Scopriamo le proposte di cucina di Scandola Mobili ed altri elementi di arredo

Scandola Mobili, solo legno naturale. È questo il claim dell’azienda veronese che fin dagli esordi ha scelto di impiegare questo nobile materiale nella realizzazione dei suoi elementi d’arredo. Andiamo a conoscere da vicino la sua storia e il catalogo proposto.

Scandola Mobili: storia e valori aziendali

L’azienda Scandola Mobili prende nome dal suo fondatore, il sig. Carlo, artigiano amante del legno che dopo anni trascorsi nelle botteghe, nel 1976 decide di ampliare i suoi orizzonti.

Oggi l’azienda conta numerosi dipendenti e si estende su 10.000 mq, distribuendo i suoi prodotti in Italia e in altri Paesi europei.

scandola mobili logo

Il legno diventa l’elemento protagonista di tutta la produzione. Si tratta di una scelta forte e definita, che si riflette nello stile di ogni singolo elemento e che diventa sinonimo di qualità, di ricerca del bello e anche di rispetto per l’ambiente.

L’azienda dedica una grande attenzione alla provenienza delle materie prime:

  • utilizza solo vernici ad acqua totalmente atossiche;
  • impiega colle viniliche con una totale assenza di formaldeide.

La produzione è inoltre eco-sostenibile grazie anche all’investimento in un impianto fotovoltaico che utilizza i legni di scarto della lavorazione per riscaldare gli ambienti.

Ma per comprendere quali sono le caratteristiche di Scandola Mobili è ideale fare un bel viaggio fra le pagine del suo catalogo.

Qui troveremo ricche soluzioni di home design coinvolgendo innanzitutto le cucine, quindi la zona giorno, la zona notte e il bagno.

Fanno quindi seguito gli elementi d’arredo più notevoli, che vanno ricercati negli armadi, nei letti e nei complementi.

Cucine Scandola Mobili

Tutto può quindi cominciare con le cucine Scandola Mobili, esempi di design dove il legno è innato protagonista.

Collezione Maestrale

La collezione Maestrale, definita new classic, è un ottimo esempio di uso del legno. Difatti si tratta di una cucina calda e avvolgente, ma che non dimentica in nessun modo di aiutare gli abitanti con una intelligente suddivisione degli spazi.

Il legno massello si lega, in questo caso, a soluzioni complementari metalliche, che rendono la struttura più forte e robusta, pensata per un uso massivo e importante nel corso del tempo.

cucine Scandola Mobili

cucine Scandola Mobili

cucine Scandola Mobili isola

cucine Scandola Mobili dettagli

Tabia

Passiamo ora ad uno stile prettamente country rivisitato in chiave contemporanea. Anche in questo caso torna il legno massello, impreziosito da decorazioni tipiche in stile, ricordando un po’ le calde baite di montagna.

Le cappe a camino, i mobili in vecchio stile dispensa e quel sapore tradizionale riporta piacevolmente indietro nel tempo. Tutto questo non toglie la possibilità di personalizzare gli spazi con cucine ad angolo, lineari, dotate di isole e penisole.

E poi non mancano le soluzioni versatili che migliorano la vivibilità dell’ambiente: dai cestoni all’organizzazione per la raccolta differenziata dei rifiuti, così come i comodi carrelli estraibili.

scandola mobili cucina tabia

scandola mobili cucina tabia_

scandola mobili cucina rustica

Scandola Mobili: zona giorno

Le stesse caratteristiche si leggono nelle soluzioni per la zona giorno di Scandola Mobili.

Nuovo Mondo

Su tutte merita di essere ricordata Nuovo Mondo, una collezione in stile coloniale che gioca con il legno massello e con le sue finiture. Si dà così origine ad un salotto accogliente nel suo cuore, caloroso nelle linee di design.

In vero legno di abete, si presenta con morbidi imbottiti e una grande libreria alle spalle. Completano il tutto le vetrinette e il mobile porta tv.

scandola mobili soggiorno

scandola mobili living

Maestrale

Contemporaneo e fresco è invece lo stile della collezione Maestrale che per il living gioca tutto con le basi e le colonne sospese.




Gli stessi complementi d’arredo possono diventare piacevoli separé per dividere la zona giorno tra sala da pranzo e living, sfruttando amabilmente il vedo non vedo degli elementi a giorno.

scandola mobili living

scandola mobili living dettaglio

Scandola Mobili: zona notte

E ancora, le linee coloniali di Scandola Mobili si scoprono nella zona notte, soprattutto negli armadi e nei letti.

Armadi

Tante le soluzioni di armadi, tutte realizzate in vero legno massello, che si propongono scorrevoli, battenti, arcanda e su panchetta, quindi a ponte per una migliore salvaguardia dello spazio.

Il design degli armadi proposti da Scandola Mobili si propone molte volte romantico, come accade nelle soluzioni country su panchetta proposte anche in rosa antico. Una soluzione di stile sicuramente femminile, ma dallo spiccato eco orientale.




Grazie a questo rialzo, l’armadio risulta più fluido e leggero, senza perdere nulla del suo fascino retrò.

 

scandola mobili armadio

Letti

Ed ecco arrivare i letti Scandola Mobili, anch’essi accentrati sul valore del legno massello e disponibili in molte varietà di design.

Si tratta di letti singoli, a una piazza e mezza, matrimoniali, a castello e a scomparsa, dove il look guarda spesso al calore delle baite montane e a un’ispirazione sicuramente coloniale.

Un modello di ricerca è Royal che, come suggerisce il nome, incornicia il riposo in una vera e propria corona. Si apporta così uno stile immediatamente riconoscibile alla camera, rendendo il riposo decisamente regale.




letto scandola mobili

Complementi d’arredo

Innumerevoli quindi i complementi proposti da Scandola Mobili, che spaziano dalle panche alle mensole, dalle sedie alle credenze per la zona giorno. E ancora gli scrittoi, i comodini e persino le porte di ingresso, per un arredo che si ispira al legno e ne fa il materiale eletto in ogni singola stanza dell’abitazione.

 

scandola mobili complementi scandola mobili scrittoio

Scandola Mobili: indirizzi e riferimenti

Ecco i contatti di questa azienda:

Altre aziende d’arredo

Qui trovate invece altre recensioni delle più belle proposte d’arredo per la casa:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento