Pavimenti in vetro calpestabile: esempi di design

Eccovi alcuni spunti interessanti sulla scelta dei pavimenti in vetro, con molti esempi anche di scale interne sempre in vetro, davvero luminose

Originali quanto luminosi, i pavimenti in vetro regalano un effetto ottico particolare all’ambiente nel quale vengono inseriti.

Tecnicamente, si tratta di vetri stratificati e temperati, ovvero di una sovrapposizione di lastre che vengono tenute assieme con particolari colle trasparenti, chiamate PVB.

Questa lavorazione è indispensabile per garantire la tenuta dell’elemento, per permettere che possa reggere il peso e sopportare il calpestio delle persone.

La bellezza e il pregio dei pavimenti in vetro li rende ideali per definire porzioni ‘aeree’ dell’abitato, come i soppalchi, i poggioli e anche le scale. La loro introduzione viene infatti attuata con lo scopo di ‘vedere sotto’, ovvero di regalare una trasparenza scenografica all’insieme.

pavimenti in vetro



I pavimenti in vetro possono essere satinati, colorati e anche decorati. Spesso queste finiture rendono più completi i pavimenti in vetro e contribuiscono anche a diminuire il senso di vertigine.

I decori, possibili grazie all’inserimento di elementi grafici tra i pannelli di vetro, contribuiscono inoltre ad impreziosire l’ambiente, senza mai diminuire l’apporto luminoso.

I pavimenti in vetro donano un immediato pregio estetico all’ambiente, soprattutto alle abitazioni che hanno preferito adottare uno stile minimal ed essenziale.

Sappiamo, infatti, che la trasparenza e la luminosità del vetro, ben si accordano ad accompagnare elementi dallo stile sobrio ed essenziale, caratteristiche intrinseche del materiale stesso.

La loro presenza ben si sposa con materiali altrettanto pregiati, come ad esempio i pavimenti in marmo o in pietra e sicuramente con i parquet.




Spesso le porzioni di pavimento in vetro si propongono come stacchi di questi pavimenti, abili nel creare inaspettati punti luce e anche nel fornire un aspetto innovativo all’ambiente.

Ricordiamoci, infine, che i pavimenti in vetro non creano zone d’ombra nella zona sottostante, per cui si rivelano ideali negli ambienti privi di finestre o con pochi sbocchi all’esterno.

I pro e i contro dei pavimenti in vetro

Veniamo quindi ad analizzare i ‘contro’ dei pavimenti in vetro.

  • Purtroppo, nella bilancia dobbiamo mettere in un piatto l’estetica, che si rivela altissima e nell’altro la richiesta di manutenzione che si propone altrettanto importante.
  • I pavimenti in vetro sono infinitamente delicati e, passi per gli ambienti pubblici dove i graffi scivolano via, nelle abitazioni  le abrasioni potrebbero renderli davvero poco curati.
  • La loro pulizia richiede di essere eseguita con costanza, in quanto il vetro, soprattutto la versione temperata, acchiappa molta polvere e la mostra in modo chiarissimo!
  • Anche la manutenzione si rivela elaborata, in quanto è necessario affidarsi a ditte specializzate che sanno risanare gli eventuali graffi e quindi riportare i pavimenti in vetro all’antico splendore.

A conti fatti, i pavimenti in vetro sanno rispondere ad esigenze di stile multiple e regalano una grande luminosità agli ambienti.

Attenzione, però, alla praticità, in quanto essa si rivela molto bassa. Come accade con i pavimenti in marmo e in pietra, la preferenza accordata a queste soluzioni richiede una meditazione profonda, sia sul proprio stile di vita che sulla volontà di prendersi cura con attenzione di queste delicate superfici.




Foto di esempi di pavimenti in vetro Design

Per la serie Pavimenti in vetro che passione, eccovi 18 bellissime fotografie di pavimenti in vetro di alto design, davvero uno più bello ed originale del precedente

Spostiamoci ora a Sunset Plaza Mansion a Los Angeles, California,  per vedere questo altro esempio di pavimento in vetro molto interessante.

960038_10151831694959086_679241372_n

Leggi anche: Pavimenti in marmo per interni: pro e contro

Glassblock: Pavimenti in vetro calpestabile Made in Italy

Vi segnalo anche la proposta di una ditta italiana di Firenze, la seves glassblock (letteralmente mattoni in vetro)




L’obiettivo che dichiara la seves glassblock è quello di voler portare la luce del giorno all’interno degli spazi con i pavimenti in vetro

Per saperne di più vi rimando al sito ufficiale della Seven Glassblock: http://www.sevesglassblock.com/it/appl-pavimenti.html

Scale interne in vetro

Per chiudere ecco due belle applicazioni sempre legate al vetro ma relative alla realizzaione di scale in vetro interne
Cominciamo dalla prima, davvero molto bella questa scala a chiocciola realizzata in vetro

Scoprite qui Le foto delle scale interne più belle 

1374112_669465276410629_189074653_n




Guardate anche questo secondo esempio, come rende luminoso tutto l’ambiente e che eleganza, davvero molto bello questo esempio di scala interna in vetro

1380268_674637925893364_762223496_n

Eccovi altri articoli interessanti per la scelta del vostro pavimento:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.