Speciale Sedie Calligaris in plastica, imbottite, in metallo: tanti modelli da scoprire

Speciale Sedie Calligaris: moderne, di design e con uno stile inconfondibile. Abbiamo raccolto per voi alcuni dei modelli che hanno segnato la storia.

Una storia di oltre 90 anni

Era il 1923 quando a Manzano, in provincia di Udine, nasceva la storia delle sedie della Calligaris. Il primo modello si chiamava La Marocca ed è entrato a fare parte della storia dell’arredo del nostro paese.

marocca sedia calligaris

Il modello era rurale, tipico della cultura contadina con base in legno e seduta in paglia. Vi si leggeva già la cura per i dettagli che sarebbe diventata il tratto distintivo della produzione di sedie Calligaris nel tempo.




Sedie Calligaris: una storia di design

Sfogliando il catalogo Calligaris My Home ci si può accorgere che tanta strada è stata fatta da allora e tante evoluzioni sono state seguite nel corso degli anni.

La produzione di sedie Calligaris è oggigiorno ricca e strutturata. Riesce a rispondere alle esigenze di chi ricerca uno stile rurale così come di chi è votato al gusto moderno e contemporaneo.

catalogo sedie calligaris

Sono stati introdotti materiali innovativi, come le plastiche e i poliuretani, e sono stati consolidati legni e i metalli. I tanti studi sul design e sull’ergonomia hanno generato un catalogo di sedie Calligaris mirabile, che sprizza vivacità da tutti i pori e che si propone abile nel giocare con le forme e con i colori.

Tante sono le sedie Calligaris che hanno scritto la storia del design nel corso degli anni, quindi vediamo alcuni esempi di pregio.




Sedie Calligaris trasparenti

Tutto può cominciare con Parisienne, modello dolce e delicato, ma che lascia trasparire tutta la sua modernità.

Sono state impiegate plastiche trasparenti abbinate all’uso di colori anche inaspettati. Parisienne sa definire i tavoli moderni, ma può sinceramente proporsi come un elemento free standing di effetto da inserire in ogni ambiente della casa.

parisienne sedie calligaris sedie calligaris parisienne

sedie calligaris in plastica

sedie calligaris colorate in plastica




Sedie Calligaris in plastica

Proseguiamo con la collezione di sedie in plastica, un materiale duttile che ben si presta alle diverse colorazioni.

Ecco la sedia Bahia di Dondoli e Pocci, il cui design si ispira ai fiori dei Tropici. La seduta è ergonomica, i piedini sono in legno o metallo.

Materiali riciclabili e ben resistenti per un prodotto che sa definire l’ambiente. Può trasformarsi anche in un simpatico sgabello, con o senza poggiapiedi.

Bahia sedie calligaris

modello Bahia sedie calligaris




Sedie Calligaris Skin

La sedia Skin monoscocca ha conosciuto tanto successo ed è ancora oggi molto apprezzata. Si tratta di un modello impilabile lavorato con la tecnica dell’airmoulding, che rende il prodotto leggero ma al contempo robusto.

Può essere adattata anche ad uso esterno variando il materiale.

sedie calligaris modello skin

Sedie Calligaris imbottite

Tante le sedie imbottite che fanno parte del catalogo.

Amelie

Un modello delicato e che merita di essere notato per il suo spirito duttile è Amelie. Si tratta di una seduta imbottita in tessuto o pelle, dallo schienale contenuto.




All’occorrenza può diventare una poltroncina di rinforzo o definire in versione multipla le tavole classiche, moderne e contemporanee. La firma è di Orlandini Design.

sedie calligaris poltroncine sedie calligaris imbottite

sedie calligaris amelie

sedie calligaris imbottite amelie

amelie sedie calligaris




Nido

E ancora, nella stessa sezione si trovano esempi di sedie Calligaris dove il confine fra poltrona e seduta è labile.

Un esempio è Nido, sedia avvolgente che, nella versione più metropolitana in nero, sa definire con carattere i living e le sale da pranzo. Si adatta sia ad uno stile industrial, moderno e originale, ma anche ad un arredo rustico che sa differenziarsi.

sedie calligaris nido sedie calligaris imbottiti sedie calligaris imbottiti nidi

Potete acquistarla nella versione in pelle, similpelle o tessuto, spaziando tra una buona palette di colori.

sedie calligaris nidi




sedie calligaris in pelle imbottite

Igloo

Sullo stesso filo poltroncina/sedia corre anche il modello Igloo. Si tratta di una seduta confortevole e comoda come una poltroncina, ma dalla seduta leggera grazie alle quattro gambe in legno di frassino, sottili ma ben resistenti.

Tante le personalizzazioni nei toni e nelle nuance, in accordo con l’arredo di living e sale da pranzo.

modello igloo sedie calligaris

 sedie calligaris igloo




Sedie in metallo

Belle ma anche funzionali, le sedie Calligaris possono presentarsi anche nella versione in metallo.

Aida Plus

Le cuciture a vista e le tre possibilità di nuance del vero cuoio impiegato per il rivestimento, fanno della sedia Aida Plus un vero gioiello di design.

sedie calligaris impilabili

Si tratta di una delle soluzioni più iconiche fra le sedie Calligaris. Fluida, sinuosa e accogliente, ma allo stesso tempo decisa, Aida sa apportare il pregio che tante persone ricercano nel living. Senza diventare troppo appariscente, accompagna con dolcezza ogni scelta d’arredo applicata alla casa.

sedie calligaris aida




sedie calligaris modello aida

Duffy

Il metallo colorato diventa protagonista anche di Duffy, una sedia a forma di slitta con seduta e schienale imbottito. Gli angoli smussati e dolci, la leggerezza e sobrietà delle forme, tutto si traduce in una sedia contemporanea e di puro design.

sedie calligaris modello duffy

sedie calligaris duffy

Altri consigli per scegliere le sedie di casa

Scopri tutto sulle sedie:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.