Le case più belle

Una residenza ecosostenibile affacciata sul Lago Michigan

Completamente ecosostenibile ed autosufficiente

Una residenza ecosostenibile affacciata sul lago Michigan e concepita con un forte impatto ecologico e visivo in una posizione privilegiata sul lago. Una villa davvero da sogno, che colpisce anche per il fatto di essere completamente ecosostenibile ed autosufficiente. Ero indecisa se inserirla nella sezione Green Design od in quella delle Case da sogno ma direi che le vale entrambe.

La casa ecosostenibile sul lago Michigan

Questa residenza si trova in cima a un alto crinale che domina la West Grand Traverse Bay nel Michigan settentrionale.

Il progetto vuole ricreare il senso di scoperta che si prova salendo lungo il dorso del crinale e il panorama che si apre una volta arrivati in cima.

I materiali e gli spazi sono stati ispirati dagli elementi naturali del luogo e si riflettono in un mix di cemento, acciaio, rivestimenti in materiale composito. Le grandi aperture permettono di far penetrare dovunque la luce naturale e la natura.

Inoltre, un sistema di riscaldamento e raffreddamento geotermico ed un generatore di energia idroelettrica autonomo, alimentato dall’acqua piovana, dall’acqua della falda geotermica e dalla gravità, permettono di avere energia per tutta l’abitazione.

M-22-House-Michael-Fitzhugh-61

Una abitazione autosufficiente

Realizzata con materiali prevalentemente locali, è totalmente autosufficiente da un punto di vista energetico grazie all’utilizzo del geotermico come fonte primaria sia dell’impianto di riscaldamento che di raffreddamento in estate e dell’idroelettrico come fonte di energia elettrica sfruttando le acque piovane.

La casa è stata progettata per sfruttare al massimo la luce naturale, con un sistema di illuminazione a LED a basso consumo energetico e come anticipavo con anche un sistema di raccolta dell’acqua piovana per il riutilizzo.M-22-House-Michael-Fitzhugh-91

Il progetto della casa sul lago Michigan

La casa è stata costruita utilizzando materiali naturali e sostenibili, come il legno di cedro.

La residenza si presenta come una struttura in legno a due piani, con un arredamento minimal e moderno. La facciata principale è caratterizzata da una serie di grandi finestre che si affacciano sul lago, offrendo una vista panoramica mozzafiato sulla natura circostante.

Splendido il living, aperto su due piani con vetrate favolose sul bosco ed un bellissimo camino.

M-22-House-Michael-Fitzhugh-51

Davvero bella anche la zona benessere con sauna e piscina, riscaldate grazie al geotermico.

M-22-House-Michael-Fitzhugh-191 M-22-House-Michael-Fitzhugh-18-pool1

Chi l’ha progettata

Il progetto è stato firmato dallo studio di architettura e design Michael Fitzhugh Architect, con sede a Traverse City, nel Michigan.

Il progetto è stato guidato dallo stesso Michael Fitzhugh, che ha collaborato con un team di professionisti per realizzare la residenza.

Ecco un bellissimo esempio di come sia possibile creare un’abitazione di lusso e allo stesso tempo rispettare l’ambiente circostante, dimostrando che l’ecosostenibilità e l’architettura di design possono andare di pari passo.

Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale: mfarchitect.com 

Tutto sulle case sostenibili

Tanti approfondimenti da leggere.

Rossella Vignoli

Sono laureata in architettura presso la facoltà di Architettura di Genova e sono appassionata di soluzioni di arredamento di interni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio