Perchè acquistare un letto in ferro battuto

Il fascino del letto in ferro battuto è senza tempo: evoca immagini di un nostalgico passato, ma per le sue caratteristiche sa interpretare anche le più moderne esigenze estetiche e funzionali. Scoprite insieme a noi perchè scegliere un letto in questo materiale.

Letto in ferro battuto: perchè sceglierlo

Il letto in ferro battuto con la sua testiera e base ornate da sinuose decorazioni, fa riaffiorare alla mente ricordi e immagini di un romantico passato, ma questo non deve trarre in inganno.

Questa tipologia di letti può rappresentare una soluzione adatta anche a camere arredate con uno stile moderno e innovativo.

Sul mercato esistono, infatti, moltissimi modelli di letto in ferro battuto dalle linee semplici e minimaliste perfette per camere dall’atmosfera contemporanea e cosmopolita.

Un letto in ferro battuto può, inoltre, rivelarsi una scelta vincente sotto molti punti di vista, grazie alle specifiche peculiarità di questo materiale praticamente indistruttibile.

Scoprite, allora, perchè acquistare un letto in ferro battuto e come abbinarlo al meglio al mobilio della vostra camera. Potrete così creare un ambiente confortevole e dall’atmosfera intima, perfetta per lunghe e riposanti notti piene di sogni.

Letto in ferro battuto: un evergreen

Questa tipologia di letti rappresentano dei veri e propri evergreen di grande fascino.

Nonostante l’immaginario comune spesso li reputi idonei solo in case arredate con pezzi vintage o in case di campagna, questi letti vengono, invece, riproposti da molti designer a ogni nuova collezione grazie alla loro versatilità.

Il ferro che li compone può essere, infatti, lavorato in molti modi al fine di ottenere effetti sempre diversi e a volte stupefacenti.

Non è raro, quindi, ammirare presso fiere di settore o negozi di arredamento questi letti dall’anima decisamente rock e moderna.

I letti in ferro battuto presentano, inoltre, numerosi vantaggi rispetto ai più comuni modelli con testiere in pelle o stoffa e questo li fa apprezzare, non solo ai nostalgici, ma anche a un ampio pubblico.

letto in ferro battuto vantaggi

Tutti i vantaggi di acquistare un letto in ferro battuto

L’acquisto di un letto in ferro battuto presenta molteplici vantaggi tra cui:

  • resistenza nel tempo: se il ferro utilizzato è di buona qualità, il letto è praticamente indistruttibile.
  • Versatilità cromatica: oltre che per i classici colori come nero, grigio o ottone, è possibile optare per tonalità chiare e luminose. Ne sono un esempio il bianco, il rosa tenue o il malva, ideali per camere arredate in stile shabby chic.
  • Ecletticità: il ferro battuto può essere lavorato in moltissimi modi al fine di ottenere sia modelli classici, impreziositi da complesse decorazioni, sia modelli più minimalisti e moderni estremamente lineari.
  • Adattabilità: soprattutto i modelli più lineari e semplici si adattano facilmente a qualunque tipo di arredamento, sia classico che moderno.
  • Assenza di manutenzione: per pulire la struttura di questa tipologia di letti è necessario solo passarvi un panno in microfibra per eliminare eventuale polvere.
  • Antiallergici: questi letti non trattengono gli acari come invece accade per le testiere in stoffa. Rappresentano quindi la scelta ideale per chi soffre di allergia alla polvere.

Letti in ferro battuto: un unico metallo, tantissimi stili

Nonostante la realizzazione preveda alcuni interventi di tipo artigianale, questo metallo presenta un’estrema versatilità. Questo gli consente di essere forgiato in molteplici modi al fine di ottenere risultati sempre diversi.

È quindi possibile scegliere tra diversi modelli di questo tipo di letto tra cui:

  • letti in stile art nouveau: caratterizzati da forme sinuose ed eleganti, perfette per abbinarsi a camere di stili diversi.
  • Modelli di ispirazione toscana: presentano le linee semplici dei mobili contadini e sono perfetti per essere inseriti in ambienti rustici, possibilmente con travi a vista.
  • Letti eleganti ed essenziali: dal design minimalista e raffinato, sono idonei a qualunque tipo di accostamento.
  • Esemplari d’ispirazione moderna: presentano dettagli contemporanei come colori accesi o linee squadrate, perfetti per completare l’arredamento di camere dall’atmosfera moderna e originale.
  • Letti old style: ricalcano le sinuosità e le complesse decorazioni tipiche del passato. Sono ideali per aggiungere un tocco di raffinatezza a camere arredate con mobili vintage o per impreziosire ambienti in stile country.

Il letto in ferro battuto delle adolescenti romantiche

Questo letto può rappresentare un’ottima opzione anche per conferire un’atmosfera particolarmente romantica alla camera di una ragazza.

In questi casi è decisamente meglio acquistare un letto di colore chiaro come bianco o cipria e che presenti delle delicate lavorazioni floreali.

Come arredare la camera con un letto in ferro battuto

Questi letti in relazione al loro stile, possono abbinarsi alla perfezione a qualunque tipo di arredamento e anzi valorizzare l’atmosfera di ogni camera con un tocco di classe senza tempo.

In genere, un modello dal design più tradizionale dotato di testiere e pediere molto lavorate, si integra meglio con un arredamento classico e raffinato.

Un letto invece dalle linee minimaliste ed essenziali può rappresentare una soluzione perfetta per camere arredate con uno stile contemporaneo.

Il consiglio in più è scegliere dei complementi di arredo e dei mobili dello stesso colore del letto. Oppure che presentino dei dettagli in ferro, in modo da creare degli abbinamenti raffinati senza appesantire l’ambiente.

Ad esempio, i comodini con struttura in metallo e piani in cristallo per la loro trasparenza e leggerezza riequilibrano la presenza e il volume del ferro.

Altri ottimi accostamenti possono essere rappresentati da complementi di arredo realizzati in pelle o in legno, materiali che creano un’atmosfera calda e accogliente.

Le alternative: letti in ottone

I letti in ottone sono un’ottima alternativa ai letti in ferro battuto, ma si caratterizzano per un costo decisamente più elevato e la necessità di una maggiore manutenzione.

Con il tempo, i letti in ottone tendono infatti a opacizzarsi. Per riportarli al loro splendore originale è necessario sottoporli a un intervento di lucidatura che deve essere eseguito da ditte specializzate.

Consiglio: se amate questo materiale non perdetevi anche il nostro speciale sui tavoli e sulle sedie in ferro battuto.

Tutto sui letti

Ecco altri suggerimenti per scegliere al meglio il letto:

{ 0 comments }

ANNABELLA DENTI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento