Sauna in casa: come introdurre una sauna nel nostro bagno

Una guida alla scelta della sauna in casa, dai requisiti di spazio ai prezzi ed alle soluzioni preferibili per una scelta di benessere quotidiano

Abbiamo voglia di benessere e vogliamo introdurre una sauna nel nostro bagno? Se le risorse economiche ce lo permettono, possiamo scegliere fra moltissimi elementi disponibili in commercio, che propongono le stesse funzioni delle saune che incontriamo nelle SPA, ma sono in grado di limitare l’ingombro delle stesse, per inserirsi alla perfezione anche nella sale da bagno domestiche.

La prima regola da rispettare per introdurre una sauna nel nostro bagno si basa sulla richiesta di spazio, in quanto si tratta di un elemento piuttosto ingombrante. Le saune domestiche dalle dimensioni più piccole richiedono infatti almeno un metro e mezzo di spazio, mentre le saune più grandi raggiungono le dimensioni anche di due metri, due metri e mezzo.

La sauna finlandese ed il bagno turco in casa

Le saune migliori da introdurre nei bagni provate sono quelle finlandesi, che propongono un caldo secco, ma molte saune pensate per i privati offrono la duplice funzione sauna finlandese e bagno turco, ovvero permettono di variare la tipologia e l’intensità del vapore. Guardate che bella questa sauna finlandese ad esempio della ditta Kilife, specializzata però in centri benessere.

Sauna in casa: bello questo esempio di sauna finlandese e bagno turco per centri benessere della ditta Kilife

Sauna in casa: bello questo esempio di sauna finlandese e bagno turco per centri benessere della ditta Kilife

Abete, sughero pressato e anche pero orientale sono le essenze di legno elette per realizzare questi elementi, che presentano un sistema di funzionamento interno molto sofisticato.




Progettare e costruire una sauna in casa

Se vogliamo introdurre una sauna nel nostro bagno dobbiamo infatti controllare che la potenza elettrica supporti la richiesta dell’elemento, che si rivela molto alta in quanto l’acqua viene portata ad evaporazione e mantenuta a temperatura per un tempo variabile.

sauna finlandese 2

Al contempo, è necessario chiedere alle ditte installatrici quali sono le specifiche tecniche per la gestione della condensa, un aspetto che non può essere lasciato al caso e che merita di essere analizzato con attenzione.

La condensa che deriva dalla generazione del vapore deve, infatti, essere espulsa in modo corretto, mediante sistemi di tubazioni che permettono di raccoglierla o di espellerla all’esterno. Questi aspetti tecnici possono comunque essere chiesti alle ditte produttrici, che sapranno fornire ogni informazione in merito.

sauna finladese 3




Una volta appurata la fattibilità del progetto, diventa semplice introdurre la sauna nel nostro bagno, un elemento che può davvero regalare momenti di relax indimenticabili ma rimane comunque il problema del costo…

Quanto costa costruire una sauna in casa

In commercio esistono modelli molto semplici, ma anche soluzioni iper sofisticate, che assemblano sistemi di stufette interne, offrono la possibilità di impiegare la cromoterapia e l‘aromateriapia, di inglobare gli strumenti multimediali come lettori cd e televisioni e anche di ammirare un bel cielo stellato mentre purifichiamo il nostro organismo.

Su Amazon ad esempio ci sono in vendita soluzioni complete con saune perlopiù ad infrarossi che possano darci un’idea dei prezzi ma per soluzioni più complesse e strutturate vanno poi aggiunti anche i costi di progettazione e di pose in muratura se necessari. Eccovi comunque qualche idea da Amazon




 

Chi ama la sauna in casa ed l’hammam infine non potrà non apprezzare Topkapi: la sauna ed Hammam per il vostro bagno da Effegibi. Topkapi è una soluzione che è stata disegnata dal designer Rodolfo Dordon. La Effegibi è proprio una azienda italiana che è specializzata nella produzione di saune, hamman e bagni turchi. Per maggiori informazioni, eccovi il sito:  http://www.effegibi.it/it

Sauna in casa: il modello Topkapi da effegibi

Sauna in casa: il modello Topkapi da effegibi

Non c’è che dire, introdurre una sauna nel nostro bagno è una scelta votata al benessere, che richiede alcune attenzioni nella scelta e nella predisposizione degli impianti ma che può regalare infiniti momenti di rigenerazione a chi la usa!

Eccovi anche altri spunti per avere un bagno più dinamico, spazio permettendo ovviamente:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *