Accessori living

Cesti in vimini: utili contenitori dall’elevato potere decorativo

Tante idee su come sfruttarli per tenere in ordine casa e arredarla con stile

I cesti in vimini sono oggetti molto versatili che si prestano per svariati utilizzi. Ve ne sono di tantissimi tipi, aventi forme e dimensioni diverse. Con o senza coperchio. In base alle vostre esigenze, non sarà di certo difficile trovare il modello più adatto in questo approfondimento legato a quello sui mobili in vimini.

Vediamo insieme alcune belle idee per utilizzarli in maniera utile e creativa. Per una casa bella e stilosa ed anche perfettamente ordinata.


La pianta di vimini

È una varietà di salice (famiglia delle Salicaceae). Nello specifico, il Salix viminalis e il Salix Triandra vengono usati per la realizzazione di mobili e nell’ambito della cesteria.

Questa pianta, che può crescere fino a 10 metri di altezza, si trova in Europa e in Asia occidentale.
Inizialmente, i suoi rami sono ricoperti di peli.

Poi, verso i due anni di età, i peli cadono e i rami sono perfettamente lisci.

Cesti in vimini: caratteristiche

  • sono in materiale naturale
  • solidi e resistenti
  • hanno un peso leggero
  • decorano e aiutano a tenere in ordine al tempo stesso
  • stanno bene in qualsiasi contesto ma, soprattutto, sono ideali per l’arredamento rustico e in stile shabby chic

Cesti in vimini grandi

Quelli di grandi dimensioni, sono perfetti per contenere oggetti ingombranti. Sono quindi ideali come:


  • porta cuscini e porta coperte, da tenere in camera da letto, ai piedi del letto
  • pratici portatutto per la cabina armadio
  • cesta portagiochi per la cameretta dei bambini
  • cuccia per cani e gatti
  • portaoggetti per decorare e tenere in ordine la zona living
  • porta asciugamani, salviette, carta igienica… da tenere sotto il lavabo

Lampadario

Chi è pratico con l’arte del fai da te, può cimentarsi in un progetto piuttosto impegnativo.

lampadario in vimini

Eliminando parte del fondo ad un cesto di grosse dimensioni, questo potrà diventare un lampadario molto particolare, adatto negli ambienti rustici o arredati in stile shabby chic.



Cesti in vimini con coperchio

Premesso che, gli utilizzi sopra descritti sono indicati anche per cesti dotati di coperchio, ecco alcune idee di utilizzo per i cesti in vimini che si possono aprire e chiudere in base alle necessità

  • cesta per biancheria sporca
  • portariviste
  • mobile all’ingresso in cui riporre accessori e cambi d’abito
  • contenitore per organizzare i libri e tenere in ordine casa, ma anche studio e ufficio

Cesti in vimini: altre idee di utilizzo a scopo decorativo

Il loro grande vantaggio è quello di avere un duplice scopo. Da una parte, sono utilissimi contenitori per tenere in ordine la casa e riporre vari tipi di oggetti in maniera ordinata. Dall’alta parte, costituiscono altresì un complemento d’arredo. Ecco alcune idee decorative:

  • appesi alla pareti a scopo decorativo-ornamentale, al posto di quadri , fotografie, specchi…
  • per decorare lanterne
  • sistemati lungo i gradini di una scala, magari riempiti di fiori o rivestiti con del tessuto

Cesti in vimini: altre idee per fare ordine

Ecco ora altre idee per sfruttare i cesti in vimini per organizzare al meglio i vari ambienti della casa:

  • appoggiati alle mensole del bagno per tenere in ordine asciugamani e accessori da bagno
  • sui ripiani di una grande libreria per fare ordine e non lasciare tutto in vista
  • in cucina per tenere in ordine utensili e accessori vari
  • portasaponi da tenere in bagno
  • portafrutta da tenere sul tavolo della cucina
  • porta verdure, tipo aglio, cipolla e patate, da tenere in un angolo della cucina

Cesti in vimini per piante

I cesti di grandi dimensioni, sono perfetti posizionati sia in giardino che all’interno per accogliere piante da appartamento tipo il ficus.

Quelli più piccoli, invece, sono perfetti per contenere vasetti di fiori e di piante aromatiche, da sistemare sul balcone o sul davanzale.

cesto per lavanda in vimini


Foderati con del tessuto, sono ideali anche per la realizzazione di composizioni coi fiori secchi.

Cesti in vimini fatti a mano

L’arte di intrecciare i cesti in vimini è piuttosto antica. Tuttavia, in alcuni posti del mondo e anche in qualche piccolo borgo italiano, questa tradizione non è scomparsa.

I cosiddetti canestrai utilizzano ancora un tipo di lavorazione completamente artigianale per realizzare oggetti unici, di autentica bellezza e senza tempo. Va da sé, che i cesti realizzati ancora a mano hanno costi ben più elevati rispetto a quelli prodotti industrialmente.

I vimini da lavorare manualmente devono essere morbidi e flessibili. Prima di procedere con l’intreccio, il materiale viene lasciato in ammollo così da renderlo malleabile.

Esistono vari tipi di intreccio, che si basano su precisi schemi numerici. Tra le varie tecniche di lavorazione, ricordiamo, l’intreccio:

  • classico
  • rigido
  • a spirale
  • a stecca

Queste tecniche sono tipiche di varie zone d’Italia. Dipendono quindi da tradizioni artigianali antiche che si sono tramandate oralmente tra le varie generazioni.

Manutenzione

Il vimini è un materiale piuttosto delicato. Si rovina se lasciato sotto la pioggia ma anche se esposto al sole perché tende a sbiadire. Inoltre, in caso di aria troppo secca, questo materiale tende a rompersi. Al contrario, se c’è troppa umidità, si possono formare muffe.

Ogni sei mesi circa, sarebbe opportuno pulire i cesti in vimini a fondo, eliminando la polvere che si va ad accumulare sulla superficie e tra gli interstizi. Per raggiungere ogni fessura, si può usare un pennello a setole rigide.

Dopodiché, passare l’aspirapolvere con beccuccio sottile.


Fatto questo, passare il cesto con un panno imbevuto e ben strizzato di una soluzione detergente composta da acqua calda e sapone delicato.

Far asciugare all’aria aperta e all’ombra, possibilmente durante una giornata calda e ventosa.

Dove comprarli

Si trovano facilmente online, nelle cesterie, nei negozi specializzati in mobili e oggetti esotici e coloniali.

Inoltre, si possono trovare facilmente anche nelle fiere, nei mercatini e nelle sagre di paese, dove vecchi artigiani mostrano il processo di lavorazione e vendono le loro creazioni autentiche.
Quelli di grandi dimensioni si trovano anche nei negozi specializzati in arredi da giardino.

Cesti in vimini Ikea

Sul catalogo IKEA c’è un’ampia offerta di cesti per tenere in ordine casa. Eccone alcuni.

  • FLÅDIS: cestino multifunzione fatto a mano, da usare in 2 modi: con il bordo ripiegato, così da mostrare il contenuto, oppure con il bordo e i manici sollevati. Ha un aspetto naturale e dona stile a qualsiasi spazioCesto in vimini Fladas Ikea
  • BRANAS: cesto stabile molto versatile che si può inserire negli scaffali, così da renderli ancora più funzionale. Il materiale intrecciato a mano dona un aspetto naturale e distintivo
  • Gnabbas: della misura giusta per organizzare ogni tipo di oggetto, si può inserire in mobili e scaffali con ripiani profondi almeno 38 cm. Facile da estrarre grazie al manico
  • LUSTIGKURRE: cestino intrecciato a mano con trafori che fanno intravedere il contenuto. Decora casa in ogni ambiente ed è perfetto per organizzare giochi, abiti, accessori multimediali e hobbistica. Perfettamente adattabile nei ripiani con almeno 35 cm di profondità, è facile da estrarre grazie alla presenza dei manici
  • Fryken: contenitori intrecciati a mano da abili artigiani, aventi le dimensioni perfette per organizzare piccoli oggetti. Donano un tocco di stile in bagno, ufficio e sulla libreria

Cesti in vimini su Amazon

Sul noto e-commerce online, alla voce “cesti in vimini”, compaiono oltre 50.000 prodotti. Eccone una selezione variegata per dimensioni, modelli e tipologie.

Altri approfondimenti

Dato che i cesti in vimini sono utilissimi per fare ordine, ecco altri post per organizzare al meglio gli spazi di casa:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button