Casa domotica: caratteristiche, tecnologie e funzioni

Scopriamo insieme cosa si intende per casa domotica: il futuro della casa è nelle mani della tecnologia più innovativa, ecco tutto quello che c’è da sapere.

Definizione

La domotica è una scienza di ultima generazione, che si occupa di far interagire ogni singola sezione della casa con gli apparecchi multimediali di uso comune.

L’obiettivo ultimo è quello di avere una casa accessibile e ultra funzionale.

  • Si tratta di un sistema di controllo a distanza, che permette agli abitanti di monitorare in ogni momento la propria abitazione anche a distanza.
  • Tutto questo avviene mediante comandi elargiti attraverso il computer, il tablet o lo smartphone.

Domotica in cucina: vantaggi

La cucina sta diventando un regno sempre più high tech, in quanto gli elettrodomestici si presentano sofisticati e ricchi di ottime caratteristiche tecnologiche.

  • Questo aspetto migliora sensibilmente la qualità della vita soprattutto per chi lavora tutto il giorno.
  • Permette di programmare la cottura dei cibi, di posticipare il lavaggio della lavastoviglie e anche di impiegare robot che si arrangiano da soli a pulire i pavimenti.
  • Da ciò deriva anche un notevole risparmio di tempo e di risorse. Gli elettrodomestici intelligenti permettono di calibrare al massimo il consumo energetico, evitando così gli sprechi e rendendo l’ambiente infinitamente più sicuro.

Chi poteva, un tempo, andarsene a fare la spesa con il tacchino nel forno? Nessuno, perché il rischio era troppo elevato.




  • Neanche ora ci si può allontanare, ma si può predisporre il forno perché cominci a scaldarsi prima.
  • In questo modo la cottura sarà più veloce, salubre e meno costosa dal punto di vista energetico.
casa domotica

Casa domotica: le molte applicazioni

Risparmio energetico per la cucina

La cucina è forse la zona della casa che più si avvantaggia da un sistema domotico, in quanto esso apporta non solo funzionalità, ma garantisce molta sicurezza all’abitazione.

  • Un sistema domotico, può, ad esempio, rilevare le eventuali perdite di gas e quindi bloccarle in autonomia. Contemporaneamente è in grado di avvertire sia gli abitanti che le persone che si occupano di sanare il danno.
  • La domotica può accendere un forno dieci minuti prima dell’arrivo degli abitanti, così come il riscaldamento. Chi torna a casa può quindi contare su una ambiente riscaldato e sulla possibilità di cenare molto prima del solito.
  • Al contempo, la domotica si occupa di monitorare i consumi con incredibile precisione. Il consumo di acqua, di gas e di altre risorse viene quindi ottimizzato. Questo aspetto fa bene al portafogli e aiuta a non sprecare inutilmente le risorse del nostro pianeta.

domotica

Casa Domotica: un connubio perfetto

In altri termini, la domotica è amica della casa e soprattutto della cucina:

  • aiuta gli abitanti
  • facilita le operazioni quotidiane automatizzandole in modo semplice e funzionale.

La tecnologia può considerarsi già molto sviluppata, ma non gode per ora di una grande diffusione a causa degli alti costi che la contraddistinguono.

Siamo certi che con il passare del tempo i costi si abbasseranno notevolmente e tante persone potranno quindi contare su una casa intelligente e funzionale.

Su casa e tecnologia, leggi anche:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.