Materiali

Pittura sabbiata un’idea per decorare le pareti

Scopriamo come si applica la pittura vento di sabbia alle pareti

La pittura sabbiata è una tecnica utilizzata per pitturare le pareti di casa. L’effetto finale è una parete con presenza di piccolissimi granelli simili alla sabbia. Per questo viene anche chiamata ad effetto vento di sabbia.

Questa tecnica utilizzata dall’imbianchino permette di regalare un effetto più rustico alle pareti ma ha anche la funzione di correggere piccole imperfezioni a volte presenti nei muri a causa delle precedenti tinteggiature.


La pittura sabbiata è applicata da professionisti del settore, ma vi diamo anche qualche consiglio per il fai da te.

Scopriamo adesso i segreti di questa pittura nota anche come “vento di sabbia”.

Cosa è la pittura sabbiata

Si definisce pittura sabbiata la tecnica utilizzata per tinteggiare le pareti che si riconosce dalla presenza di piccoli granelli simili alla sabbia.

L’effetto ottenuto sarà quello di una parete non liscia ma più rustica, perfetta in ambienti informali, laddove ci siano pareti con piccole imperfezioni da coprire.

Si tratta di una pittura con finitura materica che copre i segni delle precedenti tinteggiature.


La pittura sabbiata è sempre più richiesta anche grazie alle caratteristiche di elasticità e adesione, che la rendono facile da posare su ogni superficie. Una scelta non solo estetica ma anche pratica.

Scegliere la pittura sabbiata per le pareti di casa

In commercio si trovano tantissimi colori di pittura sabbiata e il prodotto si può comprare in qualsiasi rivenditore di materiali per l’edilizia e il fai da te.

Tra le migliori marche che mettono in commercio questo tipo di pittura vi proponiamo alcune proposte.



Geckos Sabbia

Ad esempio da Leroy Merlin si trova una vasta gamma di pitture decorative ad effetto sabbiato della linea Geckos Sabbia. Prima della sua stesura il muro va preparato con una mano di fondo bianco sempre della linea Geckos.

Marcopolo Sablè di SanMarco

Una pittura decorativa effetto sabbia per decorare pareti e soffitti e può essere applicato su intonaci nuovi o vecchi e su superfici in calcestruzzo, gesso o cartongesso.

Pittura sabbiata Marcopolo Sablè di SanMarco
Pittura sabbiata Marcopolo Sablè di SanMarco

A base di acqua è già pronta all’uso e si stende con facilità regalando superfici dall’aspetto sfumato e ruvide al tatto. Disponibile in un’ampia gamma di colori.

Perla d’Oriente Nikkolor

Nikkolor propone Perla d’Oriente, una pittura a effetto perlato opaco cangiante ad effetto sabbiato.


Tassani Colori e Swing

Swing è la pittura vento di sabbia prodotta da Tassani Colori, che permette di realizzare superfici uniformi anche a copertura di precedenti tinteggiature meno precise.

L’effetto finale è una finitura metallica ad effetto sabbiato ideale per ambienti moderni. Questa tinta possiede un’elevata traspirabilità che permette di utilizzarla anche per contrastare l’umidità sui muri.

Tutti gli utilizzi della pittura sabbiata

Questa tipologia di pittura può essere utilizzata per dipingere un’intera stanza, ma anche per una sola parete… per creare un altro effetto visivo, basta avere buon gusto e un po’ di fantasia.

Non ha limiti l’uso della pittura sabbiata che va bene in ogni camera, anche in stanze predisposte all’umidità come i bagni.

Dipingere una sola parete in vento di sabbia può essere una idea per le camerette dei ragazzi, per la camera da letto matrimoniale oppure per un ingresso dalla forte personalità

I colori delle pitture vento di sabbia vanno dai neutro e colori terra fino a tinte vivaci ma anche scure e metalliche.

Come si prepara la pittura sabbiata

Se si decide di tinteggiare una stanza con pittura ad effetto vento di sabbia, il consiglio per mani poco esperte è di rivolgersi a un professionista che potrà eseguire facilmente il lavoro. Voi dovrete scegliere solo il colore.

Ma se pitturare le pareti è una vostra passione vi diamo qualche suggerimento su come fare a usare la pittura sabbiata.


In commercio esiste il prodotto già miscelato che quindi non ha bisogno di particolari lavorazioni. Si stende come una pittura normale.

Al contrario un imbianchino potrebbe scegliere di realizzare da sé la pittura sabbiata unendo

  • pittura base di colore bianco neutro
  • un barattolo della tonalità cromatica scelta
  • una parte di idropittura sabbiata o granulare.

In questo caso il tre prodotti vanno miscelati bene per evitare che la sabbia resti depositata sul fondo per poi procedere alla sua posa.

Attrezzi e prodotti utili per la pittura sabbiata

Prima di iniziare a stenderla sulle pareti, ecco cosa serve avere:

  • teli protettivi in nylon
  • nastri di mascheratura
  • pennello modello spalter largo da 12-18 cm con setole di media lunghezza, per dettagli
  • rullo con pelo corto antigoccia o guanto di spugna (in base alla tecnica scelta)
  • fissativo per idropittura
  • primer specifico per questo tipo di pittura (se non si acquista una vernice sabbiata già completa)
  • colorante, se il prodotto lo componete voi

Come si applica la pittura sabbiata

Per applicare bene questa tipologia di vernice sabbiata prima di tutto verificare che

  • la superficie sia in buone condizioni senza crepe o fessure evidenti
  • se la superficie presenta imperfezioni gravi usare lo stucco e poi carteggiare per cercare di renderla il più liscio possibile
  • applicare i nastri di mascheratura
  • posare il primer specifico per decorazioni murali
  • stendere la pittura con gli attrezzi scelti

Di solito la vernice vanto di sabbia è piuttosto coprente e con una sola passata si riesce ad ottenere l’effetto desiderato.

Un imbianchino per ottenere un effetto più duraturo nel tempo di norma esegue due mani di pittura.

Per l’asciugatura è bene attendere dalle 4 alle 6 ore e al termine del lavoro si consiglia di applicare il fissativo, se il prodotto acquistato non ne è già provvisto.

Attrezzi e tecniche per la pittura vento di sabbia

Una volta stesa una mano di primer che prepara la superficie ad accogliere la pittura murale, si potrà iniziare a dipingere.


Per farlo ci sono due tecniche utilizzate, in base agli attrezzi scelti:

  • a rullo per ottenere un effetto classico
  • con guanto spugnato per un effetto spugnato

Per evitare però che si creino accumuli non desiderati di pittura, è consigliato pulire gli attrezzi varie volte durante il lavoro.

Quanto costa la pittura sabbiata?

Il prezzo per coprire una parete con pittura sabbiata varia in relazione al prodotto che si acquista.

  • In media una confezione da due litri di prodotto già pronto all’uso costa circa 35 – 40 euro: questa quantità sarà sufficiente per una stanza di circa 20 metri quadri.
  • Al costo della pittura vanno addizionate le ore dell’imbianchino.

Il costo del lavoro finito al metro quadro in media è di 12 euro al metro quadro: per una zona living di 25 metri quadri il prezzo indicativo è di 300 euro.

Come coprire la pittura sabbiata

La pittura a effetto sabbiato è un tipo di finitura molto materica e presenta un certo spessore. La sabbia risulta più o meno densa in certe zone e quindi i muri assumono un aspetto irregolare e discontinuo.

Quando cambierete idea e vorrete coprire la pittura sabbiata presente in una stanza o su una parete ecco come fare.

Cosa serve per rimuovere vento di sabbia

Per rimuovere dalle pareti la tinta sabbiata prima di tutto attrezzatevi con

  • teli protettivi
  • carta abrasiva fine
  • levigatrice
  • stucco
  • spatola e raschietto
  • stracci
  • fissativo
  • pennello

Per rimuovere la pittura sabbiata dai muri l’uso della levigatrice può essere di grande aiuto. A seguire si utilizzerà la carta abrasiva per carteggiare le pareti.

Se sono presenti buchi di vecchi quadri appesi o crepe si consiglia di applicare lo stucco per muro e poi carteggiare per creare superfici lisce e pronte ad accogliere nuove pitture.


Dopo aver carteggiato pulire le pareti con stracci inumiditi con l’acqua per rimuovere ogni traccia di polvere e stendere poi il fissativo. Dopo circa tre ore si potrà procedere con una nuova applicazione di tinteggiatura per interni.

Non perdetevi anche il nostro speciale sul vetro sabbiato.

Altre idee per ridipingere casa

Tanti consigli da non perdere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button