5 soluzioni di camerette per bambini salvaspazio molto interessanti

Scoprite i nostri consigli per ottenere delle camerette salvaspazio per la vostra casa.

Quando le camerette per bambini sono in ordine può essere un vero paradiso, ma basta poco per trasformarle in un piccolo inferno — è sufficiente un pomeriggio di giochi ed ecco che l’oasi a misura di bambino è diventata un campo di battaglia.

Camerette salvaspazio per bambina

Camerette salvaspazio: un arredamento razionale aiuta a recuperare spazio prezioso

Per fortuna ci sono delle comode soluzioni salvaspazio che permettono di riorganizzare al meglio la camera dei più piccoli, ottimizzando gli ambienti e risparmiando spazio.




Camerette salvaspazio: 5 consigli salvaspazio per la camera dei vostri bambini

Eccovi i consigli più importanti.

1. Sfruttare lo spazio in verticale

Un ottimo modo per massimizzare lo spazio nella camera dei bambini è sfruttare tutto lo spazio verticale offerto dai muri.  Come? Utilizzando le pareti in altezza con l’inserimento di alcuni scaffali modulari che possano servire da libreria e guardaroba, ad esempio; inserendo ganci da parete per appendere abiti e contenitori; puntando su soluzioni che si sviluppano in verticale.

2. Scegliere contenitori intelligenti

Ci sono contenitori che sono sempre in mezzo ai piedi o contenitori intelligenti: per risparmiare spazio nella camere dei bambini è essenziale affidarsi ai contenitori intelligenti e mobili salvaspazio, quelli che offrono uno spazio in più dove riporre oggetti e accessori senza ingombrare ulteriormente.

Un pouf con uno spazio al suo interno è un contenitore intelligente, così come quelli modulari di plastica che si possono riempire e poi inserire in uno scaffale.  Un’altra qualitàè la loro capacità di adattamento: un buon contenitore potrà essere riutilizzato in diversi modi e in diversi spazi.

Camera dei Bambini




3. Scegliere il letto giusto

Il letto è il primo mobile da considerare: un letto a castello sarà la prima scelta se la camera ospita più di un bambino, mentre se si tratta di una camera singola andrà benissimo uno di quei letti con i cassetti o il modello rialzato, sotto al quale si può disporre una bella scrivania o una zona gioco.

Se una volta si poteva scegliere fra pochi modelli di letto, oggigiorno la scelta del letto per la camera dei bambini è pressoché illimitata e si può scegliere fra una serie di soluzioni modulari di tutti i tipi.

Molto interessante anche la proposta di letto contenitore.

4. Optare per l’arredamento smart

Un atteggiamento salvaspazio parte dai mobili: è proprio scegliendo i mobili giusti che si può risparmiare un sacco di spazio, soprattutto per quanto riguarda la camera dei bimbi.

Oltre al letto bisogna pensare anche agli altri mobili da posizionare nella camera; un bambino di solito necessita di una piccola zona per libri, quaderni e oggetti per la scuola, di un guardaroba e di una zona adibita per i giochi e la parte ricreativa. Più i mobili saranno versatili, meglio sarà.




5. Non dimenticare gli angoli

Quando sembra impossibile trovare altro spazio in una camera per bambini è bene dare un’occhiata agli angoli: in commercio si trovano una serie di mensole angolari che possono davvero fare la differenza e aggiungere spazio per giochi e accessori vari.

Altre idee e spunti

Se questi consigli vi sono piaciuti ed avete bisogno in generale di soluzioni salvaspazio anche per il resto del vostro appartamento e consigli per la camera dei bimbi vi invito a leggere anche questo articolo:

Outbrain
{ 0 comments }

KIWANI DOLEAN

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.