Rinnovare il bagno spendendo meno di 50 euro: 8 consigli

Scopriamo 8 modi per rinnovare il bagno spendendo meno di 50 euro: tutti consigli utili.

Per rinnovare la stanza da bagno non è necessario spendere grandi cifre, e non servono neppure cambiamenti radicali.

Rinnovare il bagno

Con un budget di soli 50 € è possibile scegliere fra una serie di soluzioni intelligenti per cambiare faccia al bagno e dare una rinfrescata all’ambiente, creando un bagno perfetto e a misura dei propri desideri.

Come rinnovare il bagno spendendo meno di 50 €, quindi? Ecco 8 idee smart da copiare subito per risultati superbi!




Suggerimento: non perdetevi però anche i nostri speciali su come rifare il bagno e come ristrutturare casa.

Rinnovare il bagno con poco: 8 consigli da seguire

Per rinnovare il bagno basta davvero poco…

1. Cambiare gli Asciugamani

Per modificare l’aspetto di un bagno sono sufficienti dei piccoli gesti.

Un esempio che fa la differenza?

  • Cambiare il tipo di salviette e asciugamani può modificare istantaneamente l’aspetto del bagno!
  • Scegli asciugamani dai colori accesi e dalle fantasie particolari, preferibilmente coordinati, per regalare un lifting al bagno e ottenere subito un look fresco e diverso dal solito.

2. Cambiare i Tappeti

Un altro ottimo modo per rinfrescare il bagno è sostituire i tappetini: anche in questo caso basta poco, come una tonalità diversa o un colore particolare, per rinnovare il bagno senza spendere grandi cifre.




3. Cambiare la Doccetta

La doccia e la vasca da bagno possono beneficiare della sostituzione della doccetta e dei rubinetti.

Con poco sforzo e una spesa minima si potrà cambiare l’aspetto del bagno e anche l’efficacia della doccia.

Se poi si vuole davvero esagerare, perché non provare una doccetta a led con l’acqua che cambia colore a seconda della temperatura?

4. Incorniciare lo Specchio

Uno specchio da bagno non è molto costoso, ma contribuisce moltissimo all’atmosfera dell’ambiente. Se vuoi puntare al risparmio puoi incorniciare lo specchio che hai già — basterà una cornice di legno per dare un effetto “sofisticato”; altrimenti acquista un nuovo specchio, e noterai subito la differenza.

5. Dipingere i Mobiletti

Una mano di vernice opaca sui mobili del bagno rovinati regalerà alla stanza tutto un altro sapore, soprattutto se il colore scelto ben si abbina con le piastrelle, con le salviette e con i tappetini.




6. Puntare sull’Illuminazione

Una nuova lampada, un set di led o un lampadario possono fare miracoli, soprattutto in un bagno piccolo e un po’ scuro. Una buona illuminazione del bagno, infatti, renderà l’ambiente istantaneamente più grande e spazioso, ingannando l’occhio. Senza contare che, se la lampada è di design, contribuirà anche all’arredamento del bagno.

7. Dipingere le Pareti

Anche in questo caso la spesa è minima e la resa è massima: delle pareti di un colore diverso (o anche semplicemente delle pareti dello stesso colore di sempre, ma rinfrescato) aiuteranno a creare un ambiente radicalmente rinnovato, senza fare praticamente nulla.

8. Puntare sugli Accessori

E se invece si provasse a modificare tutti gli accessori del bagno? Dal portacartaigienica al portascopino del water, dai supporti per gli asciugamani al cestino della spazzatura, gli accessori per il bagno non costano molto e contribuiscono a cambiare l’aspetto di un bagno che altrimenti risulterebbe banale.

Da provare!

Altri consigli per il bagno

Leggi anche questi approfondimenti per scegliere al meglio accessori e mobili bagno:

Outbrain
{ 0 comments }

KIWANI DOLEAN

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.