Arredamento

Tante proposte di attaccapanni di design per portare stile anche nella vostra casa

Diciamo la verità, un tempo gli attaccapanni erano proprio ‘bruttini’, pensati solo ed esclusivamente per essere funzionali. Oggi, la ricerca estetica ha investito anche gli oggetti di uso comune, lasciando intatta la loro praticità e l’intento per cui erano nati. Così anche gli attaccapanni sono diventati oggetti belli e non solo funzionali. Qui trovate tanti consigli su dove e come posizionarli al meglio in casa, e tutti i modelli più belli, divertenti, adatti ad una casa moderna e divisi per ambiente, compreso lo stender ed il servomuto.


Oggi gli attaccapanni non svolgono solo un ruolo funzionale, ma sono dei veri complementi d’arredo, capaci di caratterizzare l’atmosfera di un ambiente, conferendogli un tocco unico e d’impatto.

Ecco tanti suggerimenti su come scegliere quello più adatto alla vostra abitazione e per scoprite i modelli disponibili sul mercato.

Attaccappanni, tanti modelli per ogni stile

Quelli di nuova generazione sanno definire e completare lo stile scelto, perché hanno dallo loro parte delle caratteristiche che li avvicinano ad un certo stile e definiscono meglio una stanza.

Esistono modelli capaci di rispondere alle più diverse esigenze e gusti: a muro, salvaspazio, con panca incorporata o con mensole d’appoggio, da terra, free standing.

Scoprite a quale stanza ed esigenza si prestano di più, con i vantaggi e gli svantaggi che una loro scelta può comportare.

Attaccappanni moderni

Una casa in stile moderno esige che anche i complementi siano adeguati. In commercio si possono incontrare modelli essenziali e puliti nelle forme, che si adattano a questo gusto. Possono essere accessoriati di mensole portaoggetti, panche per sedersi, ceste o cassetti per riporre le scarpe e le pantofole, e avere materiali insoliti. Si possono fissare al muro o essere free standing.


Attaccappanni di design

Il design esiste anche per gli attaccapanni. Un esempio? Un’icona senza tempo, disegnata nel 1973 ma sempre attuale. È ormai un classico, ispirato al gioco cinese, si chiama Sciangai ed è di Zanotta. Nasce dalla matita di De Pas, D’Urbino, Lomazzi.

Un’altra icona è questo attaccapanni, disegnato da Ray e Charles Eames nel 1953. In plastica e metallo, è concepito come un pezzo giocoso che possa stare bene in diversi ambienti e utilizza materiali semplici e di origine industriale, perché l’intento dei coniugi Eames era di democratizzare il design. Oggi Hang It All è edito da Vitra.



attaccapanni

Attacappanni shabby

Chi ha la casa un po’ retrò, oppure gli piacciono il vintage e lo stile shabby, potrà contare anche su questo complemento d’arredo per definire una zona dell’abitazione, connotandola meglio. Provate a sistemare l’ingresso con una panca, una cappelliera e delle ceste di vimini, sotto l’attaccapanni, che sarà perfetto se in legno un po’ rovinato o ricavato da altri oggetti.

attaccapanni

Un bell’esempio di stile shabby, facilissimo da fare anche da soli, è questo appendiabiti ricavato da un bastone appeso al soffitto, che fa anche un po’ stender.

attaccapanni

Attaccapanni fai-da-te

Chi è in vena di bricolage, potrà farsi il suo, che sia a muro che da terra, magari partendo da oggetti destinati ad altri usi, oppure da vecchie grucce riadattandole a nuovo. Provate anche con una vecchia scala di legno, come qui sotto.


attaccapanni

Un modo di rendere interessante e di sicuro effetto questo compelmento d’arredo è la reiterazione. Provate a mettere insieme una serie di piccoli attaccapanni allineandoli o sparpagliandoli sul muro.

Easy, ma pratico, perfetto per la casa di un single appassionato di sport, è Baseball di Smartarredo. Palline da baseball distribuite sul muro.

attaccapanni

Attaccappanni, materiali per ogni esigenza

Attaccappanni in legno

Ci sono diversi modelli in legno, che fanno leva sul calore che questo materiale sa trasmettere. A noi piace questo modello a bottone della danese HK Living.

Attacappanni in metallo

Per chi ama uno stile ipermoderno e razionalista, l’ideale è un attaccapanni da terra o da parete in acciaio o in ferro.

Di Officine Tamborrini vi proponiamo il minimalistico Idea, un semplice fascio di tondini di acciaio. Chi ama lo stile industriale lo apprezzerà in maniera particolare.


Attacappanni in plastica

La plastica è pop e gli attaccapanni in questo materiale lo sono un po’ tutti. Guardate cosa si può fare! Per catturare subito l’attenzione, vi consigliamo un attaccapanni che è anche un’icona del design, parliamo di Cactus di Gufram, design di Guido Rocco e Franco Mello, un enorme cactus in plastica dall’anima funzionale. Figlio del più irriverente design anni ’70, rompe con i soliti arredi pratici e fa entrare colore e giocosità, come solo il grande design è in grado di fare.

Attacappanni, uno per ogni ambiente

Attacappanni ingresso

Tra i mobili per l’ingresso ci sono anche loro, gli attaccapanni. Perfetti se si ha un ingresso spazioso, quelli a piantana, sono classici e molto funzionali.

Ecco ad esempio Albi di Smartarredo, da terra, in caldo legno di faggio, è comodo perché può ospitare diversi capi, ed esteticamente piacevole grazie alla sua forma ad abero.

attaccapanni

Attacappanni per la camera

In una camera da letto servirà un oggetto per sistemare bene i vestiti usati solo una volta prima di metterli da lavare. Quindi il requisito è che non si sgualciscano, e che ci sia uno svuota tasche per ciò che troviamo nelle pieghe di cappotti e giacche, pantaloni e borse.

Bellissimo questo fascio di stecche sottili che si aprono a fiore.Disponibile in bianco o in nero, è Masaki di Smartarredo.

Attacappanni per cameretta dei ragazzi

Anche i bambini hanno bisogno di appendere felpe e pimini, ma devono avere complementi adatti alla loro altezza, e che siano stabili.


Una idea giocosa è Durango di Smartarredo, a forma di cactus, realizzato in MDF laccato bianco opaco o verde opaco. Perfetto per ambienti moderni e giovani, dove si prediligono soluzioni divertenti, capaci di colpire l’attenzione.

appendiabiti

Per la camera dei ragazzi più grandicelli, è perfetto Tanti Saluti di Collezione Privata, in legno: tante manine protese per attaccare i vestiti, è pure pieghevole, così da essere sistemato al meglio a seconda degli spazi a disposizione in casa.

tanti saluti1

Attacappanni a muro

Sono estremamente diffusi e apprezzati in quanto rappresentano una soluzione perfetta e pratica, soprattutto, quando lo spazio a disposizione è limitato. Questi appendiabiti, infatti, non occupano nessuna superficie piana. Presentano dei ganci che possono essere o inseriti direttamente nella parete o su una base.

I ganci e la base possono essere realizzati nei più diversi materiali, stili e colori. Ad esempio, in ferro battuto sono perfetti per case arredate in stile classico, in acciaio i ideali per abitazioni moderne, in legno si adattano ad atmosfere retrò.

A noi piacciono questi due perché stanno bene da soli o in serie: il modello Dots di Muuto in legno, disponibile in colorazione anturale o in varie tonalità e misure.

attaccapanni

E il modello Benji4 di Smartarredo, a quattro ganci, ma disponibile anche a due e tre, che si può comporre a piacimento, anche in diversi colori, in una unica linea o su più livelli.


attaccapanni

Attacappanni con mensola

Ci sono appendiabiti dotati di mensola, una soluzione perfetta se si desidera ottimizzare al meglio gli spazi di casa. La mensola può, infatti, essere utilizzata per riporre cappelli, sciarpe o qualunque altro accessorio, magari posizionandovi comode scatole o organizer in vimini, o nel materiale che meglio si adatta allo stile della vostra casa.

Un esempio? Valdemar di Smartarredo, con pratiche mensole per riporre tutto quello che trovate nelle tasche e le chiavi di casa e dell’auto, e non dimenticarle.

Attacappanni da terra

Rappresentano un’altra tipologia di appendiabiti molto diffusa e, in genere, sono utilizzati quando si ha a disposizione un angolo da adibire a guardaroba. La principale criticità è che, soprattutto d’inverno, quando vi si attaccano piumini e cappotti, possono occupare parecchio spazio e non essere stabili. Un loro pregio, comunque, è la versatilità: possono essere spostati facilmente da una stanza all’altra in base alle esigenze del momento.

Negli ultimi anni molti interior designer si sono concentrati su oggetti esteticamente validi e non più solo funzionali, capaci di attirare l’attenzione e di valorizzare tutto l’ambiente circostante.

Ci piace molto questo albero gigante in legno di pioppo colorato o al naturale, è Albi XL di Smartarredo. Inconfondibile grazie al suo design originale per connotare l’ingresso di casa o il soggiorno.

attaccapanni

Di Driade ci piace il modello Acate in ottone, con delicate foglie appendiabiti, per omaggiare la natura. Eccovi il nostro approfondimento sui mobili di design firmati Driade.


Altre soluzioni salvaspazio stender e servo muto

In alternativa, altre soluzioni meno comuni, ma decisamente interessanti per riporre giacche, cappotti, piumini o altri capi di abbigliamento che si desidera sempre avere a disposizione, sono lo stender e il servomuto.

Stender, moderni e minimalisti

Un tempo l’uso degli stender era limitato a negozi e grandi magazzini, ma oggi, grazie alla loro praticità e versatilità, sono sempre più diffusi anche nelle abitazioni.

Se amate soluzioni salvaspazio inusuali, o avete pochi soldi, oppure siete in affitto, o la vostra casa è in stile romantico, uno stender in camera da letto può rivelarsi estremamente strategico. Occupa meno spazio rispetto a un tradizionale armadio e la sua struttura leggera contribuisce a rendere meno soffocante un ambiente piccolo. In genere, gli stender sono dotati di rotelle che ne consentono facili spostamenti in altre stanze.

A noi piace Alfred di Smartarredo, per a sua semplicità. In metallo cromato, è molto funzionale grazie alla presenza di 2 tubi posti a diverse altezze.

Lo stender Alfred

Il servomuto, un classico senza tempo

Una volta molto diffuso e poi caduto nel dimenticatoio, il servomuto sta vivendo una vera e propria riscoperta, grazie alla sua estrema funzionalità e al suo fascino d’altri tempi.

Principalmente utilizzato nelle camere da letto, rappresenta una soluzione perfetta per appoggiare gli abiti e le giacche senza correre il rischio di stropicciarli.


Alcuni modelli offrono una mensola svuotasche e mantengono la piega perfetta dei pantaloni. Questa funzione è molto apprezzata, soprattutto da chi per esigenze di lavoro deve usare tutti i giorni abiti classici che esigono una perfetta stiratura.

Perché non provare Kommodo di Smartarredo, realizzato in acciaio, per camere da letto di design minimalista.

Dove comprare attacappanni, stender e servomuto

Se volete acquistare degli attacapanni, stender o un servomuto di design ad un prezzo eccezionale, cercate tra le offerte di Smart Arredo, un negozio online specializzato nella vendita di arredamenti adatti a essere inseriti in appartamenti di piccole dimensioni.

Perchè comprare su Smart Arredo

Smart Arredo offre sull’acquisto di mobili e complementi d’arredo una triplice garanzia:

  • garanzia sul prodotto e sui difetti della durata di 2 anni
  • garanzia sul trasporto
  • garanzia di risultato e soddisfazione, che vi consente di essere rimborsati se i prodotti acquistati non soddisfano le vostre aspettative

La sezione outlet con sconti fino al 50%

Smart Arredo propone, inoltre, costantemente una varietà di prodotti con sconti fino al 50%.

Tutti gli articoli in vendita nella sezione 50% sono nuovi, perfettamente integri e in pronta consegna e rappresentano, quindi, un’ottima occasione per regalarsi un pezzo di design della migliore qualità a un prezzo eccezionale.

Cosa comprare

Potete acquistare una selezione di mobili e complementi d’arredo sia da interni, per case e uffici, sia da esterni. Navigando tra le sezioni potete acquistare mobili per il living, librerie, poltrone, divani letto, tavoli, tavolini, comodini, letti a scomparsa, letti contenitore.

Su Smart Arredo è, inoltre, possibile acquistare complementi d’arredo come specchiere, scarpiere, orologi, lampade e tutto quello di cui potete aver bisogno per arredare la vostra casa.


Tutti i prodotti in vendida sono selezionati in base alla loro adattabilità ad ambienti di piccole dimensioni e alla loro ottima qualità.

Attaccapanni Ikea

Dalla casa svedese vi segnaliamo la soluzione Mulig, a soli 10 euro, con la premessa che il catalogo è ricchissimo.

Attaccapanni Ikea

Attaccapanni Foppapedretti

Eccovi alcune proposte dalla Foppapedretti: Flat 3 è un attaccapanni a muto in legno chiaro con ganci a forma di foglia, mentre Il Mettinsieme è un servomuto in noce che permette anche di mettere in piega i vestiti.

Altre idee pratiche per la vostra casa

Eccovi altri consigli di arredamento:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker