Finestre

Guida alla scelta fra doppi vetri o tripli nei serramenti, vantaggi e prezzi

Quali materiali preferire per la scelta dei vetri per la vostra abitazione

Speciale Doppi vetri: chi sta ristrutturando casa o sta costruendo ex novo un immobile deve scegliere i nuovi serramenti, ovvero le nuove finestre e le nuove porte.


Una scelta importante

Si tratta di una scelta molto importante, in quanto da essa derivano:

  • il comfort ambientale dell’abitazione
  • la capacità di mantenere gli ambienti caldi in inverno e freschi in estate
  •  la possibilità di isolare acusticamente la casa dall’esterno.

Quando si scelgono i nuovi serramenti è importante valutare tutti i diversi tipi di materiali proposti, quindi:

La scelta dipende da una pluralità di fattori, che spaziano dalle possibilità economiche fino alle volontà estetiche, passando anche attraverso certi vincoli che possono sussistere se il fabbricato è dislocato in centro storico.

La scelta del materiale si associa ad un altro fattore che richiede di essere considerato in questa occasione, ovvero la scelta del doppio o del triplo vetro.

Doppi vetri o tripli per finestre? quali scegliere

doppi vetri

Per comprendere questo aspetto dobbiamo fare un piccolo passo indietro e capire come è strutturato un serramento moderno nella sua sezione interna.


  • Si tratta di due porzioni che si legano una all’altra con un meccanismo di incastro.
  • La prima sezione è la cornice, che accoglie la seconda che è la vera e propria finestra o porta finestra.
  • In questa seconda sezione la struttura accoglie il vetro, che nel caso di un vetro doppio si presenta realizzato con due porzioni, all’interno delle quali è alloggiato un gas naturale.

Si tratta di una struttura universale e oramai adottata da quasi tutti i produttori, che permette di offrire un ottimo isolamento termico e acustico.

Le versioni più rinomate dei serramenti presentano un triplo vetro, ovvero da due i vetri passano a tre, con conseguente irrobustimento della struttura.

triplo vetro



Approfondimento: non perdetevi anche il nostro speciale sui vetri antisfondamento, cosa sono, cosa costano, dove e da chi farseli fare

Benefici del triplo vetro

Quali sono i benefici del triplo vetro? Molti, in quanto essi permettono:

  •  di isolare in modo migliore la casa dal punto di vista acustico
  • Un isolamente anche e soprattutto sul piano termico.

Non a caso la casa passiva e quelle realizzate con concetti legati alla bioedilizia di solito propongono un triplo vetro, in quanto esso permette di ottenere un isolamento maggiore rispetto ai vetri doppi.

I costi

I costi sono più alti? La riposta è ovviamente sì, ma a conti fatti non si tratta di una differenza abissale, la quale può essere letta in funzione di un futuro risparmio di risorse e in un miglioramento del confort e della percezione del benessere.

Per risparmiare potrebbe essere ideale dare vita ad una scelta ibrida, ovvero:

  • inserire le finestre a doppio vetro nelle zone dove la casa è esposta a sud
  •  preferire il triplo vetro nelle porzioni di casa affacciate a nord, solitamente più fredde, umide e quindi problematiche dal punto di vista dell’isolamento.

Lavavetri consigliati

Eccovi anche dei suggerimenti per dotarvi di un lavavetro magnetico per i vostri doppi e tripli vetri.


Tutto per le vostre finestre

Ecco altri utili consigli per le finestre della vostra casa:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close