Pareti mobili: per ufficio e per la casa, tanti modelli con foto

Scopriamo insieme le migliori soluzioni di design per le pareti mobili, una soluzione ideale per definire gli ambienti domestici o creare angoli ad hoc negli uffici.

Le pareti scorrevoli sono elementi di arredo molto interessanti che stanno trovando largo impiego negli ultimi anni.

Sono tanti i vantaggi nell’installare una parete divisoria, dalla sua flessibilità alla possibilità di personalizzarla con i materiali più diversi.

Eccovi una breve guida per scoprirne tutte le caratteristiche delle pareti mobili ed alcuni esempi molto belli.

Vantaggi

  • Rispetto al muro, alla porta da interni classica e alle soluzioni in cartongesso, la parete mobile può scomparire all’occorrenza, lasciando il locale aperto.
  • Quando invece si vuole una maggiore privacy, ecco che si può sfruttare la parete scorrevole con un semplice gesto, consentendo di dividere temporaneamente un unico ambiente in due vani separati.
  • In questo modo si possono ricreare piccoli angoli definiti nel soggiorno, si può separare la zona pranzo dall’angolo cottura, creare una zona studio nella camera. Spesso, sopratutto nelle case di ampia metratura, le pareti mobili definiscono guardaroba e grandi cabine armadio.
  • Tanti i materiali impiegati, dal bambù al vetro, decorato o meno, plexiglass, cristallo o legno, ma le possibilità sono davvero infinite.
  • Molteplici anche gli stili, in abbinamento all’ambiente, dal classico al moderno, lo stile orientale o vintage.

Vediamo ora quali sono le varie soluzioni in commercio da cui trarre ispirazione per il nostro appartamento o ufficio.




Leggi anche lo speciale sulle Porte scorrevoli: come scegliere le migliori per la casa

Pareti manovrabili

Le pareti manovrabili sono costituite da pannelli indipendenti, uniti solo dalla guida posizionata sul soffitto. Generalmente non vi sono binari di scorrimento sul pavimento.

  • Di grande flessibilità nei movimenti, queste pareti consentono di creare aperture ad hoc, giocando anche con la luce, che sia naturale o artificiale.

Molto suggestiva è ad esempio la parete manovrabile Shine Walls, la mirabile creazione di Anaunia e di PMD – DESIGN, di Tommaso Pezzi. Grazie all’inserimento di luci a led, è possibile ricreare atmosfere davvero scenografiche.

pareti mobili di design

Parete manovrabile Shine Walls

Se all’elemento estetico si preferisce aggiungere anche l‘isolamento acustico, sempre da Anaunia ecco le pareti manovrabili insonorizzate MAXI.




  • L’indice Rw certificato è pari a 58 dB. Ideali soprattutto per l’ufficio, garantiscono il giusto livello di privacy senza trascurare il design.
  • Tutto il sistema di guide e carrelli è ancorato al soffitto e tante sono le possibilità di personalizzare sia i materiali che i decori.
  • Una volta chiusa l’area, viene garantito anche il corretto isolamento termico.
pareti mobili anaunia

Pareti manovrabili insonorizzate MAXI.

Pareti mobili divisorie in vetro

Il vetro consente di lasciar passare la luce, mantenere la visibilità, ma nello stesso tempo definire l’ambiente sfruttando il senso ottico dell’ampiezza.

  • Se poi il vetro è decorato, l’ambiente ne risulta arricchito piacevolmente. Le varie lavorazioni consentono di sfruttare anche il vedo-non vedo, separando ma non in maniera netta.

Dal catalogo Casali, ecco il sistema 3+1 ad ante doppie di Beta solution.

pareti mobili casali

Beta solution di Casali

Installare una parete mobile nella zona della casa più esposta al sole, consente di sfruttare a pieno la luce. Se poi la parete viene impreziosita da trame fitte e decorate, l’effetto che ne risulta può essere davvero unico, come nel modello Line, sempre dal catalogo Casali.




pareti mobili Line di Casali

Line di Casali

Pareti in cristallo

Per case di lusso e villini, molto interessante la proposta di Estfeller sulle pareti scorrevoli Thermoglass.

  • I singoli elementi modulari sono in doppio cristallo stratificato e indurito. Sono stati testati per essere a contatto con ogni agente atmosferico. Si possono impiegare difatti per verande e terrazze.
  • I vetri possono essere sabbiati, decorati e lavorati in base alle esigenze degli abitanti.
pareti mobili thermoglass

Pareti Scorrevoli Thermoglass

pareti mobili per verande

Pareti mobili d’effetto

Alcune aziende hanno saputo coniugare tradizione e innovazione per creare dei sistemi scorrevoli unici. È questo il caso dell’azienda Ceramiche Mutina, che ha combinato terracotta, terra e lava, creando miscele straordinarie, dal forte potere evocativo.




  • Big Roman della linea Tierras nasce dall’ispirazione del sistema numerico romano e crea delle pareti che sembrano più dei filtri dinamici che delle divisioni statiche.
  • Interamente in terracotta trafilata, la designer Patricia Urquiola ha voluto ricreare un pezzo artigianale, rivisitandolo in chiave moderna.
pareti mobili tierras

Collezione Tierras

pareti mobili in terracotta

E che dire di questa parete in lanaClouds Divina 24 pieces dell’azienda tessile Kvadrat, è stata sviluppata dai fratelli Ronan e Erwan Bourroullec.

  • L’intento era quello di inserire nuovamente nel design tessuti caldi ed avvolgenti, che potessero contrastare il freddo del metallo e del vetro, oramai diffusissimi in ogni abitazione.
  • Nasce così un nuovo concept per separare le stanze, una sorta di abbraccio morbido tridimensionale, che crea ambientazioni di grande impatto visivo.
pareti mobili in tessuto

Clouds Divina 24 pieces

Clouds Divina 24 pieces pareti mobili




Pareti scorrevoli divisorie curve

Ricorrere a forme dolci e curve sinuose può stravolgere il design della stanza.

Casali propone Gamma solution, una soluzione composta da 2 ante curve che scorrono in maniera sovrapposta, con un raggio di curvatura di 2000 mm. Disponibile nel modello bicolore argilla e chiaro di luna.

pareti mobili curve

Gamma solution di Casali

Vediamo invece quest’altra parete curva, Beta solution- Hybrid Collection. 

  • Il sistema ha un raggio di curvatura di 4000 mm, con una parete mobile e due fisse.
  • La lavorazione tridimensionale e traforata, in un colore verde acido-giallo, crea giochi di luce e ombre.
pareti mobili casali

Parete curva Casali




Pareti mobili moderne

Spark di Longhi è un sistema scorrevole disponibile in alluminio anodizzato naturale, in elettrocolore moro o rivestito in essenza.

  • I vetri sono temperati e stratificati e possono essere realizzati con 4 riquadri oppure con 2 riquadri e specchio.
  • Ideale per separare le zone del living o ritagliare un piccolo studio in casa.
pareti mobili spark

Parete mobile Spark

Pareti mobili in legno

Il legno rimane il materiale più caldo per eccellenza, ideale per ambienti rustici, dall’anima vintage o industrial. Inserendo una parete scorrevole in legno si uniscono sapore artigiano e modernità.

  • Zebrato è una parete divisoria in legno, con venature che si estendono lungo le linee orizzontali.
  • Pensata per la casa, ma adattabile anche agli uffici, può essere una mossa tattica per dividere la cucina dal soggiorno.
Pareti mobili Zebrato

Parete mobile Zebrato in legno

Shift è invece un sistema su misura disponibile in diverse opzioni: eucalipto, rovere carbone, hemlock naturale o tinto nero, mongoi, laccato opaco. Si adatta bene anche a definire i guardaroba.




SHIFT Parete mobile in legno

Shift parete mobile in legno

Pareti scorrevoli giapponesi

Le pareti mobili nascono proprio dall’antica tradizione orientale, dove i muri e le porte sono definiti da sistemi scorrevoli.

  • Cinius ha ripreso a pieno questa filosofia per realizzare la parete manovrabile scorrevole in legno della linea SHOJ.
  • Queste pareti vengono realizzate su misura e possono prestarsi anche per cabine armadio o ante di armadi a muro.
  • La struttura è in faggio e il rivestimento può essere scelto tra tessuti di cotone antimacchia, policarbonato, carta di riso o plexiglass.
pareti mobili giapponesi

Parete mobile in stile orientale

Potrebbe interessarti anche:

Outbrain
{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.