Colori

Guida ai colori freddi in arredamento

Verde, azzurro, blu e indaco, scopriamoli insieme

Si chiamano colori freddi quelli che ricordano il ghiaccio, l’acqua e il cielo: tutte le tonalità del verde, degli azzurri fino al blu e l’indaco e l‘avio. Un colore freddo ha la capacità di distendere corpo e mente e tenere lontano stati di ansia, stress e nervosismo.


colori freddi per le pareti
Pareti in colori freddi

Colori freddi: quali sono 

I colori freddi sono l’indaco, il verde, il blu tutti i toni di azzurro nelle diverse sfumature e il viola. Queste tinte trasmettono un senso di tranquillità e calma, sono molto utilizzate sia in ambito pubblicitario, sia nel mondo della comunicazione e web e nel design.


Il colore e l’umore 

Sono ormai noti gli studi sull’effetto che i colori hanno sul nostro umore.

Mentre i colori caldi sono sinonimo di creatività, vivacità e ottimismo, i colori freddi suggeriscono calma, riposo, concentrazione, malinconia e anche tristezza.

Il blu è il colore della forza e della affidabilità. Insieme al bianco significa equilibrio. Non è dunque un caso l’utilizzo che se ne fa nel mondo della comunicazione  e del web…un esempio e il mondo Facebook o Linkedin: tutto blu e bianco.

Il viola invece è simbolo di eleganza, molto utilizzato nella comunicazione di prodotti per bellezza.


colori freddi in camera da letto
Verde o azzurro per camere da letto

Colori neutri, cosa sono?

I colori neutri sono colori che contengono in parti uguali di ciascuno dei tre colori primari:  nero, bianco, grigio o marrone.
Non sono considerati ne freddi ne caldi, ma cambiano in abbinamento con altri colori.

Colori sia caldi che freddi 

Ci sono colori che si formano da una miscela di cromie calde e fredde:



  • il viola è formato dal rosso e dal blu, fa parte dei colori fredda: se si aumenta la quantità di rosso il colore diventa sempre più caldo. Viceversa se a predominare è il blu  il viola diventa più scuro e rientra nelle tonalità fredde.
  • il verde composto da giallo (colore caldo) e  blu (colore freddo): anche in questo caso la quantità di giallo declina il verde verso i colori caldi, la maggiore quantità di blu lo fa diventare freddo.
cucina in colore verde scuro
Cucina verde scuro

Colori freddi per arredare 

I colori freddi  trasmettono un senso di tranquillità e calma ed è per questo che sono molto utilizzati nel settore dell’arredamento e design, in particolare per la zona notte.

Sono colori che riportano alla bellezza della natura: alle acque limpide, ai prati, ai boschi e danno subito sensazione di benessere e freschezza.

Vengono utilizzati in particolare per le stanze da letto e per i bagni per creare spazi distensivi e di relax.

Sono comunque molto apprezzati anche negli spazi living, soprattutto nei casi di stile minimal o shabby chic, amati dai bambini per le camerette e  molto utilizzati per arredi in case di mare o vacanza in generale.

colori freddi per camera bambini
Azzurro e blu arredamento per bebè


Colori freddi nella zona giorno 

In cucina il colore freddo più adatto è il verde nelle varie nuances che richiama al mondo della natura. Insieme al bianco, che regala sensazione di pulizia e purezza, garantisce a chi vive questa stanza di ricevere comfort e senso di equilibrio.

Ecco come utilizzare nella zona giorno i colori freddi dal verde, al  viola fino al turchese.

  • Il verde viene scelto se si cerca di realizzare un ambiente rilassante e che offra piacevoli sensazioni a chi vive il living.
  • Il viola se utilizzato in soggiorno, rende lo spazio particolarmente spirituale. Si consiglia di completare l’arredamento unendo più toni di colore e spezzando con in colore neutro: un divano, i cuscini, il tappeto.
  • Il blu acciaio bene si adatta alla cucina dove l’abbinamento con l’alluminio dona un tocco di eleganza e professionalità.
  • Il blu, l’azzurro in tutte le sfumature incluso il turchese ricorda il colore del mare e dell’acqua in generale e per questo è il bagno l’ambiente che accoglie bene questi toni di colore, l’ambiente che maggiormente vive il contatto con l’acqua.
camera bambini color azzurro
Azzurro, colore per le camere dei bambini

Colori freddi per la zona notte 

I colori freddi sono scelti soprattutto per arredare le camere da letto, proprio perché diffondono tranquillità e senso di equilibrio.

  • I blu e il viola sono riposanti e stimolano il sonno.
  • L’azzurro dev’essere utilizzato nelle sfumature più chiare per rilassare la mente.

Nelle camerette dei bambini, soprattutto per i maschi, non manca mai il blu, l’azzurro. Rientra infatti nei colori più utilizzati per tinteggiare le pareti o per gli arredi e accessori delle camerette.

Anche il viola, soprattutto in abbinamento con colori più vivaci, è molto apprezzato per arredare camere per ragazzi perché è un colore che aiuta la meditazione e lo studio.
E’ questo il motivo per cui il viola, che invita alla meditazione e calma l’irritabilità, è scelto come colore adatto per stanze destinate allo studio o angoli lettura.

Parete blu scuro

Colori freddi a pareti 

A differenza dei gialli e dei rossi, colori caldi, che tendono a infondere energia e positività alla persona che li guarda, i colori freddi regalano sensazione di relax e pace.

Utilizzare cromie fredde per tinteggiare le pareti è consigliato:


  • se si vuole dare impressione di una stanza più grande
  • rendere elegante una stanza

Attenzione alla luce: una stanza tinteggiata con un colore freddo troppo scuro – come un indaco o un blu o un viola – tende a risultare ancora più scura della realtà. Vietato se già è presente poca luce naturale.

casa al mare arredata con colori freddi
Uso del blu nelle case del Mediterraneo

Pareti blu 

Il blu tende a infondere tristezza e malinconia: la stessa parola in lingua inglese significa anche ‘triste’.
State attenti a non esagerare con il blu scuro, perché la camera sembrerà ristringersi e sarà molto buia.

L’azzurro invece offre tutta un’altra sensazione sia visiva sia emozionale: rende la stanza luminosa e ampia. Offre sensazione di pulito e viene infatti usata con frequenza per camerette da bebè. L’azzurroè il colore della spiritualità ideale per conciliare il riposo del corpo e della mente. Molto utilizzato anche per stanze da bagno.

infissi in color blu
Porte blu in Marocco

Nelle case di mare questo colore predomina, caratterizzando l’ambiente con una tipica atmosfera di vacanza.

Tutte le nuance del blu vengono usate per colorare porte e infissi esterni, seguendo lo stile tipico greco abbinato a pareti bianche, oppure a confronto di pareti rosso e ocra dallo sapore etnico.

salotto colore verde
Verde scuro per le pareti del salotto

Pareti verdi 

Verde…e si pensa subito all’odore dei prati, alla freschezza di un bosco, agli alberi.


Il verde si utilizza per le pareti di cucine e salotti ma attenzione alla scelta della nuance perché un verde acido è ben diverso da un verde bosco o un verde acqua.

  • Il verde scuro è consigliato per le pareti di un cottage inglese,in una cucina classica o rustica.
  • Un verde acido si adatta ad arredamento contemporaneo, scandinavo. Perfetto per aree giorno con mobili laccati.
  • Il verde acqua va benissimo per bagni o case vacanza.

Tutte le sfumature del verde si adattano bene a pavimenti in parquet scuro, a mobili in legno.

Altri colori per arredare

Tanti consigli ulteriori da seguire sul tema colore ed abbinamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker