Guida alla scelta del miglior forno microonde, recensioni ed offerte

Speciale miglior forno microonde: eccovi anche le nostra selezione dei migliori modelli, con marche ed indicazioni su prezzi e caratteristiche. Ma prima vi spiegheremo esattamente anche la dinamica di funzionamento e di cottura.

A cosa serve

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto impiegato in cucina, in quanto sa risolvere in tempi incredibili le esigenze più particolari di cottura.

I migliori modelli possono vantare una caratteristica comune, ovvero sanno offrire grandi funzionalità ad un costo che si propone sempre più accessibile.

  • La ragione va forse ricercata nel fatto che questa tipologia di forno viene scelta da sempre più persone, perché si tratta di un metodo utile per scaldare velocemente le pietanze, per scongelare e anche per cucinare.
  • Il miglior forno a microonde ingombra inoltre pochissimo spazio, quindi può essere introdotto anche nelle abitazioni più piccole, da chi vive temporaneamente in luoghi diversi dalla propria abitazione e da chi lo usa tutti i giorni al lavoro.

Le caratteristiche più importanti del forno a microonde possono inoltre essere ricercate in una pluralità di funzioni utili, che permettono a chi li usa di scegliere quella adeguata in base alle proprie esigenze.

Dalle funzioni dedicate alla cottura e allo scongelamento, fino alle proposte di grill e che permettono di ottenere cotture croccanti, ci sono varianti per davvero tutti gusti. Ma capiamone bene il funzionamento ora.



Come funziona un forno a microonde

Le microonde penetrano in profondità gli alimenti e generano del calore attraverso l’umidità che questi contengono.

Altri metodi di cottura riscaldano la superficie solo per conduzione. Questo è il caso della cottura con un fluido come l’aria calda (arrostimento), il vapore (cottura a vapore), l’olio (frittura), ad acqua (lessatura) o radiazioni non penetranti come durante la griglia (la convezione è solo un flusso che facilita la conduzione).

Le microonde non cucinano il cibo “dall’interno” perché riescono a cuocere internamente solo i cibi più “fini” mentre i cibi spessi vengono cotti tramite conduzione.

Consiglio: a differenza della cottura con acqua o altri metodi, nessun fluido caldo può condurre il calore in una grande quantità di cibo. Quindi non dovete riempire troppo il vostro forno a microonde, anche se serve a cucinare cibi che possono essere facilmente riscaldati come ad esempio le patate.

Un microonde generalmente non può cucinare alimenti che non contengono acqua: non riscaldate quindi alimenti che ne contengono poca per più di un minuto.




Dato che il forno funzionerà ancora per alcuni minuti dopo lo spegnimento, idealmente, si dovrebbe aggiungere una tazza d’acqua (Nota: diventerà calda) per assorbire le microonde inutilizzate. In questo modo si evita il surriscaldamento e l’usura del vostro forno causata dall’eccesso di microonde.

Non aspettatevi che alcuni alimenti che dovrebbero addensarsi durante la cottura, come ad esempio una torta, si cuociano correttamente: si consiglia di utilizzare contenitori appositamente progettati per la cottura nel microonde.

Le microonde hanno “punti caldi e freddi a causa delle “onde stazionarie”. Un unità rotante sopperisce a questo problema spostando gli alimenti dai punti caldi ai punti freddi.

I migliori modelli di forno microonde

Vediamo ora quali sono i migliori forni a microonde, scelti per la loro funzionalità, per la loro estetica e per il loro buon rapporto fra qualità è prezzo ma vi ricordiamo anche le classifiche degli anni scorsi.

Un occhio al design, che non fa mai male, ed è il filo rosso che unisce i modelli più recenti.




Il primo fra i migliori forni a microonde può esser ricercato nella soluzione Melissa 16330089, il Classico Forno Microonde di Adexi.

Miglior forno microonde adexi

Miglior forno microonde: il modello Melissa 16330089 della Adexi

Si tratta di un forno a microonde che fa arredo, perché vanta un adorabile forma vintage, resa ancor più accentuata dal color panna della scocca.

  • Tecnicamente è un forno facile da usare grazie ai comandi frontali chiari e di ampie dimensioni.
  • Le funzioni  principali sono una potenza di 900 W con grill a 1000 W, la presenza di 12 diversi programmi di cottura più un programma apposito per lo sbrinamento e una tenuta di 25 litri, quindi decisamente capiente.
  • Il forno Adexi viene proposto al costo di 129 euro

Microonde Samsung: MG23F302TAK

La seconda soluzione fra i migliori forni a microonde va ricercata a nostro avviso nella proposta Samsung MG23F302TAK.

Miglior forno microonde - samsung

Miglior forno microonde: Samsung MG23F302TAK




Si tratta di un forno a microonde dalla potenza di 800 W con Grill a 1100 W e dalla capacità di 23 litri.

  • Molto piacevole nella versione nera lucida, questo forno è un combinato classico più grill con 5 funzioni di cottura e il power defrost per lo scongelamento veloce.
  • La bontà di questo elemento va ricercata nel Triple Distribution System, un sistema che emette il calore da tre diverse aree per raggiungere ogni sezione della vivanda e assicurare una cottura uniforme dei piatti.
  • Il forno Samsung è proposto al costo di 130 euro.

Microonde Whirlpool: GT288

La terza e ultima soluzione proposta come miglior forno microonde del 2016 l’abbiamo individuata in un forno bello e semplice, il Whirlpool Gusto GT288/SL.

whirpool

miglior forno microonde: Whirlpool Gusto GT288/SL

  • Si tratta di un forno combinato che aggiunge alla classica funzione cottura la ventilata, che funziona come un vero e proprio forno ventilato tradizionale e la funzione crisp pensata per cuocere alimenti croccanti.
  • Il tutto si completa con la funzione Jet Defrost che assicura uno scongelamento rapidissimo delle vivande grazie al sistema 3D di diffusione delle onde.
  • Il grill è al quarzo e il forno Whirlpool viene proposto al costo di circa 180 euro.

Miglior forno microonde: le recensioni degli anni passati

Eccovi anche i modelli migliori che avevamo selezionato per voi negli anni scorsi.

Whirpool Max 39 SL

Al primo posto nella classifica del  2015 si trovava il Whirpool Max 39 SL. Si tratta di un forno un po’ panciuto, dalla forma se vogliamo poco snella, ma ricchissimo di funzioni e abile nell’offrire una performance ineguagliabile in cuina.




Il microonde Whirpool offre innanzitutto la funzione multi-cooking, con Grill integrato in quarzo e la possibilità di controllare i comandi in modalità elettronica. La potenza è di 700 w, leggermente minore nel grill, di 650 w.

Leggi ancheCome arredare una cucina: idee e suggerimenti pratici – i migliori contenitori per il forno a microonde – Forni elettrici per cucine piccole – Forni da incassoForni a microonde combinati: prezzi e modelli

Anche il timer segue una tecnologia elettronica e il forno dispone di 5 livelli di potenza, comandabili dal bel pannello di controllo touch.

  • Per quanto riguarda le funzioni di scongelamento, il forno a microonde Whirpool offre lo sbrinamento rapido.
  • Cottura a vapore, crisp e jet star combinato grill e microonde sono le funzioni che si possono impiegare, in modo veloce e contando su un volume sicuramente interessante del vano forno.
  • Il prezzo si propone decisamente coerente, in quanto l’elettrodomestico costa 170 euro di base, variabile a seconda dei punti di vendita.

Ecco dove comprarlo direttamente online su Amazon

Samsung MG23F302 

Al secondo posto nella classifica dei migliori forni a microonde del 2015 trovavamo il modello Samsung MG23F302 Tak.




Miglior forno microonde Samsung

Miglior forno microonde: Samsung MG23F302 Tak

Questa volta non abbiamo saputo resistere al design, in quanto si tratta di un forno a microonde molto snello, affusolato e di un bel colore nero lucido.

  • Al di là dell’estetica, questo forno offre molte funzioni importanti, quali l’unione fra combinato forno a microonde + grill con 5 tipi di cottura, tra i quali si inserisce il famoso sistema Samsung Power Defrost dedicato allo scongelamento rapido.
  • Il forno si propone molto potente, 800w e il il grill integrato aumenta la sua funzionalità raggiungendo i 1100 W.
  • La capacità è ottima, 23 litri  e il vano interno dell’elemento si presenta realizzato in smaltato ceramica.

Ciò che stupisce di questo forno a microonde è il rapporto fra bellezza, qualità e prezzo, in quanto l’elemento è venduto a circa 150 euro, un prezzo variabile a seconda dei canali di distribuzione.

Al terzo posto del podio fra i migliori forni a microonde del 2015 si trovava il modello Sharp R-642 WW. Si tratta di un forno a microonde piacevole, proposto ad un prezzo realmente competitivo di soli 70 euro.

I migliori forni a microonde del 2015

I migliori forni a microonde del 2015: suggerimenti per la vostra scelta




Le caratteristiche sono piacevoli, in quanto il forno Sharp offre una portata di 20 litri, quindi leggermente minore ai modelli precedenti e una potenza di 800 w che si espande a 1000w nel grill.

6 sono i programmi di cottura, fra i quali si annoverano 2 sistemi dedicati allo scongelamento. L’intensità del forno può essere regolata su ben 11 livelli e la cottura del grill e del microonde può avvenire con modalità alternata.

migliori forni microonde 2015 3

Miglior forno microonde 2015: al terzo posto il modello Sharp R-642 WW

Eccolo in offerta online qui direttamente online su Amazon:

Avvertenze

Eccovi alcuni consigli finali per un utilizzo più sicuro di questo elettrodomestico.




Non utilizzate il microonde se lo sportello fosse danneggiato o non chiudesse completamente.
Non riscaldate l’ acqua o altri liquidi oltre il periodo specificato dal produttore o dalle istruzioni per l’ uso.

  • Il surriscaldamento può verificarsi quando l’ acqua viene riscaldata troppo a lungo in una tazza pulita.
  • L’ acqua sembra innocua, ma può essere letteralmente “esplodere” se la tazza viene spostata.
  • Non riscaldate due volte l’ acqua, in quanto aumenta il rischio di surriscaldamento. Potete ridurre il rischio aggiungendo zucchero o chicchi di caffè all’ acqua.

Non utilizzate contenitori metallici a meno che non sia consentito dalle istruzioni per l’ uso, in arco voltaico può provocare incendi nel forno.

Alcuni contenitori dovranno essere abbinati ad un foglio di alluminio per proteggere il cibo, specialmente la carne, durante la cottura. Questa soluzione è perfettamente realizzabile, purché vengano seguite alla lettera le raccomandazioni abituali.

Il forno vuoto non deve essere acceso. In caso contrario, potrebbero verificarsi archi elettrici e incendi.

Assicuratevi anche che tutti i bicchieri, contenitori di plastica e pellicole che utilizzerete siano stati progettati proprio per il microonde.




  • La maggior parte dei contenitori a microonde sono fatti di materie plastiche di categoria 5, le più adatte.

Speriamo quindi che la nostra guida alla scelta del miglior forno microonde vi sia stata utile.

Altre recensioni di elettrodomestici ed accessori per la cucina

A proposito di forni, eccovi altri consigli utili:

Eccovi comunque altri articoli interessanti per indirizzarvi alla scelta dei vostri elettrodomestici in cucina:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.