Guida al gres porcellanato, un materiale ideale per i rivestimenti e i pavimenti della cucina e del bagno

Speciale gres porcellanato: bello e resistente, ecco un materiale flessibile che si adatta per rivestimenti e pavimenti per la cucina ed il bagno e non solo.

Il gres porcellanato è un tipo di ceramica “greificata“, cioè compatta. Questo materiale presenta buone caratteristiche tecniche che lo hanno eletto, negli ultimi anni, a uno dei prodotti maggiormente impiegati per ristrutturare casa.


Adatto per tutti gli ambienti della casa, sia come pavimento che per il rivestimento, andiamo a scoprirne le sue proprietà e i suoi molteplici impieghi.

Gres porcellanato caratteristiche

Il gres porcellanato è un materiale compatto e resistente caratterizzato da una porosità (e quindi da un valore di assorbimento d’acqua praticamente nullo).

E’ un materiale costituito da due componenti: una base di supporto e una superficie esterna, smaltata o colorata. È composto da argilla, ceramica, sabbia, feldspati e caolini che vengono macinati tutti insieme e poi pressati.

Sono cotti a 1150-1250 °C per circa 30 minuti, poi vengono portati gradualmente a temperatura ambiente.

In questo modo avviene quel processo di ceramizzazione che consente di garantire le seguenti caratteristiche:

  • resistenza all’usura e agli agenti chimici e atmosferici
  • resistenza al calpestio
  • compattezza
  • coefficiente di assorbimento all’acqua inferiore allo 0,5% per cui il materiale è impermeabile
  • resistenza agli sbalzi di temperatura, quindi si adatta sia ad ambienti interni che esterni.

La posa avviene mediante l’utilizzo di una colla speciale.

Come si ottiene in dettaglio

Le lastre in gres porcellanato si distinguono in particolare per la loro composizione. Ogni piastrella infatti è al 99% il prodotto dell’impasto dei materiali più puri – minerali, caolino, feldspato, argilla – mentre i colori di origine naturale completano l’eccellente resa estetica.


I materiali vengono compattati senza l’aggiunta di colla o resina. Grazie ad una pressatura meccanica di oltre 500 kg/cm2 , la cottura in forni di oltre 90 metri di lunghezza ad una temperatura superiore ai 1250°C rende il materiale omogeneo e compatto in tutta la sua massa.

Gres porcellanato senza fughe

Se è rettificato potete anche non fugarlo. Occorre dotarsi di piastrelle in gres rettificate, che non abbiano cioè  bordi stondati ma  che siano dritti.

Potrete così accostare le piastrelle le une alle altre  ma tenete presente che comunque ci sarà sempre una fuga minima di circa un millimetro.

Pavimenti in Gres porcellanato

Forma, colore e spessore del gres possono essere personalizzati, dando modo di avere sul mercato un’ampia scelta di piastrelle per il pavimento.

Una delle principali qualità di questo materiale è proprio la possibilità di riproporre numerosi effetti, come il gres porcellanto effetto legno, il gres porcellanato effetto marmo o l’effetto pietra.

Chi ama il legno e le atmosfere rustiche, country o industrial, potrà ricorrere al finto parquet.

  • Grandi listoni nei toni e nelle sfumature che preferite, spaziando dal grigio al marrone o osando con un bel bianco.
  • Anche la superficie varia, da liscia a ruvida, per ricreare le caratteristiche imperfezioni e le venature del legno.

Guardate ad esempio la lavorazione con effetto legno a cassettoni proposta da Iperceramica:

gres porcellanato iperceramica

Esempio di pavimento con effetto legno realizzato con questo materiale

Rivestimenti per il bagno in Gres porcellanato

Per il rivestimento del bagno, il gres offre numerose proposte.

  • Una delle più gettonate è l’effetto marmo, per ricreare un ambiente luminoso e pulito.
  • Si presta bene come materiale da rivestimento per le pareti e lo stesso interno doccia, ma nulla toglie che possiate riproporlo anche come pavimento.

Del resto grazie alla sua impermeabilità, alla tenuta antiscivolo e alla resistenza contro muffe e batteri, questo materiale ha tutte le carte in regola per accompagnare il vostro bagno per molti anni.


L’azienda Marazzi propone la collezione Evolutionmarble, con 6 diversi motivi: a righe, geometrici e damascati.

  • Ne risulta un bagno contemporaneo, elegante e sobrio, dalla visuale ampia e pulita.

gres porcellanato marazzi

Se invece volete ricreare uno stile più rustico, potete rivestire le pareti con delle piastrelle di gres porcellanato dalle misure ridotte, 10 x 10 cm.

  • In questo modo potrete giocare con le composizioni, ricreando anche un piacevole effetto caldo ed accogliente.
  • I colori nei toni del caffè, con le loro venature, creeranno un’ambientazione unica.
  • Le trovate da Iperceramica.
gres porcellanato iperceramica

Iperceramica: rivestimento in gres porcellanato

Rivestimenti per la cucina in Gres porcellanato

Anche la cucina, come il bagno, necessita di materiali adeguati per proteggere la parete nella zona del piano di lavoro.

  • Gli schizzi dei fornelli e del lavandino possono difatti rappresentare un problema.
  • Il gres si adatta bene a queste necessità.

Per rivestire la cucina anche qui potrete sbizzarrirvi con colori e tipologie.

gres porcellanato rivestimento

Pavimento per la cucina in gres

Utilizzi del gres porcellanato per esterni

Infine ecco come impiegarlo per arredare anche gli ambienti outdoor.

  • Chi vuole rivestire il giardino o il vialetto, può ricorrere a questo materiale.
  • La sua resistenza alle piogge e al gelo, così come alle alte temperature estive, ne garantisce la durevolezza nel tempo.

gres porcellanato per gli esterni

Questo materiale funge da pavimentazione esterna, decorando l’ambiente con la sua gradevolezza estetica.


  • Sia che scegliate l’effetto pietra, l’effetto cemento o l’effetto legno, saprà apportare una nota di carattere al giardino.
  • La vivacità dei colori e la peculiarità delle lavorazioni, ricreano alla perfezione gli elementi naturali, sposandosi in armonia con il resto.

gres porcellanato per gli esterni

Prezzi del Gres porcellanato su Amazon

Eccovi alcuni esempi da Amazon di prezzo al metro quadro per varie tipologie di pavimento.

Cominciamo da queste Mattonella “Copenaghen” in Gres di piastrelle per pavimenti con effetto legno naturale. Larghezza 25 cm X lunghezza 90 cm.  Disponibili nel colore: Noce e Marrone.

Ed ora queste campione di piastrelle per pavimento gres con effetto legno, di dimensioni 18×62 centimetri. Disponibili nei colori bianco, noce, sabbia a 7€ al metro quadrato.

Pulizia e cura del Gres porcellanato

Il gres è un materiale impermeabile e ben resistente, quindi la pulizia è molto semplice e non richiede attenzioni particolari.

  • Si può utilizzare qualsiasi detergente per pavimenti in ceramica.
  • Nel caso di macchie insistenti, si consigliano prodotti specifici per il gres porcellanato.

Come pulire gres porcellanato

Per la pulizia quotidiana del gres porcellanato, potete utilizzare un panno da pavimento e acqua calda con un detergente a pH neutro che troverete facilmente in commercio.

Attenzione: meglio non utilizzare cere, lucidanti o strumenti abrasivi come lana d’acciaio e spazzole dure per evitare di rovinarlo.

Vi sconsigliamo anche di utilizzare detergenti abrasivi su superfici lucide e/o lucidate mentre possono essere utilizzati su finiture opache. Sempre meglio provare comunque prima gli effetti su una piccola porzione di piastrelle.


Per rimuovere particolari macchie o in presenza di sporco ostinato, si consiglia l’utilizzo di detergenti specifici diluiti in acqua, rispettando le proporzioni indicate dal produttore e lasciandole agire secondo le indicazioni riportate in etichetta.

E ora passiamo ai consigli su quali prodotti sia meglio utilizzare in funzione della tipologia di sporco.

Dovete utilizzare un prodotto acido in caso di:

  • macchie e depositi calcarei o di macchie di ruggine
  • Graffi metallici (causati da sfregamento di oggetti in ferro, nichel, alluminio)

Sono consigliati detersivi o detergenti alcalini invece in caso di macchie dovute a:

  • Grassi animali o vegetali
  • Macchie di gomma, tacchi a scarpa
  • Inchiostro solubile, colorante alimentare, ceretta
  • Oli e lubrificanti

Alcuni prodotti consigliati

Eccovi anche alcuni prodotti disponibili direttamente su Amazon.

Dalla Marbec due prodotti . Cominciamo con GRES LINDO da 1 litro, un detergente concentrato per pavimenti in gres. Lo trovate in vendita a circa 6 euro.

Ed ora sempre da questa azienda ecco  POWER DET , un Detergente pulitore smacchiatore per gres sempre da un litro.


Infine un kit completo per la pulizia e sgrassatura dei vostri pavimenti.

Domande e risposte

Ed ora spazio alle risposte ad alcune domande che ci avete mandato via mail.

Come riconoscere gres porcellanato prima scelta?

La seconda scelta viene spesso proposta ad un prezzo basso, sono però piastrelle che molto spesso la fabbrica declassa per difetto di forma. Non lasciatevi ingannare dai prezzi troppo bassi ed  in generale sull’imballaggio deve essere scritto “seconda scelta”.

Come faccio a lucidare le piastrelle di gres porcellanato?

Sul web sono presenti molte soluzioni naturali con bicarbonato ed aceto ma vi consigliamo di contattare il vostro rivenditore e chiedere a lui per evitare potenziali danni.

Altre idee per i vostri pavimenti e rivestimenti

Scopri tutto su pavimenti e rivestimenti per la vostra casa:

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento