Il ritorno del colore giallo nell’arredo: dal vitaminico alla tinta senape

Giallo, giallo e ancora colore giallo. Un colore di tendenza in arredamento che sembrerebbe appartenere alla bella stagione, vista l’essenza vitaminica di questo colore, ma che invece si propone forte come non mai anche per la stagione più fredda e nebbiosa dell’anno come l’autunno inverno.

Cosa rappresenta il colore giallo: significato

Nessun colore è più gioioso. E’ il colore del sole, della festa e della gioia, un colore caldo e stimolante.

Così come il sole diffonde i suoi raggi rassicuranti sulla terra, il giallo è il colore della vita e del movimento.


Il giallo è anche associato con il potere, il potere e l’ego (era il colore dell’imperatore della Cina).

E’ soprattutto il colore dell’apertura e del contatto sociale: è associato all’amicizia e alla fraternità, oltre che alla conoscenza.  Come vedremo in seguito si abbina idealmente al color castagna, al bianco, al nero e al color panna.

Si tratta di un vero e proprio antidoto contro la depressione da mesi invernali!

A New York, è il colore dei taxi (in Italia lo è stato per anno), in Italia è il colore delle Poste. È anche uno dei quattro colori adottati dalla Comunità europea per la raccolta differenziata: i contenitori gialli sono utilizzati imballaggi di plastica e metallo.

Colore giallo come si ottiene

Eccovi le tabelle con i codici colori delle sue varianti nelle varie scale

Nome variante Campione Codice hexa RVB CMJN TSL
Giallo cobalto
#EFD242 239 | 210 | 66 0 | 12 | 72 | 6 50 | 84 | 60
Giallo Banana
#D1B606 209 | 182 | 6 0 | 13 | 97 | 18 52 | 94 | 42
Giallo Ranuncolo
#F6DC12 246 | 220 | 18 0 | 11 | 93 | 4 53 | 93 | 52
Giallo Canarino
#E7F00D 231 | 240 | 13 4 | 0 | 95 | 6 62 | 90 | 50
Giallo Limone
#F7FF3C 247 | 255 | 60 3 | 0 | 76 | 0 62 | 100 | 62
Dorato
#EFD807 239 | 216 | 7 0 | 10 | 97 | 6 54 | 94 | 48
Giallo imperiale
#FFE436 255 | 228 | 54 0 | 11 | 79 | 0 52 | 100 | 61
Giallo mimosa
#FEF86C 254 | 248 | 108 0 | 2 | 57 | 0 58 | 99 | 71
Giallo mostarda
#C7CF00 199 | 207 | 0 4 | 0 | 100 | 19 62 | 100 | 41
Giallo Paglia
#FEE347 254 | 227 | 71 0 | 11 | 72 | 0 51 | 99 | 64
Zolfo
#FFFF6B 255 | 255 | 107 0 | 0 | 58 | 0 60 | 100 | 71

Un colore dalle mille sfumature

Dal giallo fluo pop al giallo senape caldo, fino al tonico giallo limone, scopriamo tutte le sfumature del giallo.

Il giallo è disponibile in un gran numero di tonalità, che permette di essere esposto sia in cucina che in soggiorno, passando per l’ufficio e persino per la camera da letto.


Colore chiaro e allegro, faremo attenzione a sceglierne l’intensità a seconda dell’ambiente che illuminerà, perché il giallo evoca tanta morbidezza quanto vigore.

Sia che scegliate un giallo crema in cucina, un giallo senape in sala da pranzo, un giallo pallido in camera da letto per un effetto rilassante, pensate di associarlo ad un altro colore che lo ammorbidisca o al contrario lo tonifichi.

Molto stimolante, il giallo è anche un colore da considerare per arredare un ufficio.

Arredare con il giallo, sempre più usato

Qualunque sia la sua tonalità, il giallo ha la particolarità di aggiungere una nota luminosa e calda a un arredamento d’interni, dando un’impressione di maggior volume alla stanza.

Il giallo, infatti, ha questa qualità di ingrandimento degli spazi. È quindi il colore ideale per creare una sensazione di spazio in ambienti di piccole dimensioni.

Sempre più case di arredamento stanno proponendo l’impiego di questo colore non solo per le pareti di casa, ma anche nelle proposte di elementi d’arredo e di complementi.

Viene molto utilizzato anche nei tessili e per il bagno, e questo colore viene preferito rispetto ai più rassicuranti toni dell’azzurro e del grigio.

poltrona Ottoman di ligne roset

 

Il giallo fa quindi da padrone in questa stagione e si declina in tante varianti.


Il giallo vitaminico, quello saturo che molto si avvicina al yellow che tutti conosciamo viene impiegato per definire divani, come la proposta bizzarra e anticonformista Ottoman di Ligne Roset.

Ina soluzione che fra i colori disponibili annovera anche il giallo limone, oppure una versione più calda che associa un giallo senape all’impiego del marrone cioccolato nella bordatura.

Cosa abbinare al colore giallo

Il giallo ha il vantaggio di combinarsi facilmente con un gran numero di toni. Potete combinarlo con un grigio chiaro o un azzurro per uno spirito elegante. Lo potete associare a tocchi di rosso per evocare il suo lato ancora più energico.

Associato al blu, è fresco e arioso.

Associato a colori neutri come il color tortora o grigio, il grigio/bianco, il beige, il marrone e il nero, il giallo gioca un ruolo di contrasto cromatico.

Se invece volete usarlo solo come colore secondario, semplicemente per valorizzare un muro o un mobile da bagno, puoi associarlo al blu, all’arancione, al fucsia, al porpora o al rosso.

Adatto a più stili di arredamento

In termini di stile, il giallo gioca con tutti gli stili non appena viene abbinato ad altri colori. Sono queste diverse associazioni di tonalità che le determineranno, spaziando dal classico al contemporaneo.

Naturalmente, il colore giallo evoca inevitabilmente la decorazione e l’arredo provenzale, ma non è l’unico stile.

Il giallo può anche infondere uno spirito Zen quando è in duetto con toni come il color tortora.

Per uno stile di design, anche industriale, si può fondere con un grigio antracite o nero che si risveglierà con eleganza e modernità.


Infine, se siete abituati a vedere il giallo alle pareti come accessorio decorativo, perché non provare il giallo ranuncolo sul pavimento su un pavimento in parquet. Un’idea di decorazione audace che rafforzerà un’atmosfera calda e lo spirito originale di una stanza.

E’ un colore che da solo basta per arredare il più canonico dei living e trasformarlo, in un baleno, in un universo di luce e di creatività.

Lo scopo del giallo è per l’appunto questo: vivacizzare gli ambienti, soprattutto quelli legati al filo dell’essenzialità e del minimalismo e le aree che scelgono un arredo industrial, dove i colori di base sono scuri e plasmati sulle palette dei grigi, dei bianchi e dei neri.

Esempi di arredamento basati sul colore giallo

Vediamo ora qualche esempio di arredamento dei diversi ambienti della casa in questo colore.

Cucine in giallo

La forza evocativa di questo colore si incontra nelle cucine, dove il giallo diventa protagonista non solo della struttura, ma anche dei complementi come il tavolo e le sedie.

E’ uno dei colori più popolari per le pareti (senza contare il bianco, naturalmente), soprattutto in cucina. Viene spesso scelto per la luminosità che porta e per il suo lato tonificante, sia in un grande spazio già ben illuminato, sia per portare un po’ di luce in un angolo più scuro a cui darà profondità.

cucina febal

Molto interessante è questa proposta di Cucine Febal, che associa alla laccatura un giallo molto saturo, perfetto se associato al legno, ma piacevole anche se abbinato a piastrelle dall’allure antica come da catalogo.

Bagno in giallo

Senape, limone, ma anche pastello, il giallo viene sempre più impiegato per vestire il bagno, soprattutto con soluzioni che si ispirano agli anni ’60 e ’70 e all’arredamento etnico.

Simbolo di sole e buon umore, il giallo è un colore ideale per portare calore e dinamismo in bagno. Dal giallo pastello al giallo limone e senape, quando il bagno è vestito di giallo è la promessa di un risveglio frizzante e tonico.


SPECIALE: bagno giallo, tutti i consigli e le proposte

I prossimi saloni dell’interior design ci mostreranno se queste tendenze, ampiamente annunciate, saranno rispettate dai produttori di ceramica e arredo bagno.

L‘eco ai richiami psichedelici è nell’aria già da inizio anno e porta alla visione di mobili per il bagno dalle forme arrotondate, che giocano con grandi maniglie metalliche ma che soprattutto non hanno paura di osare tocchi di colore davvero galattici.

joy cerasa bagno - colore giallo

Esempio di bagno arredato con mobili in colore giallo. Ph: Joy Cerasa

Ad esempio questo giallo super limone proposto dalla casa di arredo bagno Joy di Cerasa Bagno, un componibile molto essenziale, ma che cambia le regole del gioco grazie all’inserimento di comparti gialli luminosi e decisamente inaspettati.

SCOPRI ANCHE: Arredamento moderno, le proposte e i materiali

Scoprite tutti i colori per il vostro arredamento

Eccovi le nostre recensioni dei principali colori usati in interior design con tutti i possibili abbinamenti.

{ 1 comment }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

  • Michele 30/05/2018, 11:18

    A me piace molto il giallo, soprattutto se abbinato col nero o col marrone.

Lascia un commento