Armadi e scarpiere

Tante proposte di scarpiere salvaspazio per le vostre calzature

Speciale scarpiere salvaspazio: come riporre le scarpe in modo che non occupino troppo spazio e che siano comodamente raggiungibili? Le soluzioni salvaspazio per le scarpe sono diverse, tutte intelligenti e funzionali, scopriamole insieme.


Scarpiere salvaspazio
Scarpiere salvaspazio

Utilizzare dei metodi alternativi per mettere via le scarpe aiuta a risparmiare spazio in casa, a ottimizzare gli spazi e a evitare il disordine: tutti ottimi motivi per non trascurare la sistemazione delle calzature!


Ci sono due strade percorribili per chi vuole riordinare le scarpe in maniera smart:

  • la prima è scegliere un modello di scarpiera classico, alto e poco profondo
  • mentre la seconda è optare per una soluzione originale e diversa dal solito.

Scarpiere salvaspazio Classiche “Slim”

Le scarpiere classiche in formato ristretto seguono tutte la stessa struttura.

Alte e strette, si collocano benissimo sia nelle stanze sia nei corridoi e negli ingressi. Possono essere divise in cassetti con un’apertura a ribalta o avere uno sportello unico e una serie di mensole al proprio interno.

In generale superano il metro di altezza e hanno una profondità che varia fra i 15 e i 25 centimetri.


Una scarpiera classica di media altezza contiene 8 paia di scarpe e questo permette di ottimizzare molto gli spazi mantenendo l’ordine e la pulizia della casa. Le scarpiere slim più capiente sono più alte o si estendono maggiormente orizzontalmente; la scelta va fatta in base alle proprie esigenze e al numero di calzature da mettere via.

Attualmente i modelli e i colori di scarpiere dal formato classico sono sempre più numerosi:

  • dal bianco opaco al rosso ciliegia,
  • c’è una vasta scelta cromatica per le scarpiere in vendita ed è possibile abbinare la scarpiera all’arredamento della propria casa.

Scarpiere salvaspazio inusuali e originali

Oltre alle scarpiere classiche a mobiletto ci sono poi delle ottime soluzioni originali e diverse dal solito per riporre le scarpe. Un esempio? La classica libreria aperta con scomparti quadrati, che ospita con comodità diverse paia di calzature è perfetta per chi vuole tenere le scarpe in vista e ama le soluzioni particolari.



Esistono anche delle scarpiere totalmente fuori dai canoni, come la scarpiera girevole di Giordano Shop, una ruota di metallo che contiene fino a 20 paia di scarpe e occupa poco spazio con la sua profondità di 26 centimetri.

Insomma, le soluzioni per riporre le calzature non mancano, e non è neppure necessario acquistare un mobile dedicato.

Chi preferisce il low cost può utilizzare una serie di contenitori in plastica trasparente dove mettere le scarpe, da impilare l’uno sull’altro. In questo modo vedrà tutte le scarpe che possiede e potrà prenderle comodamente nel momento del bisogno.

Altri consigli per riporre e mantenere le scarpe

Eccovi anche altri consigli per scegliere al meglio la vostra scarpiera:

Kiwani Dolean

Web Content Specialist. Writer. Avid Reader. Life Lover. Passionate about Design, High Tech, Arts. Living in a Sweet Pink World {with Occasional Glitter}.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker