I diversi tipi di posa del parquet

Eccovi tutte le soluzioni e le tecniche  consigliate di posa del parquet per inserire i listelli di legno creando piacevoli effetti ottici.

La posa del parquet non è un elemento da trascurare, in quanto in base alla sua tipologia si possono ottenere diversi effetti estetici.

Il legno può, a sua volta, essere realizzato in vari modi:

  • a forma di listoni,
  • quadrotti,
  • spine
  • di piastrelle.

Tuttavia molto dipende anche dalla posa del pavimento in legno, che sa regalare degli effetti ottici decisamente interessanti e rendere più definita l’opera.

La posa del parquet ha anche una funzione molto pratica, legata alla resistenza e alla resa del parquet.




Tutto deve armonizzarsi con l’ambiente: quindi bisogna valutare la lunghezza della stanza, il senso di percorrenza, la tipologia di illuminazione e l’apertura delle porte.

È come se il verso di posa dovesse accompagnare i nostri piedi, mentre ci spostiamo da una stanza all’altra.

Leggi lo speciale sul Parquet: come scegliere le essenze del legno, consigli pratici

Gli schemi di posa del parquet

Vediamo ora quali sono i maggiori e più diffusi tipi di posa del parquet.

Si tratta di schemi che propongono geometrie specifiche, creando veri e propri disegni a terra.




Cassero irregolare e regolare

Iniziamo dal cassero irregolare o posa a correre: si tratta di una delle pose più classiche del parquet, in quanto gli elementi sono disposti nel senso della lunghezza. In questo modo le giunture sono irregolari e variano dando vita ad un piacevole movimento.

posa del parquet cassero irregolare

Posa del parquet: cassero irregolare

Il cassero regolare: questa posa, a differenza della precedente, si sviluppa in orizzontale.

posa del parquet cassero regolare

Posa del parquet: cassero regolare

A spina di pesce

Con questa posa i tasselli vengono disposti in file parallele a 90° tra di loro. Ciò significa che la testa di uno si trova posata al fianco dell’altro elemento contiguo. Questa tecnica movimenta l’effetto finale e può essere realizzata sia con modalità dritta che diagonale.




posa del parquet spina di pesce

Parquet a spina di pesce

A mosaico o a quadri

Si tratta di una posa speciale, che impiega i tasselli per realizzare dei quadratini. Questi poi verranno associati ad altri quadrati, disposti in direzione opposta. L’effetto finale è quello di creare un certo movimento, ma sempre delineato dalla presenza geometrica dei quadrati.

posa del parquet a mosaico

Tipologia di parquet a mosaico

A spina ungherese

Questa tecnica di posa prevede che i singoli pezzi abbiano un’inclinazione diversa rispetto al lato della parete che comanda. L’effetto è molto scenografico e ben si sposa con gli ambienti rustici e dal gusto classico.

posa del parquet spina ungherese

Parquet a spina ungherese




Le tecniche di posa del parquet

Ai diversi tipi di posa del parquet si associano le diverse tecniche di posa.

Si tratta principalmente di tre tipologie:

Incollata

Una tecnica impiegata per il parquet pre finito e anche per gli elementi in legno massello. In questo caso i tasselli vengono direttamente incollati sul sottofondo. L’adesivo viene applicato nelle teste e non nei lati dei singoli tasselli che compongono il parquet. Adatto anche per pavimenti preesistenti.

Flottante

Tecnica adatta agli elementi da incastro che si attua su una base isolante e su una barriera al vapore. La lavorazione è molto economica e anche molto rapida.

Inchiodata

Si tratta del sistema di posa più tradizionale, perfetto per i legni massicci. Prima della posa viene preparato un massetto cementizio, nel quale vengono inseriti degli speciali elementi di legno chiamati magatelli. Quando il sottofondo risulta asciutto, i tasselli o i listoni vengono fissati agli elementi sottostanti. Questa tecnica non è adatta a pavimenti preesistenti.

Come scegliere il parquet

Se desideri approfondire tutto quello che c’è da sapere sul mondo dei parquet, non perdere queste guide:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.