Camerette per bambini: consigli, prezzi e migliori marche per arredare

Camerette per bambini: andiamo alla scoperta delle migliori marche per arredare la stanza dei bimbi con molti consigli pratici e soluzioni divertenti di arredamento alla portata di tutti

Camerette per bambini: arredare la camera dei bambini è un vero spasso, soprattutto se si scelgono mobili e complementi d’arredo divertenti e funzionali.

La cameretta dei bambini è uno spazio apparentemente facile da arredare.

Nella realtà si tratta di un’avventura che richiede creatività e fantasia, in quanto si tratta di far convivere la sezione dedicata al riposo con uno spazio dedicato al gioco e all’istruzione.

Tutto è permesso nella camera dei più piccoli: si può giocare con i colori e con le forme, concedendo tutto quello che una sobria camera per adulti non ospiterebbe mai.

camerette per bambini

Camerette per bambini: spunti di arredamento




Arredare la cameretta dei bambini richiede comunque una buona dose di pianificazione, in modo da far convivere creatività e funzionalità in un unico spazio.

La perfetta camera per i bimbi è colorata e divertente, ma allo stesso tempo ospita della mobilia intelligente e versatile dato che, oltre all’estetica, è importante pensare anche alla funzionalità ed alla praticità:

  • ci vogliono soluzioni intelligenti e salvaspazio per ottimizzare gli spazi e creare un ambiente a misura di bambino.

Camerette per bambini: molto spaziosa e pulita come stile di arredamento

Camerette per bambini: i mobili

I mobili necessari nella cameretta sono pochi: il letto e il guardaroba sono gli essenziali, che si possono integrare con una scrivania e una libreria per gli oggetti della scuola e una zona dove riporre i giochi — anche una zona dove utilizzarli è benvenuta, ovviamente.

Scegliere il letto per la camera dei bambini è un compito divertente, che dà soddisfazione; in commercio è possibile trovare una serie di letti di tutti i tipi che solleticano la fantasia di ogni bambino e bambina.




Dal letto a castello al letto a forma di tenda, le proposte sono moltissime e il divertimento è assicurato.

Il guardaroba della cameretta non deve necessariamente essere grande, ma la funzionalità è necessaria.

  • Basterà un armadio con bastoni appendiabiti e cassetti per riporre tutti gli abiti dei piccoli
  • Se la camera è in formato mini si potrà pensare a una soluzione versatile come un letto a castello con guardaroba incorporato.

Camerette per bambini

Una serie di mensole che si sviluppano in verticale sarà ottima per i libri e le cose di scuola, ma anche per i giochi.

  • Questi ultimi avranno comunque bisogno di una collocazione ben precisa; a questo proposito sono utilissime le librerie modulari dentro le quali si possono inserire cestini o contenitori di plastica che ospiteranno i giochi.

Camerette per bambini: i complementi d’arredo

Una cameretta non è una vera cameretta se non ha un bel tappeto morbido dove i bambini possono distendersi e giocare liberamente, passando momenti felici.




Si può scegliere fra un tappeto classico o uno di quei tappeti con giochi o strade disegnate, ad esempio, perfetti per giocare con le macchinine.

Chicco 7163 - Tappeto Puzzle Città
Prezzo:EUR 14,77
Associated Weavers WE32521 - Tappeto Villaggio
Prezzp:EUR 25,55

Camerette per bambini: l’illuminazione

Infine, anche l’illuminazione fa la sua parte.

  • Il consiglio è scegliere lampade da parete o  lampade da soffitto, non facilmente raggiungibili dai bambini (soprattutto se piccoli).
  • Lampade di plastica o di gomma dura saranno le benvenute per il comodino, così come delle luci notturne da attaccare direttamente alla presa di corrente per i bambini che non amano dormire al buio.

Camerette per bambini

Molto apprezzate dai bimbi sono anche le stelline fosforescenti da soffitto: spente le luci sembrerà di essere all’aperto ed ammirare le stelle. Eccovi alcuni proiettori di stelle

Eccovi altri consigli:




Camerette per bambini: soluzioni salva spazio e low cost

Per chi avesse problemi di budget o di spazio, eccovi alcuni consigli da leggere molto specifici per l’arredamento della camera dei bimbi con anche mobili salvaspazio:

Camerette per bambini: le migliori marche

Quali sono le marche migliori per arredare la cameretta dei bambini? Ci sono molti brand di arredo che si occupano della zona notte per i più piccoli e questo permette di fare una scelta oculata, prestando attenzione alla qualità e al portafoglio.

Eccovi una nostra selezione delle proposte più interessanti:

Camerette per bambini

Il marchio di arredamento svedese IKEA è sinonimo di qualità e creatività e offre una serie di ottime soluzioni per la cameretta dei bambini.




Dai letti a castello alle scrivanie a misura di bambino, IKEA offre mobili e complementi d’arredo con soluzioni di prezzo medio/alto, oltre a soluzioni economiche — per questo rappresenta un buon compromesso per chi desidera un ambiente bello e robusto ma ha un budget limitato.

Abbiamo dedicato ad Ikea un articolo proprio sulle camerette ma non perdetevi anche questi altri approfondimenti per la linea bambino Ikea:

camerette per bambini

Camerette per bambini Girotondo by Valentini

Girotondo è la collezione di camerette del brand di arredamento Valentini.

  • Girotondo propone una collezione di camere per bambini dai colori vivaci, dalle linee morbide e dalle forme divertenti.
  • Il connubio fra la qualità delle industrie Valentini e l’avanguardia della collezione Girotondo fa di queste camerette una buona opzione per chi cerca un marchio di cui potersi fidare.

Camerette per bambini Maisons du Monde

Maisons du Monde è un brand che si occupa di oggetti e mobili provenienti da tutto il mondo e propone uno stile etnico dal sapore esotico.




  • La linea Junior di Maisons du Monde è quindi qualcosa di unico e particolare: i mobili e gli accessori sono diversi da tutti gli altri, divertenti e colorati, con ispirazioni multiculturali.
  • Con un budget elevato i prezzi della collezione dedicata ai più piccoli non saranno spaventosi, ma è bene ricordare che sono commisurati alla qualità del brand.

Camerette per bambini Battistella

Il brand Battistella è sinonimo di qualità, design e tecnologia ed è uno dei marchi di camerette per bambini più amate.

  •  Le collezioni sono contemporanee, belle, evocative, ogni mobile è a misura di bambino.
  •  Con Battistella si può andare sul sicuro e fare un investimento per il futuro dei propri figli.

Camerette per bambini Colombini

Il catalogo di camerette per bambini Colombini è un tripudio di colori accesi, forme simpatiche, angoli smussati e idee intelligenti.

  • Si può riporre piena fiducia in questo marchio che propone una serie di soluzioni ideali per la camera dei più piccoli.

Camerette per bambini Zalf – Gruppo Euromobil

Anche il marchio Zalf, del gruppo Euromobil, propone mobili adatti alla stanza dei bambini che si adattano alla crescita e si trasformano per i gusti dei ragazzini.

  • Colorate, moderne, lineari, offrono diverse soluzioni per lo studio dei più grandi e per i giochi dei più piccoli.
camerette per bambini

Una proposta di camerette per bambini Zalf

Camerette per bambini Doimo Cityline

Merita una menzione anche il marchio Doimo Cityline, con soluzioni su misura per ogni bambino.




Camerette per bambiniMorettiCompact

Le proposte di MorettiCompact permettono di comporre la propria stanza secondo i propri gusti ed esigenze, grazie ai numerosi elementi liberamente personalizzabili.
  • Dispongono di moltissime finiture sia di legno che di colore.
  • Le diverse soluzioni vanno dalla versione classica con armadio a ponte, alla composizione con soppalchi per un utilizzo intelligente degli spazi.

Camerette per bambini Mercatone Uno

Da citare anche i negozi di arredamento Mercatone Uno che permettono di risparmiare nell’acquisto dei mobili per bimbi.

Camerette per bambini Chicco

Chi cerca invece mobili per neonati e bébé di pochi mesi, si troverà bene con Chicco, garanzia di qualità e ottimo design.

Camerette per bambini:  3 idee per arredare la stanza di una bambina

Eccovi infine i nostri consigli specifici ed utili su come arredare la cameretta di una bambina

It’s a girl!”: ecco la scritta che campeggia sui palloncini che si portano, come gioioso omaggio, nella camera della neomamma, ancora in camicia da notte, con un fagottino vestito di rosa stretto fra le braccia.

Se la cameretta di un neonato può avere connotati “unisex”, se si eccettuano i canonici colori deputati ai maschietti e alle femminucce e l’introduzione di qualche pizzo più ricco, nell’ultimo caso, le esigenze cambiano con il trascorrere degli anni.




La cameretta di una bambina è un regno, il luogo dei sogni, ad occhi chiusi ed aperti, lo spazio in cui esprimere il proprio carattere e le proprie inclinazioni e il luogo deputato al gioco e all’apprendimento.

Le idee per arredare quella di una bambina sono davvero infinite, vagliamo 3 ispirazioni:

 Camerette Versatili.

E’ una soluzione proiettata verso il futuro, in grado di accompagnare la bimba  dall’infanzia all’adolescenza.

Sarà sufficiente :

  •  cambiare le stampe appese ai muri, lasciando che le eroine dei film d’animazione lascino il posto alle foto del gruppo musicale preferito
  • accantonare i pupazzi per far spazio a libri, cd e come porta dvd e trasformare la zona gioco in angolo salotto, in cui intrattenere le prime chiacchiere fra “piccole donne”.
  • Potrete optare per tocchi di colori intensi, dal fucsia al rosso, o pastello, come lilla e glicine, ma su base neutra.
  • Le linee dovranno essere semplici e pulite e i materiali di buona qualità, per resistere agli anni.

Camerette per bambini




Cameretta Romantica.

Per una bambina dolce e amante delle bambole, è perfetta una cameretta che pare descritta da un romanziere degli inizi del secolo scorso:

  • colori soft, stile classico,
  • forme arrotondate, deliziose volute,
  • dettagli in vimini, sontuosi tendaggi e complementi tessili con fantasie floreali o con quadretti vichy.
  • Non è da accantonare nemmeno l’ipotesi di acquistare un baldacchino estraibile, in impalpabile organza o tulle di seta.

Camerette per bambini

Cameretta Fiabesca.

Avete una principessa in erba? Una degna erede di Biancaneve, Aurora o Cenerentola? Concedetele la magia di una fiaba tramite il ricorso alle iconiche immagini create dall’immaginazione di Walt Disney.

Non è necessario investire un budget elevato per una cameretta che, nel giro di qualche anno, non rispecchierà più i gusti della fanciulla in crescita.

  • Acquistate un letto, un comodino e un armadio nelle nuances del bianco, avorio o panna, dallo stile semplice ma classico.
  • Lasciate spazio alla fantasia, dipingendo le pareti in rosa acceso e lilla
  • Attaccate stickers a tema su muri e mobili e, soprattutto, puntando su trapunte, cuscini, quadri e tende che ritraggano le celeberrime principesse.

Molte aziende propongono tali complementi tessili a prezzi accessibili.




Camerette per bambini

Buon divertimento con i nostri consigli su come arredare la cameretta di una bambina! Del resto, in fondo, anche le mamme si riscoprono un po’ bambine.

Vediamo assieme ora anche alcuni consigli per arredare con garbo e fantasia la cameretta per due bambini.

Camerette per due bambini: suggerimenti per arredarla al meglio

Innanzitutto si può sfruttare un sistema di letti a castello, a patto che uno dei bambini ami dormire in posizione elevata.

  • Se così non fosse, i letti possono essere affiancati o posizionati uno di fronte all’altro.

Se lo spazio a disposizione è poco, si possono pensare  queste due idee:




  1. dare vita ad una struttura elevata dove costruire degli armadi a scomparsa in cartongesso
  2. sfruttare la soluzione di ‘ponte ad angolo’ la quale da vita a spazi contenitivi anche negli angoli superiori della stanza.

Una volta determinati i fondamentali, ovvero la posizione dei letti e degli armadi , assicuriamoci di acquistare un modello di letto con cassettone.

  • Questo spazio si rivelerà utilissimo, in quanto potremo alloggiare sia la biancheria dedicata a questa camera che alcuni oggetti dall’uso sporadico, quali valigie, trolley.

La scrivania può essere ricavata a scomparsa dalla parete, per lasciare spazio vitale durante la notte.

Un’altra originale soluzione risiede nell’introdurre un tavolo piuttosto basso e lungo, dove entrambi i bambini potranno giocare e disegnare in santa pace.

Attenzione alle sedute, le quali devono essere doppie, uguali e di ottima qualità, per permettere una salubre crescita posturale.

Approfondimento speciale: I migliori letti a castello per bambini e Tavolini per bambini: tanti modelli con foto e prezzi online

Accanto alla scrivania, si possono predisporre delle scatole di cartone, dentro le quali i bambini riordineranno i giochi, i colori e chi più ne ha più ne metta.




Importante è l’introduzione di un tappeto sul quale i bambini potranno distendersi a giocare. Per garantire la loro sicurezza, è ideale scegliere un modello di buona qualità, realizzato in fibre naturali e tinto con colori assolutamente non tossici.

Veniamo quindi alla distribuzione dei comodini e delle mensole.

  • Se lo spazio è già stato riempito, i comodini possono essere sostituiti da un paio di mensole colorate, sulle quali appoggiare le applique da notte e i fondamentali.
  • Nel caso i letti siano posizionati uno accanto all’altro, il comodino può essere unico e trovare posizione fra i due lettini. In questo caso si può sceglier un modello con cassetti e un’unica lampada per l’illuminazione notturna.

La posizione delle mensole e degli eventuali decori sospesi può interessare le sezioni libere della stanza.

  • A differenza delle camere degli adulti, arredare la cameretta per due bambini può significare chiudere un occhio sulla disposizione delle mensole e scegliere di posizionarne una in più, dimenticando per un attimo la filosofia less is more.
  • E’ infatti importante donare un giusto equilibrio alla stanza, prestando attenzione che ogni bambino abbia spazio sufficiente per alloggiare i propri libri, i propri oggetti e gli importanti effetti personali.

I bambini tengono molto a questo aspetto e responsabilizzarli fin da piccoli sull’importanza dell’ordine significa facilitare il lavoro quando dovranno arredare la loro prima casa!

Eccovi altre idee per arredare la camera dei bambini:

{ 0 comments }

KIWANI DOLEAN

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *