Recensioni dal catalogo Inda di accessori e mobili da bagno

Inda bagno: accessori, mobili e pareti doccia liberamente ispirati da un design creativo fine e pregiato. Andiamo a conoscere da vicino quest’azienda italiana.

70 anni di esperienza hanno reso Inda uno dei punti di riferimento nell’ambito dell’arredo bagno. L’azienda ha un’impronta stilistica chiaramente elegante, che trova ampio respiro tra collezioni ora più classiche ora più moderne.

Inda: storia del gruppo

Fondata nel lontano 1944 a Caravate, in provincia di Varese, inizialmente era impegnata nella produzione di accessori in ottone per il bagno.

Pochi anni dopo la lavorazione artigianale cede il posto ad una produzione industriale. Nel 1965 nasce anche la costola Ceramica Dolomite, specializzata in lavabi in ceramica.

Inizia l’espansione a livello internazionale, con l’apertura di filiali in tutto il mondo. Nel 1999 compare la collezione H2O, la prima ad essere interamente dedicata all’arredo della stanza da bagno.

Oggi il catalogo vanta oltre 10.000 prodotti, tutti volti a ricercare il giusto equilibrio tra design e praticità.

Catalogo Inda: mobili bagno

Addentriamoci quindi nel mondo delle proposte Inda, lasciandoci guidare dalla creatività.

Qamar

Partiamo proprio dai mobili bagno, con la collezione Qamar del designer Sergio Brioschi. Si tratta di una linea ricca di dettagli che esprimono luminosità e apportano vivacità all’ambiente.

inda qamar

La cornice sottile può essere personalizzata in specchio, dalle tonalità argento, vetro e fumè, oppure in vetro retro-verniciato. Le finiture sono disponibili in laminato, effetto tessuto, colori laccati.

inda qamar 2

inda qamar 3

In abbinamento i lavabi scelti tra varie combinazioni, da quello ad incasso che scompare nel mobile, alla moderna bacinella tonda, ovale o rettangolare.

inda qamar maniglie

Soft Console

Paolo Salvadè ha progettato invece Soft Console, una collezione denotata dall’armonia delle forme che vanno a incastrarsi l’una con l’altra.

La console diventa il mobile che accoglie il lavabo, anche nel formato doppio per le famiglie numerose. L’impatto minimalista della struttura, da cui riecheggiano note vintage, nulla toglie al pregio della decorazione anteriore.

inda soft console

inda soft console dettaglio

Questa può essere arricchita nei toni dell’oro, dell’argento o lasciata a vista nello stesso colore del mobile.

inda soft console dettaglio

inda soft console dettaglio

Lilliput

Per chi ha un bagno piccolo o vuole un minimo ingombro, la collezione di mobili per lavabo Lilliput sembra rispondere a pieno a questa esigenza.

Parliamo di un mobile monoblocco che si sviluppa maggiormente in altezza. Due sono le profondità, da 24 cm o da 48 cm, con la possibilità di optare anche per ceramica e mineralmarmo.

inda lilliput

inda lilliput lavabo

Il rivestimento può essere scelto fra l’essenza del rovere e le tonalità laccate o opache, disponibili in diversi colori vitaminici e non.

inda lilliput

Sistemi componibili

Infine Inda bagno propone 4 progetti componibili, ideali per chi vuole personalizzare al massimo misure e disposizione. L’ottica di composizione è sempre quella modulare che consente di sfruttare al massimo lo spazio.

inda perfetto




inda perfetto plus

I sistemi sono ora più moderni, dai tratti urban, ora con un tocco rustico, dando modo a ciascuno di creare la propria stanza da bagno dei sogni.

inda progetto

inda progetto plus

Inda accessori bagno

Tra gli accessori bagno non poteva mancare una ricca collezione di specchi, sistemi di illuminazione bagno, portasapone, portasciugamani e tutto l’occorrente.

Specchi bagno

Da sempre questi elementi sono in grado di ampliare la stanza, denotando maggiore luminosità all’ambiente.




Tante sono le forme disponibili, così come i modelli. Si va dallo specchio tondo senza cornice, con un pensile a giorno sul lato, allo specchio contenitore. Quest’ultimo si propone con 3 ante battenti e un sistema di illuminazione esterno ed interno.

specchio bagno inda

specchio contenitore bagno inda

Non mancano gli specchi con luce integrata, posizionata nei vari angoli in base ai modelli.

specchio luce inda

specchio luce inda




 

Illuminazione

Anche per i sistemi di illuminazione Inda ha pensato a tutto. Si va dalle lampade a bordo specchio da cui far partire la luce direzionale, proposte in cromo satinato o lucido. Di varie forme e misure, si abbinano allo stile dell’ambiente.

inda illuminazione

inda luce specchio

inda luce specchio

Anche la plafoniera trova una sua veste moderna, con il diffusore in vetro satinato, molto minimalista ed elegante.




inda plafoniera

Cabine doccia Inda

Per finire, scopriamo le varie soluzioni pensate per il box doccia, rivisitato nei suoi elementi essenziali e proposto in una veste di alta qualità.

Si va dalla purezza del sistema Azure, con porta a battente personalizzabile e cerniere e maniglie da raccordare all’arredo bagno.

inda azure

Per poi passare alla serie Teknoair, dove il telaio scompare e il vetro delle antine diventa grande protagonista.

inda teknoair




Stupisce anche la scomparsa totale della porta nella serie Walk In, dove si offre massima libertà compositiva, esprimendo a pieno la filosofia fondante dell’azienda Inda.

inda walk in

Un connubio di elementi e rifiniture che sanno trasformare l’ambiente del bagno in uno degli angoli più raffinati della casa.

Contatti dell’azienda Inda

Ecco i riferimenti per mettervi in contatto con l’azienda:

  • Indirizzo: Via dell’Industria, 41, Pagazzano (BG)
  • Numero di Tel: 0363 38061
  • Email: info@inda.net
  • Pagina Facebook

Altre recensioni di arredo bagno

Scopri altre recensioni sui migliori brand del settore:

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento