Colori

Come scegliere i colori per un salone moderno, classico o etnico

Idee per i colori per ogni stile di arredamento del salone o living

Come scegliere i colori per il salone, sia delle pareti sia dei rivestimenti e dei mobili. Una scelta importante perché la sala deve essere confortevole e armoniosa, accogliere con eleganza e nello stesso tempo creare una atmosfera calda e accogliente con colori rilassanti.

Il living è un ambiente da vivere in compagnia, con gli amici, ma può essere anche una stanza di rappresentanza che ospita momenti importanti della propria vita. Necessario prima individuare l’atmosfera che si vuole creare per poi scegliere i colori giusti in abbinamento.


Ecco alcuni consigli utili.

Colori per il salone: come scegliere gli abbinamenti

Scegliere il colore delle pareti del salone è un impegno che dipende da molti fattori:

  • il proprio gusto personale
  • lo stile generale della casa
  • le possibilità di abbinamento con l’arredo
  • le dimensioni della sala
  • la luminosità dello spazio destinato a living

Le pareti sono determinanti nella realizzazione del salone desiderato perché ne determinano lo stile, insieme a mobili e complementi di arredo.

Ma non solo, possiamo dire che la scelta del colore delle pareti di casa è importante perché riesce anche ad influenzare la mente e l’umore.

Ad esempio i colori tenui tendono a rilassare e aumentare la concentrazione, mentre i colori caldi e vivaci tendono a energizzare e motivare, i colori freddi sono uno stimolo per la meditazione e il confronto.


Ciò premesso il consiglio è di utilizzare per le pareti del salone dei colori che si abbinino perfettamente allo stile di casa e all’arredamento:

  • toni chiari e neutri se i mobili sono moderni in legno scuro come il wengè
  • colori chiari e pastello se l’arredamento è classico con mobili in legno ciliegio
  • contrasto bianco/nero nel caso di arredamento moderno
  • per un living piccolo meglio scegliere colori luminosi che visivamente ampliano la stanza
  • per un salone contemporaneo non mancheranno toni di grigio e di tortora

Quali colori per il salone più luminoso? quali colori danno più luce?

Tra i fattori determinanti nella scelta dei colori per il salone vi è di certo l’illuminazione ovvero quanta luce la stanza ha a disposizione, se sono presenti molte finestre per una illuminazione naturale o se è ben illuminata artificialmente.

Vi sono colori che rendono la sala ancora più luminosa, ve li elenchiamo



  • Lavanda nei toni più chiari che si può bene abbinare a semplici colori neutri come il grigio e il bianco, ottenendo un look più sofisticato.
  • Giallo aiuta ricreare la sensazione di luce naturale laddove ce ne sia poca. Perfetta in abbinamento a legno chiaro e stile scandinavo
  • Azzurro polvere aiuta a portare un po’ di luminosità in uno spazio buio, in abbinamento a mobili chiari, anche bianchi
  • Arancio per uno stile classico o etnico, accende la sala di luce, in abbinamento a mobili in legno scuro
  • Grigio chiaro, toni molto morbidi come il tortora o il greige (un mix di grigio e beige) possono offrire al salone eleganza, rigore e pulizia. Ottimo in abbinamento a mobili moderni ed essenziali. Per un gusto più retrò unire a dettagli lavanda o rosa.
  • Rosa è un colore che illumina l’ambiente e si abbina perfettamente allo stile classico o shabby chic.
salone shabby chic
salone shabby chic

Quali sono i colori per un salone moderno?

Tra i colori per le pareti del soggiorno la gamma di tortora e grigio è forse la più richiesta e utilizzata degli ultimi anni.

L’arredamento lineare dalle forme geometriche, con grandi divani color ecrù o grigio, tavolini in vetro temperato e pareti in varie nuance tortora danno vita a un ambiente raffinato e minimal molto contemporaneo.

Colore Ecrù
Colore Ecrù

Più informale ma molto raffinato il soggiorno con pareti bianche impreziosito da una parete verde o una sola nicchia tortora.

Elegante e luminoso il salotto con le pareti verde salvia in abbinamento a mobili dallo stile moderno colore grigio: il living diventa luminoso, funzionale e di grande personalità. Perfetto se la sala è provvista di grandi finestre.


Colori per un salone dallo stile vintage

Arredare un living con arredo e oggetti vintage presume una scelta di grande passione, ciò che si realizza è una sala molto particolare e di grande personalità.

Arredamento vintage

Il colore più indicato per completare il salone dal gusto vintage potrebbe essere il rosso, magari in abbinamento a mobili anni ’60 completo di tappezzeria con motivi geometrici su sfondo bianco.

Il consiglio è di optare per un gioco di colori, magari dipingere di rosso una sola delle pareti della stanza.

Un altro colore che bene si presta a mondo vintage è il nero in abbinamento al bianco e ai complementi d’arredo in acciaio.

Colore per un salone classico: che pittura usare

Se l’arredamento desiderato per il vostro salone è in stile classico i colori scelti per la stanza saranno sicuramente neutri o pastello chiari.

Una soluzione può essere una tinta neutra e compatta, come il beige per pareti, perfetto in abbinamento ad arredamento in legno e tappezzeria floreale a basi neutre. Si abbina a mobili e pavimento color ciliegio.

Perfetto anche l’uso di colori pastello come leggeri toni di rosa antico o di verde o di giallo paglierino.

Per un effetto molto delicato, il rosa abbinato a pregiato legno chiaro e cuscini e divani in velluto, renderà la sala una stanza principesca.


divani in velluto Kant
divani in velluto Kant

A completare il mood classico non possono mancare grandi lampadari, specchi e tende importanti.

Colore per il salone etnico

Lo stile etnico può essere vivace ma anche elegante e raffinato. Per rendere il salone luminoso e fresco, il turchese potrebbe essere la nuance giusta di colore, in abbinamento a mobili di legno scuro e oggetti di provenienza lontana.

Anche in questo caso non possono mancare a completare lo stile etnico molti tappeti, lampade e lampadari, oggetti che ricordano viaggi e avventure lontane, cuscini e ceramiche.

Il salone bianco e nero

Bianco e nero insieme è un binomio infallibile soprattutto per grandi zone living dallo moderno.

In genere si opta per un gioco di colore tra le pareti bianche e i mobili in colo nero, dalle linee geometriche, ma non solo.

Colori Salone black and white
Colori Salone black and white

Il bianco e nero infatti può anche essere la scelta giusta per un ambiente in stile retrò anni Trenta oppure per una sala vintage anni Cinquanta- Sessanta.

Il salone total white

Il bianco resta il colore più utilizzato per tinteggiare le pareti di casa, anche del salone. Un colore che subito regala al living un aspetto elegante e arioso e che si abbina a qualsiasi stile di arredamento si scelga, dal più semplice al classico.


La soluzione total white indica invece la scelta sia di pareti tutte bianche sia di rivestimenti e arredi in bianco. Il risultato è una sala giorno luminosa, elegante e fresca, con un grande divano bianco e tendaggi in fresca mussola di colore bianco.

total white salone
total white

Unica eccezione può essere la presenza di oggetti o dettagli in altro colore. Anche la tappezzeria sarà su fondo bianco, cuscini e tappeti chiari.

Molto ricercato il salone total white se è presente un pavimento in parquet di legno o se sono in evidenza le travi del soffitto in legno.

Altri consigli per dipingere la vostra casa

Consigli e spunti utili

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button