Piastrelle Cementine: un ritorno in grande stile

Piastrelle Cementine: andiamo a riscoprire questa tipologia di piastrella molto classica tornata in auge di recente

Negli ultimi tempi è emersa la volontà degli arredatori di interni di ripescare dal passato molte tipologie di rivestimento, che sono improvvisamente tornate in auge e di conseguenza vengono proposte dalle diverse case produttrici.

E’ questo il caso delle piastrelle cementine, che vengono così chiamate perché nel loro impasto c’è la presenza di cemento, molto utilizzate ai primi del novecento ed oggetto di un revival recente.

pavimenti con piastrelle cementine

pavimenti con piastrelle cementine: eccovi un esempio molto bello ed elegante

Le cementine vantano una storia molto antica, perché nacquero alla fine del XIX secolo e il loro impiego era prettamente dedicato alla definizione dei pavimenti dei grandi palazzi nobiliari soprattutto quelli russi.

Un esempio classico dell’uso delle cementine ai fini artistici può essere ricercato nel lavoro di Gaudì nelle sue case. Il materiale si propone quindi storico e, grazie alla rivalutazione presente, sta diventando di gran moda, un po’ per il suo aspetto deciso e vintage, ma anche perché si tratta di un rivestimento del pavimento che sa durare in eterno e offrire un buon comfort agli abitanti.




Piastrelle Cementine: che varietà sono sul mercato?

Nella pratica, le cementine sono realizzate con un impasto di acqua e cemento bianco, al quale vengono aggiunti successivamente la polvere di marmo, le polveri di minerali duri e i coloranti naturali.

Si tratta di una lavorazione spesso artigianale anche pregiata, perché l’impasto liquido viene colato in speciali forme che danno vita ai decori finali. L’impasto viene quindi successivamente vibrato e quindi pressato.

In fase di posa le cementine subiscono un passaggio ulteriore rispetto al grès, perché vengono solitamente lucidate per apparire belle e performanti nel tempo.

  • Le cementine possono essere monostrato e in questo caso si tratta di elementi speciali, anche rari da incontrare perché presentano uno spessore limitato e sono piuttosto delicate.
  • La seconda e più diffusa tipologia di cementine è quella a doppio strato, che è le più comune e le più semplice da reperire in commercio.

Molte sono le aziende che al giorno d’oggi hanno riproposto le cementine e molte ancora ne verranno grazie al successo che questo materiale sta riscuotendo nel nostro presente.

Ma qual è l’effetto estetico delle cementine? Si tratta di un risultato molto interessante, variabile in base ai decori e anche al colore dominante, dove di nota che la piastrella è naturale e mai artificiosa e dove i giochi di forme e di composizione possono essere davvero molti.




La bellezza delle cementine di basa infatti sulla possibilità di creare decori multipli, che vengono realizzati in fase di posa e di dare vita a pavimenti molto decorativi, geometrici oppure ispirati all’art nouveau, corrente artistica dove le cementine venivano impiegate per la loro natura eclettica.

Piastrelle Cementine prezzi

I prezzi del nuovo aumentano in funzione dello spessore e del disegno (meglio esagonali che quadrate), con valori che salgono sensibilmente in funzione dei colori presenti.

  • Si oscilla da circa 50 euro al megtro quadro (escluso IVA e montaggio e traporto) per le cementine tinta unita quadrate ai 90-100 euro per cementine esagonali a 4 colori.
  • Volendo c’è anche la possibilità di farle realizzare con un disegno custom ma si sale ad oltre 120 euro metro quadro.

Cementine di recupero

Per i veri amanti del vintage esiste anche la possibilità di acquistare cementine “usate”, di recupero quindi derivanti da ristrutturazioni di altri stabili a prezzi anche vantaggiosi.

  • Va ovviamente valutata la qualità del materiale su base della singola piastrella.
  • Non esiste un fornitore specializzato in cementine di recupero ma cercando in rete ci sono molte offerte, anche su ebay come asta, il consiglio è di affiancarsi ad un esperto in materia comunque.

Se la nostra guida alle piastrelle cementine vi è sembrata interessante, eccovi altri consigli utili per ristrutturare la vostra casa relativamente alla scelta del pavimento:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?