Pavigreen: i vantaggi di un intelligente sistema di rivestimento

Scopriamo pro e contro dei pavigreen, una soluzione che ci permette di pavimentare degli spazi aperti (tipicamente parcheggi o dialetti), senza eliminare del tutto il verde.

Chi ha la fortuna di avere a disposizione degli spazi verdi nell’abitato può avere la necessità di pavimentarne alcune porzioni, per creare dei vialetti oppure per predisporre delle zone dove alloggiare le automobili o i mezzi di locomozione. Il pavigreen, il cui nome richiama la sua natura ibrida, si rivela come un scelta semplice ed economica, che permette di non eliminare completamente il manto erboso come invece avverrebbe con la posa di legni o blocchi ceramici nel suolo.

Il pavigreen si basa su un sistema solitamente eseguito mediante la posa di masselli autobloccanti, ovvero incastrabili fra di loro. Questi masselli possono essere realizzati in pietra, in cemento e nelle versioni più economiche anche in plastica. Una volta che viene progettata e definita l’area dove essi devono essere inseriti, la posa si rivela semplice e può anche essere eseguita in completa autonomia.

I masselli si autobloccano, infatti, mediante un gioco di incastro e non è necessario procedere con opere murarie di sorta. Per ottenere un lavoro bene fatto è ideale sicuramente dare vita ad un piccolo e basso muretto che ne definisce il contorno, soprattutto se essi sono posizionati in un luogo lontano dal perimetro dell’abitazione.

pavigreen

Pavigreen: una scelta più verde della pavimentazione integrale

I masselli che creano il pavigreen possono essere scelti in varie forme e misure, ma solitamente si tratta di piccoli blocchi dalla forma esagonale. In alternativa esistono dei masselli più vicini alla forma circolare o quadrata, oppure delle proposte che creano una sorta di disegno. I masselli del pavigreen sono cavi al loro interno, quindi l’erba è libera di crescere all’interno. A causa della pressione esercitata dai blocchi, essa non può però crescere a dismisura, quindi i blocchi non richiedono una manutenzione difficile o laboriosa. Si tratta, in definitiva, di una soluzione perfetta per chi non desidera rinunciare al verde in toto negli spazi sterni pavimentati, ma che in ogni caso ha la necessità di pavimentare le aree per facilitare il passaggio con i mezzi di locomozione.




SPECIALE: Interni case ecosostenibili

I masselli dei pavigreen sono disponibili in commercio in molti canali distributivi, dagli empori del fai da te a molti shop on line.

La posa si rivela semplice e per dare vita ad un lavoro ben fatto è ideale preventivare anche la creazione di una basso muretto che ne definisca il perimetro. Tra le tante soluzioni di pavimentazione per l’esterno il pavigreen si rivela in ogni caso fra le più semplici e funzionali, applicabile ad ogni spazio pubblico o privato.

Sempre in tema di casa più ecologica ed ecosostenibile, eccovi alcuni approfondimenti interessanti che vi consigliamo di leggere:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.