I migliori outlet di arredamento per risparmiare con stile

outlet

Arredare l’abitazione con stile è il sogno di ognuno di noi. Spesso le risorse economiche non giocano a nostro favore e dobbiamo rinunciare ad elementi che ci piacciono o rimandare al futuro l’acquisto. Una scelta intelligente può consistere nel visitare gli outlet delle grandi firme, per arredare la casa sfruttando gli sconti e le promozioni che si incontrano in questi luoghi.

Ogni brand ha solitamente un outlet di riferimento, dove è possibile acquistare a prezzi molto ridotti gli stessi elementi che abbiamo visto nei negozi. L’unico problema consiste nella lontananza, in quanto gli outlet sono spesso vicini alla sede aziendale, cioè sparsi in tutta Italia! Una preventiva analisi dei costi di viaggio chiede di essere messa in pratica, ma se abbiamo un mezzo di locomozione capiente e del tempo a disposizione, gli outlet diventano l’occasione giusta per una gita fuori porta all’insegna del risparmio.

Iniziamo con lo spaccio Artemide dove, previo colpo di telefono per capire se è aperto, si possono incontrare elementi firmati a prezzi bassi, in quanto provenienti da fiere e da esposizioni. Semplicissimo da raggiungere da Milano, si prende la A4 verso Rho-Fiera e si esce a Pregnana, si vede lo stabilimento già dall’autostrada.




Dopo l’illuminazione, ecco un indirizzo che merita di essere visitato, in quanto si può associare la ricerca dei migliori tessili disponibili nel mercato. Si tratta dell’outlet Emporio Caleffi, in via Belfiore a Viadana, in provincia di Mantova. Caleffi offre soluzioni molto pratiche per il decoro tessile della casa, dalle proposte più sobrie fino alle soluzioni grafiche più originali. Tutte di ottima qualità.

Per quanto riguarda i mobili, molti sono gli outlet dove è possibile incontrare dei buoni sconti. Alcuni sono inseriti in complessi commerciali di più ampio respiro, mentre altri sono essenzialmente monomarca. Merita comunque una visita il centro Santhià, un home design outlet molto grande, posizionato a metà strada tra Milano e Torino. L’uscita di riferimento è il casello di Santhià ed è preferibile chiamare per chiedere se lo spazio espositivo è aperto. 13.000 metri quadri di design, in un palazzo molto futuristico e ricco di proposte di mobilio, di elettrodomestici e di complementi d’arredo.

Se ci si innamora di una particolare marca o di un certo elemento, è sempre meglio rivolgersi alla ditta produttrice. Una mail o una telefonata possono farci conoscere realtà di vendita inaspettate, soprattutto se non si tratta dell’ultima collezione in corso. Le grandi aziende di design offrono infatti la possibilità di acquistare a prezzi scontati nei loro negozi e, se si tratta di elementi di un certo pregio, è sempre meglio rivolgersi alla casa madre, per essere sicuri si acquistare pezzi originali e di godere di un’assistenza competente in materia.

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *