La nuova era dei tavoli in ferro battuto, sia per esterni che per interni

I tavoli in ferro battuto stanno vivendo un nuovo momento d’oro, grazie alla loro versatilità e resistenza che li rende perfetti sia per l’arredamento outdoor che indoor. Scoprite, allora, tutto su questi tavoli, come sceglierli e come abbinarli.


Per secoli, i tavoli in ferro battuto sono stati i protagonisti indiscussi dell’arredamento di giardini e terrazze e, dopo un periodo di relativo abbandono caratterizzato dall’introduzione e utilizzo massivo di nuovi e più moderni materiali come la plastica, oggi stanno vivendo una nuova età dell’oro.

I tavoli in ferro battuto grazie, infatti, alle caratteristiche del metallo che li compone rappresentano dei complementi d’arredo perfetti sia per gli ambienti esterni che interni.

Questi tavoli sono praticamente indistruttibili.

La molteplicità di lavorazioni che offrono li rende idonei a infondere un tocco di classe e raffinatezza a ogni stanza della casa a prescindere dallo stile d’arredamento.

Scoprite, allora, come scegliere il tavolo in ferro battuto più adatto a ogni ambiente domestico.

La nuova anima dei tavoli in ferro battuto

In genere, quando si parla di tavoli in ferro battuto vengono in mente immagini di eleganti giardini del passato in cui sotto a berceau ricoperti di glicine troneggiano salottini riccamente lavorati costituiti da un tavolo tondo e da sedie, perfetti per regalare momenti di relax e svago a contatto con la natura.

Oggi, i tavoli in ferro battuto non sono più solo i protagonisti di affascinanti e romantici mondi, ma cavalcano l’onda di una rinascita che li propone in versioni rivisitate dalle forme moderne e in abbinamento a materiali come legno, cristallo, mosaico o ceramica.

Tavoli in ferro battuto, un trend in costante crescita

Negli ultimi anni molti designer emergenti o già affermati hanno incluso, sempre più spesso questa tipologia di tavolo nelle loro collezioni.

Il ferro, infatti, è un materiale che combina un’enorme resistenza a un’eccellente versatilità, un binomio perfetto per ogni mente creativa capace di rielaborare soluzioni nuove e originali mediando tra tradizione e innovazione.

I tavoli in ferro battuto si caratterizzano per una eccellente resistenza che li rende indistruttibili e, allo stesso tempo, questo materiale può essere forgiato facilmente in molti modi per ottenere risultati sempre diversi e adatti a ogni esigenza e stile d’arredamento.

Oggi, questi tavoli, anche, nelle versioni con top in cristallo, ceramica o legno rappresentano, quindi, dei complementi d’arredo sempre più apprezzati e ricercati per aggiungere alla propria casa o spazio outdoor un tocco di classe senza tempo e raffinatezza.

Tavoli in ferro battuto: ideali sia per l’outdoor che per l’indoor

Negli ultimi anni, i tavoli in ferro battuto non sono più considerati solo la perfetta soluzione per creare angoli di di convivialità o riposo in giardini, terrazze e portici ma sono diventati un’ottima opzione per arredare la casa.

Questi tavoli, infatti, possono impreziosire e conferire un’aura di distinzione e originalità a qualunque stanza: soggiorno, sala da pranzo o studio.

Questo tipo di tavolo, grazie alle molteplici lavorazioni che consente il ferro e alla sua capacità di abbinarsi alla perfezione a ogni stile d’arredamento può conferire a ogni stanza un’atmosfera raffinata e ricercata.

Per il salotto

I tavoli in ferro battuto per il salotto possono rappresentare l’elemento di spicco che caratterizza tutto l’ambiente e sottolinea il gusto sofisticato dei proprietari di casa.

Sul mercato, infatti, sono presenti molti modelli di tavoli:

  • con base in ferro battuto
  • dalle forme scultoree
  • con top in vetro o cristallo che rappresentano delle vere e proprie opere di design.

Un vero piacere è, inoltre, ammirare al calare della sera o quando si accendono le luci i vari giochi d’ombra creati dalla trasparenza del pianale e dalle lavorazioni della base.

Questo tipo di tavolo si abbina alla perfezione ad ambienti arredati con uno stile minimalista e contemporaneo.  Possono anche inserirsi come un fattore  di contrasto in una sala arredata in stile vintage.

Per la sala da pranzo

La sala da pranzo è un ambiente pensato per riunire tutta la famiglia ma, anche, parenti e amici per vivere importanti momenti di condivisione.

Un tavolo in ferro battuto con un piano in legno grezzo o ceramica, a seconda dei gusti personali e dello stile della casa può essere un’idea perfetta sia dal punto di vista funzionale che estetico.

I tavoli in ferro battuto con piano in legno grezzo o ceramica lavorata a mosaico necessitano di una limitata manutenzione.

Sono, quindi, perfetti per essere usati frequentemente e, allo stesso tempo, conferiscono a ogni ambiente un’atmosfera calda e accogliente che favorisce il piacere dello stare insieme e del confronto.

Se, poi, la vostra sala da pranzo non è molto grande, una buona idea può essere optare per un tavolo allungabile in ferro battuto in modo da poterne ridurre l’ingombro quando non viene usato.

Per lo studio

Un tavolo con gambe riccamente lavorate e pianale in legno, può essere la perfetta soluzione per l’arredamento di uno studio arredato in stile classico o per infondere un tocco eclettico alla stanza di lavoro di un creativo.

L’unione del ferro e del legno rappresenta, infatti, un mix ideale che si abbina a ogni ambiente. Sono materiali che dal un punto di vista sensoriale appaiono antitetici, uno freddo e l’altro caldo.

I dettagli poi del tavolo, dal tipo di lavorazione delle gambe, agli accessori posti sul pianale possono contribuire alla creazione dell’atmosfera desiderata e a personalizzare l’ambiente.

Per il giardino o il terrazzo

In giardino, oggi come ieri, i tavoli in ferro battuto sono perfetti per creare un angolo dove rilassarsi o ricevere gli amici nelle belle giornate e serate primaverili ed estive.

Le moderne lavorazioni del ferro, tra cui la zincatura, consentono, inoltre, di preservare questo metallo dalla ruggine causata dalla pioggia o dall’umidità.

La zincatura è, inoltre, un procedimento che può essere effettuato da ditte specializzate, anche, su tavoli in ferro antichi per preservarli dall’usura del tempo e conservare così al meglio i ricordi del passato.




Un consiglio per rendere più confortevoli e accoglienti le zone relax costituite da salottini di ferro battuto è di arricchirle con cuscini e tessili d’arredamento dalle stampe vivaci e simpatiche lanterne a petrolio.

Alcuni modelli consigliati per voi

Ad esempio questo modello in offerta su Amazon offerto con una combinazione di 3 sedie bianche sempre in ferro battuto. Ideale per un giardino vintage

Tavoli in ferro battuto Ikea

La casa svedese offre ad esempio la proposta LÄCKÖ che abbina al tavolo due sedie in ferro battuto ed è adatta per gli esterni. Il colore è grigio ed è disponibile al costo di € 79,99

tavoli in ferro battuto Ikea

La proposta LÄCKÖ

Tavoli in ferro battuto Leroy Merlin

Leroy Merlin ha a catalogo due modelli perfetti per il balcone ed il terrazzo per la prima colazione.




Disponibili in forma rotonda o quadrata con una varietà di colori hanno un prezzo di 28 Euro.

Si abbinano ad una analoga linea di sedie in ferro battuto dal costo di 23 Euro.

Eccovi il link al sito dove poterli anche acquistare direttamente online: QUI




Ed infine come di consueto ecco i modelli più venduti su Amazon.

I tavoli in ferro battuto più venduti su Amazon

Consiglio: se vi piace questo materiale vi suggeriamo di leggere anche il nostro speciale sui letti in ferro battuto e sulle sedie in ferro battuto.

{ 0 comments }

ANNABELLA DENTI

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento