Interni case ecosostenibili: come arredare in maniera sostenibile

Come arredare in maniera sostenibile?

I consumatori hanno sempre basato le proprie scelte d’acquisto su requisiti quali estetica, qualità, comodità e utilità.
La tendenza di oggi, però, è quella di prestare maggiore attenzione alla sostenibilità, quindi a requisiti che soddisfano il perfetto equilibrio tra ambiente e salute dell’uomo.

Il mercato della progettazione di interni sta cambiando: anche in architettura l’impiego di materiali sostenibili è sempre più frequente, l’obiettivo è quello di andare incontro ad un mondo green, in cui si riduca l’uso di materiali potenzialmente tossici lasciando spazio a materiali organici o riciclati.

Interni case ecosostenibili

Interni case ecosostenibili

La scelta di materiali ecologici è perciò un primo passo par una vita all’insegna della sostenibilità , infatti a questo proposito, il danno maggiore a livello di impatto ambientale avviene già nei processi di progettazione e produzione, decidendo quindi per prodotti realizzati con materie bio si sta già contribuendo in piccola parte alla creazione di un ambiente più salubre.

Interni case ecosostenibili




Come segnalato dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRA, tra le principali cause dell’inquinamento indoor vi sono il Benzene, la Formaldeide e altri composti organici volatili contenuti nei prodotti utilizzati per la realizzazione di arredi e più in generale per l’architettura di interni.

Interni case ecosostenibili

Interni case ecosostenibili

In questo caso risulta utile l’ausilio delle piante, infatti alcune specie come il ficus, il filodendro e la felce di Boston possono aiutare a neutralizzare le suddette sostanze nocive.

Interni case ecosostenibili




Per l’arredamento della nostra casa, quindi, occorre essere oculati e usare il buon senso, per esempio optando per arredi realizzati in legno massello senza trattamenti di finitura che potrebbero risultare dannosi per la salute.

Lo stesso vale per le pareti, sì a intonaci in pietra cotta, calce, rifiniti con stucchi e pitture a base di solventi e pigmenti naturali.

Interni case ecosostenibili

Anche nella scelta del parquet è bene optare per tipologie trattate con sostanze vegetali come ad esempio cera d’api, olio d’agrumi e di lino.
Sono sempre di più anche gli esercizi commerciali che decidono di realizzare i loro interni con materiali ecosostenibili, mostrando così come la semplice natura possa offrire un perfetto connubio tra estetica, salute e risparmio.

Sempre in tema di casa più ecologica ed ecosostenibile eccovi alcuni approfondimenti interessanti che vi consigliamo di leggere:

Se vi interessa anche il tema dell’architettura sostenibile vi segnalo gli articoli del portale TuttoGreen.it, che ne parla spesso con molti esempi da tutto il mondo:

{ 0 comments }

CHIARA MURA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *