Idee low cost per rinnovare il divano

Può capitare di possedere un divano al quale si è particolarmente affezionati, oppure di non disporre delle possibilità per acquistare un divano nuovo di zecca. Come ci si deve comportare in questi casi?

rinfrescare il divano

Il divano è un elemento dalla natura eclettica, facilmente rinnovabile nella struttura e nei rivestimenti. Vediamo assieme alcune idee low cost per rinnovare il divano e per poterlo usare ancora per molto tempo.

Il divano può necessitare di una rinfrescata nella struttura, in quanto i cuscini sono ancora buoni. In questo caso è possibile costruire una base alternativa con i pallet. Agganciando con delle funi o con dei chiodi dei bancali si può raggiungere la misura desiderata. A questo punto si devono carteggiare con cura e disinfettare con prodotti appositi, per procedere a colorarli della tinta preferita. In questo modo si ottiene un divano nuovo di zecca, fresco e ad un costo molto basso.

Se a richiedere una rinfrescata sono i rivestimenti, è possibile acquistare un nuovo copridivano o farlo confezionare su misura se le forme del divano sono particolari. Approfittando dei saldi di stagione e delle fiere del bianco è possibile reperibile copridivano molto interessanti ad un prezzo equilibrato. Applicandoli il divano cambierà subito ‘faccia’ e risulterà come nuovo se la struttura si è mantenuta in buone condizioni.




Un’ulteriore idea low cost per rinfrescare il divano risiede nel dipingere le parti lignee di un colore nuovo. Se, ad esempio, i piedini sono in legno naturale, si possono dipingere di bianco o di qualsiasi altro colore, abbinando un rivestimento equilibrato e in tinta con la cromia scelta. La stessa sorte può toccare anche ai braccioli e a tutte le parti strutturali ‘a vista’.

Ricordiamoci che un divano può essere rinfrescato anche con l’aggiunta di grandi cuscini colorati o con l’apposizione di un pouf che lo completi. Per ricreare un effetto shabby è possibile acquistare dei cuscini  divano morbidi bianchi e applicare con le nostre mani delle passamanerie in raso o in pizzo a contrasto. Se, al contrario, si ama lo stile moderno, è possibile acquistare tanti piccoli cuscini in raso, magari meno comodi ma sicuramente più scenografici.

Un’ultima idea low cost per rinfrescare il divano consiste nel dipingere il rivestimento già esistente di un altro colore. Impiegando le polveri coloranti si può stravolgere il colore originario dell’elemento e quindi donare nuova vita al divano. Attenzione, in quanto questi coloranti vanno a peso e spesso servono molte confezioni di prodotto per colorare in modo soddisfacente il corpi divano. Facciamoci quindi due conti, perché probabilmente conviene acquistare un tessile nuovo di zecca e tenere l’originale di riserva!

Se invece state pensando di acquistare un nuovo divano, ecco alcuni approfondimenti che vi consigliamo di leggere sul tema della scelta del divano perfetto per la vostra casa:

Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.