Guida al catalogo dei mobili Molteni, marca leader dell’arredamento Made in Italy

Speciale Molteni Mobili: abbiamo selezionato per voi i prodotti più interessanti, figli di un design accurato, realizzati e disegnati dai designer di questa azienda italiana leader nell’arredamento.

Un catalogo molto ricco per tutti gli ambienti della casa

Molteni propone numerosi elementi d’arredo che spaziano dalla zona giorno alla zona notte: librerie, sedie, tavoli, armadi, ma anche letti ed accessori per il bagno.

Molteni: storia dell’azienda

La storia di questa azienda inizia nel 1934, quando Angelo Molteni aprì una piccola bottega a Giussano, in quello che oggi è noto come il distretto del mobile di Monza-Brianza.

In pochi anni il laboratorio artigiano si trasforma in una piccola industria.Il 1955 è l’anno in cui Molteni vinse il primo premio al Concorso Internazionale del Mobile di Cantù, con un cassettone che può essere considerato il primo mobile moderno.




cassettone molteni

Il cassettone di Werner Blaser, vincitore del premio

Negli anni ’60 si perfeziona la produzione a livello industriale ed arrivano altri importanti riconoscimenti. Angelo Molteni sarà anche incluso tra i fondatori del primo Salone del Mobile di Milano.

Nel 1968 avviene una svolta importante con Luca Meda, che segna il passaggio allo stile moderno con i contenitori Iride.

 contenitori Iride molteni

Seguono poi le prime esperienze di contract che determineranno il successo aziendale a livello internazionale. Oggi Molteni conta 600 store monomarca in tutto il mondo.




Se volete approfondire la storia di questo brand dal vivo vi consigliamo di visitare il museo aperto di recente.

Molteni tavoli e tavolini

Iniziamo dalla zona giorno, con una ricca serie di tavoli e tavolini di design, firmati da grandi progettisti internazionali.

Diamond

La collezione Diamond di Patricia Urquiola propone tavoli quadrati o rettangolari dalle gambe arricciate, simili ad un origami.

tavolo diamond molteni

I piani sono disponibili nella versione in legno o in vetro, con struttura in laccato o alluminio lucido. Sono state aggiunte altre rifiniture con piano in marmo e rame. Diamond ha ricevuto il premio al Red dot design award Best of the best 2005.




diamond molteni

tavolo collezione diamond molteni

Sfera

Un pezzo estroso e fantasioso, che sembra quasi ricordare l’interno di un atomo: questo è il tavolo Sfera di Ron Gilad.

Il ripiano è in cristallo extrachiaro e le finiture sono in ottone e peltro. Un elemento moderno che definisce con carattere l’ambiente, evocando insieme morbidezza e ruvidità.

sfera tavolo molteni




tavolo molteni sfera

Asterias

Sempre in tema di forme ricercate, ecco un altro tavolo rotondo, Asterias. Il nome è ripreso dall’omonima pianta messicana di cactus, a cui si ispira la base centrale del tavolo, composta da 6 pannelli stampati in 3D.

asterias tavolo molteni

Disegnato da Patricia Urquiola, nella parte centrale presenta un simpatico e pratico piatto girevole per passare comodamente il cibo tra i commensali. Si adatta bene ad ambienti moderni o rustici.

asterias molteni




Teso

Per rendere più accogliente l’angolo del salotto, ecco il tavolino Teso di Foster + Partners. Il fitto intreccio di elementi d’acciaio arricchisce la base, resa imponente da un bel ripiano in vetro trasparente.

tavolino molteni

Futuristico e moderno, questo tavolino è frutto di una lavorazione di incisioni al laser.

teso molteni

Tavolino D.555.1

Disegnato negli anni ’50 da Gio Ponti per la sua abitazione privata, il tavolino D.555.1 è stato riprodotto da Molteni a partire dai suoi disegni. L’intera struttura in metallo è alleggerita da un ripiano in cristallo trasparente.




tavolino molteni gio ponti

Sedie Molteni

Ricercate, esclusive ed uniche, ecco invece le collezioni di sedie proposte da Molteni.

Glove-Up di Patricia Urquiola è una seduta sfiziosa e divertente, disponibile a tinta unita e in diverse fantasie, sia in pelle che in tessuto.

sedia molteni glove up

molteni glove up




Ugualmente morbida e piacevole nella seduta, ecco Outline del designer israeliano Arik Levy. Potete sceglierla in diverse versioni: in pelle o tessuto e con gambe in legno o metallo.

outline molteni

Più stilizzata e professionale è sicuramente la sedia Montecatini D.235.1 Di Gio Ponti, interamente in alluminio.

sedia gio ponti molteni

Della stessa collezione, ma disegnato successivamente, è il modello D.235.2 dove troviamo schienale e sedile rivestiti in cuoio.




sedia gio ponti molteni

Poltrone e divani Molteni

Un salotto che si rispetti non può non accogliere sedute confortevoli quali divani e poltrone, che siano in pelle o in tessuto.

Doda

Disegnata da Ferruccio Laviani, Doda rivisita la tradizionale poltrona bergère a cui affianca il simpatico pouf Easy.

doda molteni

Ne viene fuori una chaise longue pregiata, dove rilassarsi comodamente. Per chi ama le dimensioni più generose, esiste anche la versione Doda Low.




doda molteni

Skin

Jean Nouvel ha progettato invece Skin, un sistema composto da poltroncina e pouf. Lavorato con incisioni al laser e interamente in cuoio, il complesso si propone audace per un living moderno.

skin poltrona molteni

Sol

Chi non amerebbe rilassarsi su una poltrona a dondolo? Ci ha pensato Constance Guisset con Sol, una sedia realizzata in fogli di alluminio.

La lavorazione è stata eseguita con un fine taglio al laser e successivo rimodellamento a freddo. La struttura è stata resa accogliente dall’utilizzo di cuscini, disponibili anche in versione colorata.




poltrona sol molteni

molteni sol

Molteni zona notte

Spostiamoci in camera da letto, dove sono tante le possibilità di arredo che consentono di rendere accogliente questo ambiente, dando un tocco di design.

Oz divano letto

Iniziamo con Oz di Nicola Gallizia, un divano letto che supera ogni aspettativa. Nel passaggio da divano a letto i braccioli scompaiono sotto la struttura per lasciare un comodo letto da 200 cm con tanto di piedini.

Sfoderabile, si caratterizza per l’effetto trapuntato, piacevole e morbido al tatto.




molteni oz 1

molteni oz 2

molteni oz 3

Letto Sweetdreams

Con il letto Sweetdreams facciamo un passo indietro nel mondo classico. La struttura in legno massello è stata disegnata da Ron Gilad. Massiccia, ma esile e lineare, viene impreziosita da una grande testata imbottita che convoglia l’attenzione.

SWEETDREAMS letto molteni




SWEETDREAMS molteni

Armadio Gliss Master Window

Gliss Master Window di Vincent Van Duysen è molto più di un semplice armadio. È organizzato e strutturato nei minimi dettagli e definisce la stanza con le sue ante in vetro e il telaio in alluminio.

armadio molteni

All’interno trovano spazio diversi vani contenitivi studiati ad hoc: il blocco portacamicie estraibile, vassoi e ripiani allungabili, portagioielli, portascarpe e portacravatte.

Il sistema di illuminazione a led completa il tutto. Un modo per unire design e funzionalità, senza lasciare nulla al caso.




GLISS MASTER-WINDOW molteni

Per conoscere nel dettaglio cosa riserva il catalogo Molteni, ecco il sito ufficiale.

Altri brand di arredamento e design

Per una casa di design, scopri tutti i migliori brand di arredamento:

Outbrain
{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.