10 idee a basso costo per arredare casa

arredare in economia

Arredare casa è un’avventura che spesso implica costi notevoli. Niente paura, in quanto la fantasia e l’arte di ‘arrangiarsi’ possono aiutare ad arredare casa in modo piacevole, accurato e senza spendere una follia. Anzi, gli elementi cercati e magari fatti con le proprie mani possono donare uno stile particolare alla casa, eclettico e assolutamente personale! Ecco 10 idee a basso costo per arredare casa:

1- Scegliere una cucina in esposizione. La cucina è la base della casa e deve essere di ottima qualità, sia nella struttura che negli elettrodomestici. Un piccolo trucco per risparmiare risiede nel fare un bel giro dei negozianti e chiedere di vedere le cucine che sono rimaste in esposizione oppure che sono state usate per fiere del settore. Può capitare di incontrare un modello che piace, risparmiando anche fino al 50% sul prezzo di listino.

2- Scegliete tavolo e sedie nei mercatini e lavorali per rimetterli a nuovo. I mercatini dell’usato traboccano di mobili. Il tavolo e le sedie, elementi spesso costosi, possono essere acquistati in queste strutture, carteggiati per bene e rimessi a nuovo con vernici e prodotti nutrienti per il legno. Certamente costerà un po’ di fatica, ma in cambio si otterrà una soddisfazione immensa!

3- Per i tessili è preferibile scegliere un unico, grande scampolo di tessuto, dal quale ricavare i tendaggi e i copri cuscini. Se mamme o nonne lavorano di cucito il gioco è fatto, altrimenti ci si può affidare a sarte oneste, chiedendo un po’ in giro sui prezzi. Gli scampoli acquistati in stock costano meno e offrono composizioni di tessuti spesso ottimi!




4-Usare i bancali per le creazione di tavolini e per dare vita al letto. Belli, originali e facili da lavorare, questi legni possono davvero aiutare a risparmiare, dando vita ad elementi molto interessanti.

5- Scegliere il divano marocchino, ovvero prevedere l’acquisto solo dei cuscini. Il divano marocchino a terra è accogliente e originale, perfetto sia nelle stanze piccoline che per arredare gli ambienti grandi. Recandosi all’Ikea, si possono incontrare soluzioni di materassi molto economici, da rivestire a piacimento e posizionare a terra come fossero cuscini del divano.

6- Costruire da sé l’armadio a muro. Il cartongesso è un materiale economico e resistente. Costruire un armadio in cartongesso a scomparsa nella parete è una soluzione funzionale e decisamente conveniente.

7-Anche per il bagno ci si può affidare a prodotti provenienti da fiere o esposizioni. Abbiamo la sicurezza che non stati usati e difficilmente si presentano rovinati. Il risparmio è davvero notevole, fino al 70%

8- Ogni oggetto decorativo può essere di recupero. Restaurando con il fai da te elementi in metallo, gabbie vecchie e oggetti antichi, si può dare vita a un decoro molto economico, indispensabile per rendere la casa accogliente.




9- Invece di comprare le piantine compriamo i semi. Costano molto molto meno e basta solo avere un po’ di pazienza…

10- Usiamo la fantasia, sempre e in ogni occasione. Solo in questo modo si può arredare la casa risparmiando. Certamente il percorso è un po’ in salita, ma vogliamo mettere la soddisfazione di un arredo completamente personale?

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.