Letto

Tutto sul letto estraibile, la soluzione ideale per chi ha poco spazio

Caratteristiche, tipologie e modelli per fare la scelta giusta al momento dell'acquisto

Ecco il nostro nuovo approfondimento sul letto estraibile.

Quello estraibile è una tipologia di letto che si sta diffondendo sempre di più nelle nostre case. D’altra parte, le case moderne sono sempre più piccole e con camere dagli spazi molto ridotti. Indipendentemente da ciò, il letto estraibile è una buona soluzione anche per chi vuole avere un posto letto per eventuali ospiti ma non dispone di una camera apposita.


Il mercato offre tantissimi modelli tra cui poter scegliere.

In questo articolo cercheremo di fornire una panoramica completa sui principali modelli e le caratteristiche da tenere in considerazione al momento dell’acquisto.

Cos’è un letto estraibile

Partiamo dalla definizone: è un mobile che contiene, al suo interno, un letto che occupa poco spazio.

  • Il letto supplementare può essere estratto con una maniglia, una leva o attraverso delle ruote.
  • I letti estraibili possono essere sia in orizzontale che in verticale.

Si tratta di veri e propri letti e, pertanto, è possibile scegliere il materasso che più si preferisce.

E’ un complemento d’arredo prezioso soprattutto se si ha poco spazio a disposizione perché consente di ottimizzarlo al massimo.


La sera, il letto è pronto in un attimo perché  può essere aperto e chiuso già corredato di lenzuola e cuscini.

Letto estraibile: struttura

Esistono diverse strutture tra cui poter scegliere. Molto dipende dalle proprie esigenze, dal budget a disposizione e dallo stile d’arredamento della camera in cui verrà collocato.

Ecco le principali strutture di letto estraibile.



Con doghe in legno

Il secondo letto è posizionato sotto a quello principale e quindi, al momento del montaggio, bisogna estrarlo dal letto principale ed aprirlo perché ha piedi pieghevoli.

Si avrà quindi un letto principale posizionato a fianco del letto estraibile.

Ad altezza suolo

La classica tipologia del cosiddetto “letto con cassetto”. Di solito, in questo caso, il secondo letto è dotato di rotelle per poterlo estrarre con facilità.

Letto “rialzato”

La funzionalità è esattamente la stessa del modello ad altezza suolo.

Tuttavia, vi è una differenza. In questo caso, infatti, il secondo letto, una volta estratto, risulterà alla stessa altezza del letto principale in modo che la seconda persona non debba essere costretta a dormire ad altezza suolo. Questa soluzione è particolarmente indicata per chi ha due figli ma poco spazio in camera.

Letto estraibile: tipologie

Oltre alla struttura, bisogna poi scegliere il modello tra i vari presenti sul mercato. In questo caso, la scelta va fatta in base alle esigenze personali ed allo spazio a disposizione.


Esistono principalmente 3 diverse tipologie di letti estraibili:

Vantaggi di un letto estraibile

I motivi per scegliere questo tipo di letto sono ben più di uno. Vediamoli insieme.

  • Soluzione salva spazio, perfetta per piccoli appartamenti e case-vacanza
  • Facilità di utilizzo: si apre e si richiude facilmente e in pochi secondi
  • Comodità: sono comodi come i letti tradizionali
  • Massima possibilità di personalizzazione in fatto di misure e finiture

Letto estraibile matrimoniale

Si tende sempre a pensare ad una cameretta per bambini o alla camera degli ospiti. In realtà, esistono anche modelli di letto matrimoniale con letto estraibile.

Ovviamente, si tratta di un’opzione che limita di molto la privacy e, proprio per questo, non tutti la gradiscono.

Tuttavia, è un buon compromesso quando non si ha sufficiente spazio in soggiorno per un divano letto o una camera in più per gli ospiti.

Letto estraibile rialzato

Soluzione molto simile ad un letto a castello. Ci sono diverse versioni che permettono di mettere impilati, l’uno sopra all’altro, anche tre letti in uno.

I letti, scorrevoli e sovrapposti, occupano l’ingombro di un unico letto. Per accedere a quello che sta più in alto, il mobile è dotato di scaletta estraibile. Sempre il letto più alto può essere dotato di sponde di sicurezza per i bambini molto piccoli.

Questa soluzione è perfetta per chi ha più di due bambini.

Letto estraibile verticale

Oltre che in orizzontale, esistono anche tipologie di letti che possono essere estratti anche in verticale. In pratica, questi letti sono dotati di un meccanismo che permette di ribaltarli verticalmente.


In questo modo, quando è chiuso, il letto è contenuto in un mobile chiuso e compatto che occupa pochissima profondità in quanto appoggiato ad una parete.

La soluzione perfetta per monolocali o spazi condivisi.

Letto estraibile verticale

Questa tipologia di letti estraibili esistono sia in versione singola che doppia.

Come per i letti estraibili in orizzontale, anche per quelli in verticale, non è necessario togliere cuscini e lenzuola ogni volta.

Alcuni modelli sono dotati di un’apertura assistita, rallentata e ammortizzata. In ogni caso, tutti i modelli prevedono un sistema di chiusura tale da prevenire aperture accidentali.

Letto estraibile orizzontale

Il letto a ribalta orizzontale presenta le stesse caratteristiche di quello a scomparsa verticale. Si differenzia solamente per il senso in cui è disposto.

La larghezza è generosa e l’altezza ridotta. Tali caratteristiche permettono di sfruttare la parte alta della parete per appendervi mensole, pensili contenitore, ma anche quadri o specchi.

Differenza tra letto estraibile e divano letto

Rispetto ai divani letto, i letti estraibili – anche chiamati letti a scomparsa – sono dei veri e propri letti.


È infatti possibile scegliere la tipologia di doghe e il materasso. Si tratta quindi di un letto vero e proprio da poter lasciare imbastito con lenzuola e cuscini anche quando lo si ripone a dovere.

Al contrario, un divano letto deve invece essere preparato ogni volta. Inoltre, ci si deve accontentare del materasso già incluso al suo interno, senza alcuna possibilità di personalizzazione.

Inoltre, capita spesso che si tratti di materassi troppo sottili, non proprio adeguati per dormirci tutte le notti.

Letto estraibile Ikea

Ikea offre parecchie soluzioni di letti con cassetti da cui è possibile estrarre ulteriori letti, singoli o matrimoniali.

È possibile scegliere fra diversi materassi in modo da ottenere il comfort preferito. Ecco alcuni modelli dal catalogo Ikea.

  • BRIMNES: struttura letto divano con 2 cassetti. Di colore bianco, misura 80×200 cm
  • HEMNES: struttura letto divano/3 cassetti/2 materassi. Colore bianco/Åsvang rigido. Misure 80×200 cm
  • FLEKKE: struttura letto divano/2 cassetti. Colore bianco. Misure 80×200 cm

Ne trovate altri nei nostri speciali:

Letto estraibile Mondo Convenienza

Ecco invece un paio di soluzioni proposte da Mondo Convenienza.

  • Cameretta a ponte: composta da “ponte” a 6 ante con letto singolo e secondo letto estraibile a scomparsa con doghe in legno + armadio a 3 ante con 4 cassetti + 2 mensole a cubi
  • Cameretta Mod Sierra: cameretta a soppalco, composta da un armadio ad anta lunga a destra, 2 ante medie, scrivania scorrevole, cassettiera, 2 letti singoli ed un terzo letto estraibile a scomparsa, di colore bianco, blu cielo ed effetto betulla. Dotata di scaletta amovibile e di scalini laterali con cassetti portatutto.

Quanto costa un letto a scomparsa?

Non c’è un prezzo fisso. Il costo varia in base a vari fattori, quali tipologie, modelli, dimensioni, materiali, meccanismi, qualità delle finiture e particolari.

Indicativamente, si può partire dai modelli più semplici venduti a circa 400 euro fino ad arrivare a soluzioni che costano 1300 euro.


In generale, si consiglia di valutare la qualità del prodotto. Un letto estraibile poco costoso potrebbe infatti rivelarsi anche poco sicuro, poco stabile, scomodo e non adatto a dormirci molte ore di fila.

Altri consigli per il vostro letto

Tanti approfondimenti da leggere per scegliere con consapevolezza.

Altri consigli salvaspazio

Sempre in tema soluzioni di arredamento salvaspazio, eccovi alcuni consigli utili:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button