Ristrutturazioni

Parquet grigio: un’idea di arredamento

Tipologie, tonalità e consigli di abbinamento

Il parquet grigio è un trend degli ultimi anni.

Elegante e raffinato, dona charme e atmosfere contemporanee e di lusso negli ambienti dallo stile minimal, industrial e urban. Le varie gradazioni di grigio dialogano con la materia viva del legno, esaltandone la matericità e valorizzando solchi, nodi e venature. Il parquet grigio rappresenta quindi la scelta perfetta per chi ama la matericità del legno, ma al tempo stesso è alla ricerca di un effetto moderno e contemporaneo.


Ma di parquet grigio non ne esiste solo un tipo. A seconda della sfumatura di grigio, della finitura e del tipo di trattamento, l’atmosfera dell’ambiente può cambiare totalmente.

Vediamo allora quali sono i vari tipi di parquet grigio con tanti utili consigli affinchè si possano abbinare armoniosamente a stili ed arredo.

Parquet grigio chiaro

Rientrano in questa categoria i parquet dalle nuances più delicate e più facilmente adattabili anche in contesti più classici e retrò.

Grigio tortora

Una via di mezzo tra il grigio e il marrone, il parquet grigio tortora è una delle sfumature preferite da chi desidera una casa accogliente e moderna. Elegante e informale, il parquet grigio tortora riesce a dare tocco contemporaneo anche agli ambienti più classici. Ed è un’ottima alternativa per chi vuole una casa moderna ma non ama le tinte troppo fredde. Viene spesso abbinato a schemi di posa piuttosto dinamici, come la spina italiana.

Stanno bene mobili e complementi d’arredo neutri (bianchi, grigi, in legno), ma anche in tinte più cariche come il corallo o pastello come il verde salvia o il sempre raffinato verde tiffany.


Grigio perla

Elegante e raffinato, il parquet grigio perla possiede una tonalità fredda che illumina ogni ambiente, riflettendo la luce naturale ed allargando visivamente gli spazi.

Questo tipo di parquet si abbina ad arredi e pareti dalle tinte pastello, ma anche color bronzo, bianco, verde scuro e tortora. La texture del legno consente al colore di non rimanere piatto, anzi, le venature sono evidenziate e rese quasi argentee.

Grigio sabbia

Una nuance tenue e discreta dall’effetto molto naturale. Il parquet grigio sabbia assorbe e riflette la luce. Abbinato a pareti chiare e luminose crea un’atmosfera accogliente e confortevole, rilassata e dal fascino rustico, ricca di calore e benessere.



In base alla mutevolezza della luce naturale, il parquet grigio sabbia cambia aspetto di continuo.
Si sposa perfettamente con arredi e pareti dalle tonalità chiare.

Rovere grigio chiaro

Questo tipo di parquet unisce il fascino delle tonalità fredde ai pregi di un’essenza legnosa pregiata, sinonimo di resistenza, durevolezza e robustezza.

Il binomio di questi due elementi conferisce agli ambienti atmosfere intime e accoglienti e al tempo stesso moderne e raffinate.

Da sottolineare il fatto che il rovere è un materiale molto resistente e che richiede una manutenzione semplice e veloce. Di conseguenza, il parquet rovere grigio chiaro può essere posato anche in bagno e in cucina.

Grigio acciaio

Una scelta di carattere, ideale per chi ama lo stile industrial e metropolitan moderno e cerca una pavimentazione di grande impatto. Dalle note metalliche, si tratta di una cromia fredda che dona agli ambienti l’aspetto moderno tipico delle metropoli americane. Un parquet grigio acciaio crea giochi di luce ed un effetto urban classic.

Parquet grigio scuro

La categoria “più strong” quella che denota carattere in chi la sceglie. Sicuramente perfetta per gli ambienti industrial, urban e contemporanei.


Grigio fumo di Londra

Un’altra scelta forte che denota carattere. Struttura e colore ricordano i contesti urbani (cemento, asfalto, pietra…). Questo tipo di parquet è adatto per chi ama la matericità del legno ma non vuole rinunciare ad un tocco smart.

Grigio antracite

Molto scuro, intenso e profondo, il parquet grigio antracite è la scelta di sa osare e ama lo stile contemporaneo. L’accostamento ideale è con pareti bianche o comunque chiare e luminose.

Grigio argentato

Di grande charme, il parquet grigio argentato si presta a giochi cromatici tono su tono in grado di infondere grande armonia. Il colore dialoga con il legno, lasciando emergere striature argentee e linee più scure.

Parquet grigio e abbinamenti di stile

Si è portati a pensare che il grigio sia un colore neutro, ma non è proprio così. In questo caso specifico, il parquet grigio è perfetto per le atmosfere contemporanee e minimaliste. Nello specifico, ecco gli stili cui ben si abbina:

Abbinamento di colori

Essendo un colore neutrale, il grigio – chiaro o scuro che sia – consente una molteplicità di abbinamenti cromatici.
Stanno benissimo i colori pastello ma anche i toni più decisi della terra, come marrone, bronzo e verde scuro.

Perfetti anche complementi d’arredo nei due colori che lo compongono: bianco e nero.

Abbinamento con le pareti

Le tipologie chiare, come il parquet grigio perla, si abbinano perfettamente a pareti color tortora. Le tipologie scure, invece, vengono messe in risalto se abbinate a pareti grigio ghiaccio.

Ovviamente questa è un’indicazione di massima. Se si considera poi che la texture del parquet crea, per sua natura, variazioni e sfumature, va da sè che il parquet grigio può quindi giocare con abbinamenti cromatici in varie nuances.


Altri abbinamenti

Ma non è ancora finita. Per il discorso abbinamenti, occorre anche pensare al laccato o all’opaco.

In linea generale, l’opaco si adatta meglio allo stile urbano, mentre il laccato va bene per singoli elementi che, in tal maniera, vengano messi in maggior evidenza rispetto ad altri, è il caso della maniglia di una porta piuttosto che i profili di una sedia.

Parquet grigio: guida all’acquisto

Ecco una selezione di aziende produttrici che propongono varie tipologie di parquet grigio a prezzi variabili.

Cadorin

Le collezione Cadorin, l’azienda pioniera del listone a 3 strati del legno massello, hanno sempre anticipato i trend e le mode del parquet. Ampia la sezione del suo catalogo relativa al parquet grigio: dal grigio sabbia all’antracite, passando per il fumo di londra. parquet grigio cadorin

Officine italiane parquet

Primi produttori di pavimenti in bamboo in Italia, quest’azienda propone varianti grigie di parquet in rovere e, appunto, in bamboo.

Officine italiane parquet

Con triplice possibilità di lavorazione:

  • spazzolato
  • piallato
  • taglio sega

Leroy Merlin

Ben 36 referenze per la voce parquet grigio anche da Leroy Merlin.

Parquet Multistrato Canarie in rovere grigio chiaro


Un esempio è il Parquet Multistrato Canarie in rovere grigio chiaro e il Parquet Multistrato Eolie rovere grigio tortora, entrambi a 59,90 euro/mq.

Prezzi

Come per tutti i tipi di parquet, anche il prezzo del parquet grigio varia in base a molteplici fattori:

  • dimensione dell’ambiente
  • essenza legnosa scelta
  • trattamenti (parquet spazzolato, piallato, affumicato…)
  • finiture (verniciatura e oliatura)
  • formato delle tavole (dimensioni dei listelli)
  • tipologia (flottante o incollata)
  • disegno della posa (a spina di pesce, doghe…)

Giusto per dare un’idea di massima, un parquet in massello costa mediamente tra i 30 e i 50,00 euro al mq, molto più economico invece un parquet in laminato che può costare addirittura anche solo 5 euro al mq.

La cosa migliore da fare, una volta scelte le caratteristiche del parquet grigio che si vorrebbe, è quella di farsi fare più preventivi e procedere poi ad un confronto.

Altri consigli per il parquet

Ecco infine altri suggerimenti per scegliere il parquet migliore per le tue esigenze:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button