per creare ambienti romantici e sofisticati.


Si abbina bene con altri colori chiari e neutri, come il bianco, il beige e il grigio, ma anche con tonalità pastello come il lilla, il verde acqua e l’azzurro cielo. Puoi usare il cipria per dipingere le pareti, scegliere tessuti per tende e tappeti, e selezionare mobili e accessori d’arredo.

Per creare un look coerente, puoi abbinare il cipria con altri elementi d’arredo dello stesso colore o con tonalità simili. Ad esempio, puoi scegliere una lampada o un tappeto rosa cipria per armonizzare l’ambiente. Oppure, puoi mixarlo con altri colori per creare un look più eclettico e personale.

Altri colori da scoprire in arredamento

Ci sono molti colori interessanti che si possono usare in arredamento, oltre ai classici blu, grigio e beige. Ecco alcune idee:

  • Verde acqua: un colore rilassante che può creare un’atmosfera tranquilla e accogliente in una stanza.
  • Rosso: colore passionale e audace che può essere usato per creare un’atmosfera glamour e sofisticata.
  • Giallo senape: il senape è un colore caldo e vivace che può aggiungere un tocco di personalità a una stanza.
  • Lilla: un colore romantico e femminile che può essere usato per creare un ambiente sofisticato e delicato.
  • Arancione: colore allegro e vibrante che può portare un po’ di energia e vitalità a una stanza.
  • Grigio scuro: può essere usato per creare un ambiente sofisticato e lussuoso.
  • Marrone: un colore caldo e naturale che può creare un’atmosfera accogliente e confortevole in una stanza.
  • Rosso vino: un colore elegante e sofisticato che può essere usato per creare un ambiente raffinato.
  • Color ottanio: un colore grigio scuro con sfumature verdi o blu. È un colore elegante e sofisticato che può essere usato in diverse situazioni di arredamento, sia in ambienti moderni che tradizionali.

Spero che queste idee vi siano utili! Ricordatevi che è importante scegliere un colore che vi piaccia e che si adatti alla vostra personalità e al vostro stile di arredamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button