Pulizie di primavera: rinfreschiamo la nostra camera da letto!

E’ arrivato il momento della pulizie di primavera per la camera da letto, eccovi i nostri consigli.

La primavera sta arrivando ed è arrivato il momento di fare il cambio di stagione in autunno!

Anche se l’aria è ancora fresca e le notti non sono molto calde, possiamo approfittarne per rinnovare la biancheria da letto autunnale ed invernale e per apportare alcune migliorie all’ambiente.

Pulizie di primavera camera da letto: via i piumoni e fuori la biancheria primaverile

Pulizie di primavera camera da letto: via i piumoni e fuori la biancheria primaverile

Pulizie di primavera camera da letto: coperte e piumoni

Innanzitutto è arrivato il momento di cambiare le coperte e i piumoni.




Se siamo abituati a dormire con le classiche lenzuola,

  • possiamo scegliere una versione più leggera, magari in fresco cotone,
  • aggiungere una coperta
  • dotarci di piumini supplementari se le notti sono particolarmente fredde.

In questo modo possiamo iniziare a lavare i piumini che ci hanno riscaldato nella stagione invernale, portandoli in tintoria oppure affidandoci ad un lavaggio a gettoni.

Se siamo abituati a dormire con il set di copripiumino ma cominciamo ad avvertire caldo durante la notte, possiamo

  • scegliere un piumino più leggero da inserire nel sacco
  • preferire delle varianti che si agganciano con i bottoncini e che quindi permettono di aumentare il grado di pesantezza secondo necessità.

Se abbiamo ‘rincarato’ la dose con coperte aggiuntive possiamo scegliere di pulirle quindi di conservarle negli appositi porta coperte per l’anno venturo.

tende fresche camera da letto




.

Le tende giuste per la primavera

Ora che abbiamo leggermente rinfrescato la nostra biancheria per il letto, è giunto il momento di occuparci delle tende.

Se vediamo che le belle giornate stanno arrivando, occupiamoci della loro bellezza e laviamole con cura.

Possiamo scegliere di:

  • stirarle da bagnate a seconda del materiale
  • appenderle ancora umide,
  • approfittando delle belle giornate di sole per tenere le finestre aperte e lasciarle quindi asciugare.

Eccovi comunque il nostro approfondimento di dettaglio su come lavare in casa le tende da interni.




Se le tende della nostra camera si presentano particolarmente pesanti e vogliamo rinfrescarle, possiamo optare per un sistema doppio

  • acquistare o confezionare delle tende più leggere da introdurre nei mesi primaverili ed estivi.

Scegliamole in accordo con quelle presenti, così potremo doppiarle in autunno e in inverno aumentando il loro potere isolante e anche il grado di calore presente nella stanza

pareti camera da letto

Se l’inverno ha lasciato delle macchie di umido o di muffa sulle pareti, è arrivato il momento di toglierle e di rinfrescare i muri, magari cambiando il colore della camera.

Studi nel settore hanno rivelato che cambiare con frequenza il colore della camera da letto rende più felici e sereni gli abitanti, soprattutto se i colori scelti si accordano con la cromoterapia.




Leggi anche: Rimedi naturali per combattere l’umidità

Dipingere e rinfrescare le pareti fa sempre bene, in quanto disinfetta radicalmente l’ambiente.

Se non abbiamo molta voglia e poche risorse, possiamo sempre dedicarci ad un bel bianco ottico, una tinta che rende l’ambiente pulito e che asseconda il sonno con la sua naturalezza.

Eccovi invece altri consigli utili per la vostra camera da letto:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *