Stile gipsy: una proposta di arredamento diversa

Stile Gipsy: colorato, irriverente e fantasioso.  Diamo il benvenuto a questo stile di arredamento della casa, una tendenza che si propone adorata da chi ama i colori e desidera mescolare assieme elementi d’arredo anche inaspettati.

stile gipsy

Stile Gipsy per arredare casa

L’ispirazione arriva dall’universo hippie e guarda alla fantasia, alla creatività e alla volontà di mescolare assieme stili anche diversi, ma che hanno in comune una vocazione stilistica rivolta alla libertà più assoluta.

In arredo, lo stile gipsy si manifesta con delle vere e proprie esplosioni di colore, che interessano gli imbottiti, i mobili stessi e i rivestimenti parietali, che sfociano nei tessili di casa e si scoprono nei complementi d’arredo.

I colori eletti sono il rosso, il blu profondo, il giallo acceso, il verde della natura.




Colori saturi e vivi, che riempiono gli occhi e dimostrano una vocazione on the road, pronta a partire in ogni momento verso itinerari lontani.

stile-gipsy2

L‘ispirazione gipsy guarda però al gusto etnico e lo mescola felicemente, assembla mobili massicci, realizzati in legno e molto scuri e li lega con soluzioni di imbottiti comode, indolenti e rivestire con stoffe ricche di grafiche paisley e fiorite.

Il risultato si legge in ambienti che sprizzano energia da tutti i pori, ma che non mancano mai e in nessun caso di manifestare l’amore per il mistero, per la sensualità dei popoli gitani, per l’amore per l’artigianalità più raffinata.

  • Lo stile gipsy guarda ai metalli decorativi, alle stoffe lussureggianti, ai legni profumati d’oriente.
  • Lo stile colora la casa e la casa si lascia sedurre da ambientazioni etniche, che guardano all’oriente e ai paesi dell’est Europa, che respirano incensi e che regalano amore e convivialità agli abitanti.

Come si realizza lo stile gipsy?

  • Dimenticando l’ordine e il rigore e dando il benvenuto a una contaminazione di stile vivace, esuberante, al limite del kitch.
  • Sedie improbabili, cuscini all’uncinetto, fiori finti e quadri sgargianti, mobili che arrivano da lontano e fotografie evocative, ecco alcuni elementi che possono ispirarci nella personale costruzione dello stile gipsy.

c2




MeMoreCool propone una collezione di cuscini dall’ispirazione bohemian che possono diventare parte dell’arredo gipsy della cucina, del soggiorno e delle camere da letto.

c4

Psichedelici ma comodissimi, i cuscini sono un inno alla fantasia e alla libertà stilistica, proposti al costo di 24.76 euro.

applique




I sistemi di illuminazione in stile gipsy guardano ai legni, ai metalli e alle corde, come accede nelle deliziose applique di Sconces Angel Gao, elementi morbidi ed eterni, che evocano viaggi lontani nella loro innata semplicità. Il costo delle applique è di143 euro.

Un pouf dal rimando ottomano è ciò che sa rafforzare lo stile gipsy in casa e rendere l’ambiente iper colorato, saturo e pieno.

pouf Boho Décor nero ottomano tradizionale

Questa soluzione di Rajrang è in nero profondo, colorata con toni a contrasto e viene proposta al costo di 26.33 euro per definire al meglio ogni angolo della casa.




mobile
Profuma di viaggio lontani il mobile proposto da Discount Etnico, una soluzione che sa diventare protagonista indiscussa si un living arredato con gusto gipsy, proposta al costo di 190 euro.

Colore a ancora colore nell‘arazzo di Labnhanshi, una proposta tessile che dichiara immediatamente la sua vocazione gipsy e che riempire la casa con colori pieni, forti e iconici dei viaggi in terre lontane.

arazzo




Il costo dell’arazzo in stile gipsy è di 10.40 euro.

Ed ora altre proposte di stili di arredamento da scoprire:
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.