Come arredare il bagno in stile industrial: idee ed esempi

Eccovi alcuni esempi di soluzioni di design su come arredare il bagno in stile industrial

Nella nostra guida su come arredare il bagno, eccovi un approfondimento su uno stile molto particolare, in forte ascesa fra gli architetti e gli interior design.
Lo stile industrial è sicuramente infatti una delle tendenze più nuove e originali del nostro presente, che da novità stessa si sta trasformando in uno stile eterno, ormai preferito da molte persone per arredare la propria abitazione. Il gusto rimanda agli echi delle fabbriche di inizio secolo, ad un’allure spesso british che mescola materiali rustici come il legno grezzo con la forza dei metalli rovinati.

L’eco della fabbrica del novecento si legge nell’introduzione di un mobilio evocativo, composto da schedari, mobili porta timbri ed elementi di decorazione che ricordano il mondo del lavoro e che danno vita ad ambienti speciali, forse un po’ freddi nella loro estetica, ma ricchi di stile innato. L’industrial è uno stile che viene spesso applicato alla cucina, al living e alle camere, ma come è possibile arredare un bagno stile industrial? vediamo insieme alcuni esempi molto interessante

Come arredare il bagno in stile industrial:  rivestimenti per un bagno industrial

Come arredare il bagno in stile industrial: rivestimenti per un bagno industrial

Come arredare il bagno in stile industrial: idee e suggerimenti

La prima scelta interessa i pavimenti e ai rivestimenti, che possono guardare al l’impiego della resina effetto cemento o all’introduzione del grès porcellanato che richiama lo stesso materiale. Il cemento, le superfici grezze ed irregolari sono infatti prerogative dello stile industrial e sia la resina che il grès si propongono come due materiali perfetti per definire l’ambiente con questo stile. Anche le piastrelle in ceramica di piccole misure si rivela ideali per arredare un bagno in stile industrial, soprattutto se scelte in versione rettangolare di piccole misure o nella versione che ricrea i mattoncini, i classici brick wikipedia inglesi.

bagno stile industrial




Il secondo aspetto che interessa come arredare il bagno in stile industrial guarda alla scelta dei sanitari e del lavabo. Questi elementi possono essere ricercati in una versione un po’ vintage, lontana dall’essenzialità delle forme sospese e vicina al gusto retrò.

L’ideale sono le forme arrotondate nei sanitari e la preferenza accordata alla ceramica nella scelta del lavabo, che può presentarsi in appoggio ad un top realizzato in legno robusto o in metallo brunito.

tubi a vista bagno

Una volta definita la base del bagno arredato con gusto industrial si può procedere all’inserimento di elementi contenitivi, che chiedono di guardare allo stile, quindi di proporsi realizzati in metalli quali l‘alluminio, l’acciaio o la latta, materiali che possono definire anche i tubi degli impianti lasciati a vista.

Le forme devono ricordare il gusto retrò ispirato all’industrial, quindi presentare una certa abbondanza di cassetti e di maniglie, di elementi bruniti e anche arrugginiti.

La stessa regola chiede di essere applicata nella scelta delle decorazioni e degli accessori, che non devono in nessun caso rivolgersi alla plastica, ma cercare attingere a un bacino più rustico e solido. Perfetti sono gli accessori bagno realizzati in metalli ad effetto ruggine, che sanno completare l’ambiente con il giusto tocco di stile.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *