Chaise longue da salotto: come inserirla al meglio

Chaise longue da salotto: scopriamo insieme come introdurre una chaise longue nel soggiorno, quando si può fare?

La chaise longue è un elemento d’arredo molto speciale, in quanto sa donare uno stile immediato alle stanze dove viene introdotta. Ma la sua estetica così potente chiede in cambio una gestione degli spazi oculata e la possibilità di usufruire del complemento in modo attivo.

In altri termini, per introdurre una chaise longue nel soggiorno abbiamo bisogno di spazio, altrimenti la sua bellezza rischia di essere sacrificata.

chaise longue da salotto

chaise longue da salotto: comoda e bella

Quando si può introdurre una chaise longue nel soggiorno?

E’ innanzitutto importante valutare gli spazi, ovvero comprendere se esiste una porzione di angolo, una parete o uno spazio centrale abbastanza spazioso per ospitarla.




Questa poltrona può presentare misure diverse, ma solitamente la sua lunghezza è di circa 160 cm come minimo. Da ciò deriva che serve più di un metro e mezzo di volume per inserire l’elemento.

Questa regola vale anche per i divani che presentano un prolungamento con chaise longue, i quali richiedono uno spazio coerente per introdurre il sistema nel soggiorno in modo intelligente.

Non si tratta solamente di praticità, ma anche di buona disposizione del mobilio, in quanto disporre di un elemento di grandi dimensioni in uno spazio piccolo può risultare controproducente e otticamente restrittivo.

Questa poltrona da lettura deve avere uno spazio adeguato e proporsi come un elemento che merita tutta l’attenzione degli abitanti e degli ospiti.

Introdurre una chaise longue nel living è una scelta che richiede di essere valutata anche in abbinamento con gli altri imbottiti.




Se il divano è già presente, la chaise longue deve proporsi esteticamente e stilisticamente affine, per non rappresentare un punto di rottura troppo forte e la stessa regola vale anche per le poltroncine e per le sedie imbottite già introdotte nell’ambiente.

In altri termini, se si sceglie di acquistare un  modello fine a sé stessa è importante valutare la sua sinergia con gli altri imbottiti, anche in previsione di un inserimento futuro degli stessi.

chaise longue 3

Un’ultima regola che interessa l’introduzione di una chaise longue nel soggiorno è relativa alla forma e ai materiali.

Abbiamo visto che è possibile e consigliato inserire questo delizioso complemento nei living spaziosi, ma è altrettanto importante accordare forma e materiali a quelli esistenti.




Se, ad esempio, il soggiorno è arredato con gusto classico, la chaise longue può essere scelta in versioni in pelle o eco pelle e preferita in forme arrotondate e morbide.

Se, al contrario, il living presenta uno stile asciutto e contemporaneo, anche la chaise longue chiede di adeguarsi a questa estetica, presentando una certa purezza di forme e anche un impiego dei colori affine a quello preferito nell’ambiente.

Chaise longue classiche

A proposito, eccovi un classico del design senza tempo e sempre attualissimo, da un grandissimo maestro!

1384103_379726122160353_77383994_n

Chaise longue da giardino

Anche in giardino  può avere spazio nell’ambito delle vostre scelte di arredamento, ecco un articolo di approfondimento: la scelta dei modelli da giardino




Chaise longue Ikea

Abbiamo dedicato un approfondimento specifico ai modelli della casa svedese.

Ed infine una panoramica di alcune proposte interessanti su Amazon:

Eccovi altri suggerimenti per arredare il vostro salotto:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.