Scopriamo i vantaggi del cartongesso, le applicazioni ed i costi

Tutto sul cartongesso. Quando si costruisce, si ristruttura o si allestisce lo spazio sottotetto, molto spesso è necessario eseguire lavori su pareti divisorie, pareti di rivestimento o soffitti.

Ci sono diversi materiali disponibili per questi progetti, ma il materiale più tecnico, pratico e poco costoso è proprio il cartongesso

Scopriamo insieme tutti i pro ed i contro della scelta di questo materiale per pareti e controsoffitti.

Un materiale flessibile

Il cartongesso sembra avere acquistato una nuova vita, in quanto molti costruttori e interior design lo propongono come soluzione ideale per la divisione e la finitura degli spazi interni abitativi ed è molto utilizzato ad esempio nelle case prefabbricate.

pareti realizzate in cartongesso

pareti realizzate in questo materiale

Facciamo un piccolo passo indietro, per comprendere cosa sia questo materiale, che caratteristiche abbia e quali i vantaggi ed i punti deboli.

Cartongesso: scheda tecnica e vantaggi

Il cartongesso è un materiale edile realizzato in lastre:

  •  formato da uno strato di gesso, estratto in cava e racchiuso in due fogli di cartone speciale
  • è resistente e perfettamente aderente al gesso stesso.

Solitamente il materiale viene impiegato per realizzare delle pareti divisorie , dei controsoffitti e anche per dare vita a nicchie e porzioni diverse all’interno dell’abitazione.

I ‘pro’ di questo materiale vanno ricercati innanzitutto nella:

  •  leggerezza
  • nella versatilità
  •  si tratta di una base facile da lavorare, da modellare e da tagliare.

Grazie a queste possibilità, si possono realizzare elementi dalla diversa misura e forma in modo semplice e veloce.

  • Le caratteristiche intrinseche del materiale sono la sua capacità di resistere al fuoco e all’acqua e di presentare un’alta resistenza al vapore, alla condensa e all’umidità.

Esistono varie tipologie di lastre, identificate per lo spessore (dalla A alla R) e per la forma dei bordi (dal BA al BC), vi segnalo che la normativa di riferimento che le definisce è la norma EN 520.

La singola lastra può essere anche “mista”, cioè avere più di una caratteristica di ciascuna classe ed in questo caso si identifica con la successione delle diverse lettere.

Per completezza ecco la legenda anche dei differenti tipi di bordi delle lastre

  • BA, bordo assottigliato
  • SB, bordo mezzo Tondo: senza banda di rinforzo e con stucco speciale
  • SBA bordo assottigliato mezzo Tondo, con o senza nastro
  • BD, Diritto: senza stuccatura, con coprifilo (per pareti mobili) BD
  • BC, bordo che viene tagliato per applicazioni su misura

Pareti in cartongesso: i pro

Per queste ragioni, le pareti realizzate in questo materiale vengono spesso impiegate per contenere gli impianti elettrici e idraulici dell’abitazione.

  • Dal punto di vista isolante, questo materiale ha una buona resa, soprattutto nei confronti dei rumori.
  • Altri ‘pro’ del cartongesso sono la facile reperibilità e la velocità nella posa.
  • Il materiale offre la possibilità di modificare gli spazi interni in modo rapido e anche creativo, in quanto può essere dipinto e rifinito con ogni tecnica pittorica.
cartongesso - esempi di arredamento

Esempio molto bello ed elegante di pareti realizzate in questo materiale per un salotto davvero mnoderna

Veniamo quindi ad analizzare i ‘contro’ e i miglioramenti registrati da questo materiale, per disporre di una situazione completa delle sue caratteristiche.

Innanzitutto è importante comprendere che anche il cartongesso ha subito un’evoluzione importante, ovvero ha migliorato la composizione della carta e del gesso stesso, che non viene più addizionato con elementi pericolosi ma cerca di svoltare verso una consistenza più green.

Le stesse regole valgono anche per i collanti e per le porzioni metalliche di attacco.

cartongesso parete

parete separatoria per reggere il televisore

Cartongesso prezzi e costi al mq

Queste migliorie si leggono anche dal punto di vista estetico:

  • questo materiale oggi propone diversi gradi di robustezza
  • è quindi possibile attaccare un quadro senza paura che ‘venga giù tutto’, come accadeva in passato.

Attenzione, perché la robustezza determina il prezzo.  Se si desidera contare su un materiale di alta qualità i costi lievitano e non poco.

Orientativamente il costo di questo materiale al mq si aggira intorno a 3-4 euro più IVA ma dipende molto dalla tipologia.

Se consideriamo il costo complessivo anche dell’installazione con manodopera, profili a cui fissarlo, etc lievita sui 25 euro al metro quadrato per una parete in cartongesso.

Si arriva in media a circa 26, 27 euro al metro quadrato invece per un controsoffitto realizzato sempre in questo materiale.

Andiamo in dettaglio.

I prezzi dei pannelli di cartongesso

I pannelli più comuni, denominati BA13, si riferiscono a pannelli con bordi arrotondati dello spessore di 13 mm.

Questa misura e forma rappresenta lo standard per il rivestimento di pareti, pareti divisorie e sottotetti..

La denominazione generale di BA13 rappresenta in realtà un solo spessore di lastra, ma ne esistono anche versioni spesse 6mm, 10mm, 13mm, 15mm, 18mm, 20mm, 23mm e 25mm.

I pannelli classificati come BA hanno sempre bordi arrotondati, sottili, utilizzati per posare l’intonaco che serve a realizzare le congiunzioni fra i pannelli. L’intonaco viene poi carteggiato con carta vetrata per diventare totalmente invisibile dopo essere stato pitturato.




Facciamo ora una rapida carrellata dei prezzi per le diverse tipologie.

Prezzo dei pannelli di tipo A

Il tipo A, come abbiamo visto, è la versione più semplice e non ha particolari caratteristiche tecniche. Questi pannelli in cartongesso sono di colore bianco o grigio e sono ideali per lavori interni, pareti divisorie, soffitti e rivestimenti senza particolari requisiti.

Queste piastre sono generalmente destinate a tutti gli ambienti “asciutti” della casa e vengono applicate su uno strato di isolamento termico e acustico.

Il prezzo di questi pannelli varia a seconda del loro spessore e delle loro dimensioni. Si varia  tra i 3€/m² e 8€/m² come preventivo.

Prezzo pannelli di tipo H

Per ambienti invece molto umidi come la cucina o il  bagno è obbligatorio utilizzare un cartongesso adatto, sia per le pareti divisorie che per il soffitto. I produttori offrono, per questi ambienti, la cosiddetta piastra idrorepellente, la cui resistenza all’umidità è classificata da 1 a 3, dove la prima è quella più performante.

Questo pannello è facilmente riconoscibile perché ha un colore blu o verde. Fate attenzione tuttavia a tenere presente che anche se questa piastra idrorepellente resiste all’acqua per un certo tempo, non è completamente impermeabile e deve essere utilizzata all’interno di una abitazione e non sottoposta alle intemperie..




Il tipo H viene preventivato fra i 6€/m² e 10€/m² come materiale.

Prezzo dei pannelli di tipo F

Alcune pareti potrebbero dover resistere a temperature elevate o avere anche caratteristiche taglia fuoco. Per questo tipo di pannelli è indispensabile installare pareti tagliafuoco, denominate di tipo F che possono essere classificate come M0, non combustibili e M1, non infiammabili.

Queste piastre di cartongesso si distinguono per il colore rosa e i prezzi variano tra i 6€/m² e i 22€/m².

Pannelli di Tipo I

A volte il cartongesso deve resistere a sollecitazioni d’urto molto elevate. Per questo scopo sono disponibili piastre rinforzate che possono resistere meglio agli urti e al contempo offrono anche un migliore isolamento acustico e termico. Tuttavia, non sono adatti per un utilizzo a terra come pavimento ad esempio.

Questi pannelli sono del tipo I, non hanno un colore specifico ma invece costano mediamente di più, da 6€/m² a 20€/m².

Cartongesso doppio strato

Infine ci sono pannelli che possiedono caratteristiche integrate di isolamento acustico e termico. L’isolamento è dato da uno strato di  cartone alveolare o polistirolo. Sono ideali per realizzare pareti divisorie molto compatte o per aumentare drasticamente l’isolamento di una parete periferica.




Il doppio strato può essere costituito da isolante minerale in lana di vetro. La lana di vetro è particolarmente compatta e densa e forma uno strato omogeneo.

I prezzi del doppio strato variano a seconda del tipo di isolamento, da 7€/m² a 30€/m², quindi un importo da non trascurare in un preventivo per l’installazione del cartongesso.

L’installazione dei pannelli

I pannelli in cartongesso sono molto facili da posare, tagliare e rifinire in una costruzione moderna. Infatti, è sufficiente installare una struttura metallica sulle paretii e fissare i pannelli di cartongesso su questa intelaiatura, un lavoro che un amante del fai da te potrebbe fare anche da solo con relativa facilità anche se consigliamo sempre di avvalersi di un professionista.

Un professionista vi applicherà un costo di installazione per il cartongesso da 15€/m² a 25€/m², senza i materiali.

Una casa moderna presenta una struttura molto grande perché le superfici sono generalmente ben livellate, lisce ed hanno piani che offrono poligoni relativamente semplici. La cosa più delicata è quello di realizzare le giunzioni tra i diversi pannelli.

Il caso dei lavori di ristrutturazione di una casa vecchia è più complesso e richiede più lavoro di adattamento.




Cartongesso o muratura?

Ecco che a questo punto la domanda sorge spontanea: conviene oppure è meglio preferire la buona vecchia muratura nel ristrutturare casa?

Economicamente non esiste una cruciale differenza fra la muratura e il cartongesso di alta qualità.

La differenza è  che il muro è per sempre, mentre questo materiale può essere tolto in modo rapido e senza richiedere troppi sforzi.

Qualità estrema oppure soluzioni intercambiabili? A voi la risposta!

Armadi e velette in cartongesso

Vediamo ora alcune applicazioni per i vari ambienti della casa

Eccovi anche i nostri consigli se volete realizzare un armadio o una cabina armadio in cartongesso per la vostra casa con vantaggi e svantaggi.




Abbiamo anche scritto un approfondimento sulle velette realizzate in questo materiale.

Libri consigliati ed altri approfondimenti

Per approfondire ulteriormente la vostra conoscenza su questo materiale eccovi anche due letture consigliate.

Le potete trovare direttamente in vendita online su Amazon:

Cominciamo con questa guida completa per conoscere meglio questo materiale.

Cartongesso
Prezzo consigliato: EUR 12,00
Prezzo: EUR 10,20
Risparmi: EUR 1,80

Ecco anche la guida al fai da te per una  posa facile per pareti e controsoffitti e riparazioni.




Ed infine il grande manuale sulle tecnologia e tecnica del cartongesso.

Altri approfondimenti per i materiali della vostra casa

Eccovi altri articoli interessanti:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento