Illuminazione di Interni ed esterni

Illuminazione sostenibile per un ambiente eco-friendly

Le potenzialità di una illuminazione sostenibile sono infinite, i prodotti più nuovi come luci solari e faretti LED offrono risparmio, durata e un'atmosfera accogliente

Scopriamo le potenzialità dell’illuminazione sostenibile, e come contribuisce a creare un ambiente eco-friendly. La rivoluzione green dell’illuminazione è trainata dall’uso di soluzioni a consumo ridotto, dallo sviluppo di dispositivi luminosi green come i LED, da supporti a energia solare, e dall’illuminazione smart, garanzia di risparmio energetico e ridotto impatto ambientale.

Il peso dell’inquinamento luminoso sull’ambiente: l’innovazione favorisce un cambio di passo eco-friendly

L’illuminazione vanta un ruolo di prim’ordine nello sviluppo di un modello perfettamente sostenibile. L’uso di lampade, lampadine, generici sistemi d’illuminazione artificiale pesa sull’ambiente, genera  una quota di inquinamento e un consumo di elettricità pari al 20% del dispendio mondiale di energia.

L’inquinamento luminoso può essere comparato al cambiamento climatico. Usare meno luci garantisce costi inferiori, mentre un uso limitato dell’elettricità genera minori emissioni. Per contrastare il problema non è necessario rinunciare alle luci ma, semplicemente, cambiare passo e fare un uso costante di soluzioni eco-friendly, amiche dell’ambiente.

Sfruttare le potenzialità di un modello di illuminazione sostenibile, limitata l’impatto ambientale grazie all’uso di risorse rinnovabili e naturali, come quelle offerte dal sole.

Oggi il settore dell’illuminotecnica è orientato allo studio di nuove tecnologie. L’intento è quello di assicurare soluzioni a consumo ridotto come le lampadine a fluorescenza, intensificare lo sviluppo di dispositivi luminosi green come i LED, i supporti a energia solare, e l’illuminazione smart, che garantiscono un risparmio energetico, un ridotto impatto ambientale e limitano gli sprechi.

Chi desidera ottenere il maggior risparmio energetico, e assicurarsi la piena sostenibilità delle luci, può farlo valutando le soluzioni eco-friendly disponibili in commercio, a partire dalle proposte online e dall’interessante idea di illuminazione di Ecoworld Shop.

L’energia del sole e il risparmio energetico nell’illuminazione

L’energia del sole è potente, rinnovabile, pulita e decisamente sostenibile. Sceglierla per alimentare i supporti luminosi è determinante per rispettare appieno l’ambiente, e ottenere un notevole risparmio sulla spesa energetica.

L’adozione di soluzioni a energia solare consente di abbattere la produzione di Co2, come dimostrano i dati raccolti. Se nel produrre un kilowatt/ora elettrico si bruciano in media 2,56 kwh, con conseguente emissione di 0,53 kg di anidride carbonica, possiamo avere la certezza che utilizzando l’energia solare per illuminare è possibile risparmiare un ammontare corrispondente alla moltiplicazione dei kWh impiegati per 0,53 kg.

A conti fatti una produzione di 300 kWh di energia solare corrisponde a un risparmio di 159 kg di anidride carbonica, ed evita l’immissione in atmosfera di circa 0,2 tonnellate di CO2.

Ecoworld Shop

Le luci a energia solare sono perfette per illuminare i grandi spazi esterni, il giardino così come i balconi o le terrazze dove non è disponibile un attacco alla rete elettrica. L’illuminazione di vialetti, aree fiorite, scale, facciate, portoni e zone conviviali esterne può essere migliorata sfruttando soluzioni smart e sostenibili.

Nella scelta di una luce solare da esterni, per creare un ambiente eco-friendly è importante avvalersi di un buon progetto. Un piano ben strutturato che considera nel dettaglio la gamma degli articoli disponibili, il livello di luminosità dei supporti e li declina all’ampiezza dell’area da illuminare.

La tecnologia a LED: sostenibile e volta al risparmio energetico

L’illuminazione sostenibile di ultima generazione vanta un sistema d’illuminazione come quello offerto dalla tecnologia a LED, che genera un elevato risparmio energetico, un minor impatto sul pianeta e ci permette di realizzare ambienti ecologicamente avanzati.

L’uso dei LED vanta ancora un ampio margine di sviluppo, ma sempre più persone li scelgono consci dei consumi inferiori di energia elettrica che generano rispetto alle lampade tradizionali.

Messi a confronto con le classiche lampadine, i LED arrivano a consumare l’85% in meno di energia rispetto alle alogene e circa il 60% rispetto alle fluorescenti, garantendo un notevole risparmio in bolletta. Il minor utilizzo di energia produce una quantità inferiore di emissioni di anidride carbonica (Co2) in atmosfera.

Si stima che il funzionamento di una lampadina a LED da 5 W, che sostituisce la classica a incandescenza di 30 W, se resta accesa per 4 ore consuma in media in un anno 7,2 kWh circa, generando un ammontare di soli 4kg di CO2. I LED inoltre sono in grado di mantenere intatto il 70% dell’emissione luminosa originaria anche dopo 50mila ore di utilizzo.

 

In pratica, rispetto alle lampadine tradizionali, i LED vantano una durata di vita di 8-10 volte superiore, con conseguente riduzione dello spreco di materiali.

Chi adotta le luci a LED non solo risparmia e rispetta l’ambiente, ma dispone di lampadine a maggior durata rispetto a quelle tradizionali, può sfruttare un’accensione rapida, e creare ambienti confortevoli, con atmosfere rilassanti in camera da letto, e un’illuminazione piena in cucina, nelle aree conviviali o in quelle di lavoro.

In commercio si possono trovare modelli per ogni esigenza dalle lampade con filamento ai faretti, dalle lampadine ai tubi, dalle lampadine colorate alle soluzioni smart.

L’illuminazione smart per abbattere i costi e puntare dritti alla sostenibilità degli ambienti casalinghi

L’illuminazione smart ha rivoluzionato l’idea della luce artificiale grazie a internet. Attraverso lo sviluppo dell’illuminazione intelligente, nelle nostre case si fa un uso sempre più ampio di dispositivi d’illuminotecnica da utilizzarsi comodamente anche da remoto.

In ambienti sempre più connessi, le lampade si gestiscono con comandi vocali, e l’efficienza energetica degli apparecchi destinati a illuminare è governata da App dedicate. Soluzioni all’avanguardia che ci permettono di illuminare in maniera sostenibile, limitare i consumi, e donare alla casa comfort, stile e una personalità ecosostenibile.

 

 

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio