Scoprite i migliori modelli di termostato wifi senza fili e intelligente con offerte e prezzi

Il Termostato wifi è pratico e senza fili, consente di comunicare con il riscaldamento di casa anche a distanza. Ecco la nostra guida speciale con tutti gli approfondimenti e tanti modelli recensiti con prezzi ed offerte.

Il termostato connesso in rete è figlio della domotica e della più moderna tecnologia. L’accesso da remoto, tramite connessione internet, facilita la gestione degli impianti di riscaldamento e climatizzazione anche se siete fuori casa.



Un tempo i termostati erano manuali e analogici e venivano regolati mediante una semplice rotellina.

  • Poi si è passati ai moderni termostati ambiente digitali, dotati di display con pulsanti o touchscreen.
  • L’ultima frontiera è proprio quella delle soluzioni wifi, connesse ad Internet, pratiche, discrete e multifunzionale.

Prima di scegliere il modello che più si adatta alle vostre esigenze, cominciamo a capirne le caratteristiche principali.

Come funzione un termostato wifi: caratteristiche e funzioni

I termostati più recenti collegati in rete si adattano gradualmente alle vostre abitudini. Sono in grado di rilevare le ore di assenza e presenza in casa. Creano programmi personalizzati che prendono in considerazione le temperature interne ed esterne. Integrano tutte queste informazioni per riportarvele ogni giorno tramite la connessione Internet.

Per ottenere tale precisione nei dati, utilizza  sensori di bordo: rilevatore di movimento, temperatura dell’ambiente, ed igrometria. Analizza anche tutti i vostri comandi, vale a dire i periodi di tempo di calo e aumento della temperatura da voi impostati sul calendario. Unendo le informazioni dai sensori e le vostre abitudini, sarà in grado di prevedere la temperatura ideale per la vostra casa.

Ad esempio, si regola automaticamente all’ora di andare a dormire e il giorno successivo, al risveglio, imposta una diversa temperatura che rimarrà invariata fino alla partenza per il lavoro.



In questo modo, il dispositivo agisce in modo autonomo, senza interventi esterni, basandosi unicamente sui dati e sulle azioni che ha imparato a rilevare. Essendo dotato di rilevatore di movimento, si accende non appena rileva una presenza e abbassa rapidamente la temperatura non appena rileva che la persona è fuori portata.

Invece di controllare la temperatura dell’intera casa, il termostato collegato può essere programmato per agire solo su alcune stanze della casa, come la camera degli ospiti che viene riscaldata solo quando necessario. Ciò aumenta ulteriormente il risparmio energetico.

Passiamo ora in dettaglio alcune funzionalità specifiche.

Autoapprendimento

Diversi termostati collegati offrono questa possibilità. Si tratta di un livello di intelligenza del tutto nuovo, perché a seconda delle richieste che si fanno al termostato collegato, si conoscerà ancora meglio di voi. Tuttavia, questo tipo di termostato richiede alcuni giorni di “formazione” prima di poter essere utilizzato correttamente.

Programmazione del tempo

La programmazione del tempo non è esclusiva dei termostati collegati, la maggior parte include questa funzione. Semplicemente, permette di registrare le fasce orarie da associare alla temperatura desiderata. Adattateli al vostro orario di lavoro e la vostra casa sarà riscaldata quando tornerete a casa, ogni giorno, senza dovervi preoccupare.


Interessante anche la modalità vacanza, che permette di spegnere tutte le attività di riscaldamento per un determinato periodo di tempo per evitare spese inutili.

Controllo remoto di un termostato wifi

Dal momento che avete già un’applicazione dedicata che vi permette di interagire direttamente con il vostro termostato, tutto ciò di cui avete bisogno è una connessione Bluetooth o Wi Fi per controllarlo da qualsiasi punto della casa. Con una connessione internet, è anche possibile interagire con esso in qualsiasi parte del mondo. Ideale per accendere il teleriscaldamento quando si torna presto o per spegnerlo quando si è nel traffico.

Geolocalizzazione

Questa è senza dubbio la caratteristica più interessante offerta da un termostato connesso alla rete. Come sapete, lo smartphone dispone di diversi modi per localizzarne la vostra posizione e questo viene sfruttato dal termostato.

Come? invece di programmarlo in anticipo per accendersi quando si torna a casa dal lavoro (il che significa che si deve tornare ogni giorno alla stessa ora), si può chiedere di attivarlo non appena si arriva a una certa distanza da casa.



Il termostato collegato non conosce esattamente la vostra posizione geografica, solo la distanza dalla vostra casa. Ciò aumenterà l’efficienza senza trascurare la sicurezza dei dati.

Passiamo ora a elencare le differenti tipologie di connettività per evitare ambiguità su questo tema.

Connessione Wi-Fi

Un termostato con connessione Wi-Fi è un termostato collegato a Internet. Grazie a questo, può ricevere indicazioni anche quando si è fuori portata della sua connessione Bluetooth, che consente di controllarlo in qualsiasi parte del mondo.

Connessione Bluetooth

Questo tipo di connessione locale è più comunemente utilizzata all’interno della casa. Consente semplicemente allo smartphone di dirigere direttamente il termostato collegato per tutto il tempo in cui si trova nel raggio d’azione. Anche in questa categoria sono memorizzate le connessioni radio o ad infrarossi che possono collegare i termostati collegati a diversi gateway.

Connessioni domotiche

In caso di smart home. in base ai protocolli disponibili, sarà possibile collegare il termostato alla rete domestica. Il controllo di tutti i dispositivi collegati sarà centralizzato.

Funzionano con tutti i tipi di caldaia e riscaldamento?

Nel complesso, i termostati wi fi sono compatibili con la maggior parte dei sistemi di riscaldamento domestico. Possono quindi controllare riscaldamenti che utilizzano elettricità, legno, gasolio, pompe di calore o gas.

Vi consiglio comunque di  verificare bene la compatibilità al momento dell’acquisto.

Differenza con le valvole termostatiche

Le valvole termostatiche connesse al vostro calorifero funzionano solo sul singolo elemento e non possono essere considerate dei veri e propri termostati, pur permettendo comunque un certo controllo della temperatura della vostra casa.

I sistemi operativi supportati dal termostato wifi

Per funzionare ha bisogno di interfacciarsi con un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet.

Diventa quindi fondamentale scegliere il modello che corrisponde al proprio dispositivo mobile controllando sulla compatibilità del dispositivo e sull’applicazione del termostato collegato.



In generale, sono disponibili due tipologie, quelli che si adattano agli smartphone Android e quelli che si adattano ai cellulari iOS. Ma alcuni modelli sono anche compatibili con il sistema operativo Windows.

I vantaggi in sintesi

La possibilità di trasmettere dati mediante il wifi rende questi prodotti dei veri e propri gioielli di tecnologia.

  • Viaggiando su connessione internet, possono collegarsi a qualsiasi dispositivo ricevente: computer, tablet o smartphone.
  • Non avendo fili, non devono essere integrati all’impianto elettrico, quindi comportano pochissimo sforzo nell’installazione.
  • I termostati wifi sono dotati di tutte le funzioni basilari di un comune termostato, quindi è possibile programmare l’accensione e lo spegnimento, in determinati giorni e fasce orarie.
  • Il punto di forza sta proprio nel poter modificare queste impostazioni a distanza, scaricando un’apposita applicazione sul proprio smartphone.
  • A tutto questo si deve aggiungere il grande risparmio in bolletta, fiore all’occhiello di qualsiasi termostato ambientale che aiuti a ridurre inutili dispersioni e sprechi.

I migliori modelli sul mercato: prezzi ed offerte

Vediamo adesso una panoramica dei migliori termostati wifi disponibili in commercio. Sul mercato sono presenti diversi modelli da scegliere in base al proprio budget.

Chi dispone di budget limitato, può optare per modelli meno sofisticati ma che garantiscono comunque un buon funzionamento. In tutti i casi, va tenuto in conto anche il costo dell’installazione con il ricorso a professionisti. Questo varia da poche decine di euro a qualche centinaio di euro a seconda della soluzione scelta.

Consiglio: Molti di questi dispositivi possono essere installati da voi stessi, ma non tutti. La classificazione “Easy Installation” è un indicatore soggettivo, che tiene conto della disponibilità del costruttore a rendere l’installazione accessibile e/o della presenza di efficaci tutorial che possono consentirvi di installare il termostato senza particolari conoscenze.

Tenete presente, tuttavia, che se non vi sentite particolarmente portati nel fai da te, è consigliabile consultare un professionista.

Termostato wifi Netatmo

Il termostato Netatmo è uno dei più ricercati:

  • si gestisce in modo intuitivo a distanza e assicura un risparmio energetico pari a circa il 37%. Viene prodotto anche un report sui consumi.
  • È dotato di funzioni che assicurano il giusto comfort a casa. Il termostato intelligente analizza difatti le abitudini degli abitanti della casa per trovare la temperatura ideale.
  • La scocca può essere personalizzata nei colori: arancione, giallo, verde e grigio. Il design porta la firma di Starck.
  • Venduto al costo di 149 euro, funziona su tutti i sistemi operativi e con ogni sistema di riscaldamento: caldaie a gas, a legna o con le pompe di calore.

termostato wifi NetatmoOltre ad un design elegante e ad un’ampia scelta di colori, Netatmo vi permette di risparmiare fino al 37% sulle bollette del riscaldamento. La sua applicazione dedicata è compatibile con i sistemi iOS, Android e Windows. Inoltre, si adatta a caldaie a gas, gasolio e legna.

Eccovi alcune proposte direttamente da Amazon:

Termostato wifi BeSmart

Anche il termostato wifi BeSmart sfrutta la connessione wifi per comunicare direttamente con lo smartphone:



  • è presente la programmazione settimanale con 4 livelli di temperatura e diversi programmi da impostare.
  • Alimentato a batteria, regola sia il riscaldamento che il rinfrescamento.
  • Fornito di opportune espansioni, può gestire fino a 8 differenti zone. Il display è grande ed intuitivo.
  • Lo trovate al costo di circa 150 euro anche online.

termostato wifi
Eccovi delle proposte in vendita in rete.

Termostato wifi Bravo

Il termostato Bravo si propone funzionale e pratico:

  • più economico rispetto agli altri, lo trovate al costo di circa 70 euro.
  • Il display è retroilluminato e molto intuitivo.
  • Sono presenti sia la programmazione manuale che quella automatica, giornaliera e settimanale.
  • Dotato di funzione anti congelamento, ha anche un indicatore per l’esaurimento delle batterie.
  • Si compone di un dispositivo fisso, da parete o da mobile, e di un’unita wireless.

termostato bravo wifi
Come sempre spazio alle offerte su Amazon.

Termostato intelligente Green Momit

Da Green Momit un dispositivo di alta fascia, elegante e di design nella sua rifinitura total black.

  • Si installa in breve tempo e consente il controllo del riscaldamento a distanza, mediante applicazione.
  • Dotato di tecnologia intelligente e di appositi sensori, è in grado anche di rilevare la presenza in casa, impostando la temperatura ottimale.
  • Nel display a LED sono presenti anche le funzioni Geo, previsioni meteo, misura dell’umidità. 
  • Si possono impostare fino 15 fasce orarie.
  • Lo trovate a circa 100 euro.
termostato Green Momit wifi

Termostato wifi Momit

Particolarmente utile la modalità vacanza, con geolocalizzazione per accendere o spegnere il riscaldamento in base alla propria posizione e la funzione My Budget studiata per ottimizzare i risparmi.

È possibile gestire fino a dieci termostati che sono collegati ad una stazione base: questo vi permette di gestire il riscaldamento di ogni ambiente separatamente.

Lo trovate qui in offerta.



Kit Thermo Rialto

Terminiamo con il Kit Thermo di Rialto:

  • si tratta di un cronotermostato digitale wireless, controllato a distanza mediate app.
  • La programmazione può essere manuale e settimanale.
  • Si collega al router di casa mediante cavo ethernet fornito nella scatola.
  • Con la centralina WhiteBoxsi possono gestire fino a 12 termostati Rialto.
  • Viene proposto al costo di 171,99 euro.
termostato Rialto wifi

Termostato wifi Rialto

Ecco questa soluzione italiana in offerta su web:

Termostato Nest Learning 3

Il Nest è uno dei migliori termostati intelligenti nato in casa Google. Grazie alla sua facilità d’uso, design e adattabilità funziona con un numero crescente di dispositivi per una casa intelligente.

termostato wifi

Termostato wifi intelligente Nest3 con funzioni di autoapprendimento

La versione Nest learning 3 è l’ultimo modello ed ha funzionalità di self learning, auto apprendimento.

  • Rileva la temperatura attuale in casa o in ufficio, l’umidità, il movimento a distanza e la luce ambientale.
  • Definisce inoltre una temperatura obiettivo ed il termostato cercherà di raggiungerla e si autoregolerà.
  • Registra inoltre le variazioni di temperatura durante il giorno e le analizza alla fine della giornata per memorizzare le proprie preferenze.

La funzione di “autoapprendimento” indica il momento dell’ultimo aggiornamento automatico e la fase di apprendimento in corso.

Più sottile, più elegante e più bello del precedente, il Nest Learning 3 è la terza generazione di modelli Nest. Lo schermo è più ampio e offre una migliore visibilità. La nuova funzione Farsight (vista da lontano in inglese) consente di attivare automaticamente lo schermo quando l’utente entra nella stanza, per visualizzare la temperatura o l’ora.

Il numero di sensori è stato aumentato per consentire al termostato di conoscere meglio le abitudini degli utenti e le proprietà della casa.

Il prezzo è di 249 € ed ha compatibilità con i sistemi operativi iOS e Android.



Eccovi alcune offerte da Amazon con anche alcuni accessori come il supporto da tavolo o la piastra da muro.

HoneyWell RTH9590WF

Questo termostato wifi è uno dei migliori sul mercato. Ha un design molto classico e intuitivo, con uno schermo da 5 pollici. Il pannello di benvenuto è personalizzabile a piacimento e si collega al Wifi per essere controllato da remoto. Si tratta di un termostato versatile che vi permetterà di controllare al meglio la temperatura nella vostra casa.

termostato wifi Honeywell

termostato wifi Honeywell

Il Prezzo è di 250 € ed è compatibile Android e iOS

Scopri tutto sulla gestione della temperatura in casa

Tanti approfondimenti e consigli utili da leggere

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento