Come rivestire il divano? 3 scelte di stile con foto ed esempi

Come rivestire il divano e rinnovarlo: ecco i nostri consigli per donare un nuovo aspetto al vostro caro imbottito.

Sapete che è possibile rivestire il divano che avete accantonato da tempo? Se vi siete stufati del suo colore o se semplicemente lo trovate demodè, potete ugualmente dargli nuova vita con piccoli accorgimenti.  

Questa scelta può essere attuata solo se il divano non presenta problemi strutturali, ovvero se la sua anima lignea o metallica si propone mantenuta in ottime condizione.

Diversamente sarebbe un lavoro svolto per nulla, in quanto rivestire un imbottito si rivela comunque un lavoro che richiede un certo costo e una certa attenzione.

La stoffa

Chi possiede buone manualità può scegliere di rivestire il divano con tessuti grafici e floreali. Se si ha la fortuna di saper cucire, basta prendere le misure e realizzare un nuovo rivestimento in base al proprio gusto.

In commercio esistono proposte di stoffe davvero speciali, anche naturali, quindi realizzate in fibre di cotone, lino o canapa. In questo modo sapranno rendere il nuovo imbottito ricco di stile industrial e vicino allo stile ecologico.

Una scelta intelligente risiede nel confezionare o nel fare confezionare un rivestimento double face, ovvero rigirabile. Così sarà possibile cambiare veste al divano o all’imbottito quando più si preferisce.



Un’idea di stile può essere quella di realizzare un lato molto semplice e neutro e uno più giocoso e divertente.

come rivestire il divano con la stoffa

L’ecopelle

La seconda scelta di stile per rivestire il divano risiede nell’eco pelle, un materiale che mima la pelle vera, ma che si propone meno costoso e più semplice da trattare.




Per realizzare questa proposta diventa indispensabile recarsi da un tappezziere che può proporre diverse tipologie di eco pelle da applicare sul divano.

Anche in questo caso si tratta di un lavoro abbastanza impegnativo, quindi diventa indispensabile valutare i costi per comprendere cosa convenga fare.

L’eco pelle è un materiale versatile, che sa arricchire il gusto del living e renderlo più personale. Potete optare per tinte delicate o osare scegliendo una versione bicolor o multi colori.

rivestire il divano in ecopelle

Rivestire il divano con un copri divano

Se il vostro budget è molto basso e avete bisogno di rivestire il divano a tutti i costi, un’alternativa esiste, eccome.

Si tratta del buon vecchio telo copri divano, che può essere scelto in una variante di tessuto e colore magari speciale e diverso dal solito. In commercio c’è solo l’imbarazzo della scelta per divertirsi tra fantasie e disegni o tonalità ricercate.

Telo copri divano Donsaro

Tra le tante proposte disponibili ci ha colpito questa soluzione di telo copri divano del brand Donsaro, che dispone di una grande collezione di questi tessili nel suo spazio on line.

Non si tratta del classico copri divano o del solito telo, ma di una composizione strutturata che si chiude con laccetti.

  • Va a coprire le parti delicate degli imbottiti, quindi lo schienale, la seduta e i braccioli.
  • Le varietà di stoffe e di fantasie sono illimitate. Si rivelano quindi ideali per chi ricerca un rivestimento magari temporaneo, ma senza dimenticare lo stile e la funzionalità.

rivestire il divano donsaro

Copridivano Shabby Chic

Se invece siete amanti dello stile shabby chic, non potete perdere questa chicca.




  • Si tratta di un copridivano a 3 posti che va allacciato ai lati, impreziosito da una fascia inferiore di cuori, molto romantico. 
  • Potete comodamente lavarlo in lavatrice per garantire una maggiore igiene.
  • Si possono scegliere i colori: beige, grigio, tortora, avio, azzurro e bordeaux.
  • È composto per l’80% da cotone e potete acquistarlo al prezzo di 39,99 euro.

rivestire il divano con il copridivano

Copridivano Caleffi

Se cercate un copridivano double-face, allora potete orientarvi su tutta la linea Caleffi.

  • I due lati sono dello stesso colore ma di diversa gradazione, uno scuro e uno più chiaro.
  • Anche questo prodotto può essere comodamente lavato in lavatrice.
  • In puro cotone 100%, si presenta con una leggera imbottitura, piacevole e morbida al tatto.
  • I colori disponibili sono caffè, verde, blu, grigio, cognac e bordeaux.
  • Il prezzo è di 51,90 euro per un copridivano da 2 posti.

come rivestire il divano caleffi

Altre Idee per il tuo divano

Ecco altri spunti interessanti per poltrone e divani:
Outbrain
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento