Come nascondere il condizionatore: idee e suggerimenti

Eccovi 5 consigli pratici su come nascondere il condizionatore in casa.

Il condizionatore è un elemento importante in casa, ma che a conti fatti, non è sempre bello da vedere.

Vero è che le versioni dell’ultima ora guardano ad un’unione sempre più forte fra design e tecnologia:

  • molti sistemi di condizionamento sono davvero piacevoli da ammirare
  • ma nella maggior parte dei casi si tratta di impianti ‘bruttini‘ e che richiedono quindi di essere mascherati in modo intelligente per rendere la casa più bella ed esteticamente omogenea.

Vediamo assieme cinque modi eleganti per coprire il condizionatore, utili se siete in fase di ristrutturazione della casa o la state arredando.

Come nascondere il condizionatore: 5 idee da seguire

Se potete, incassate il condizionatore in una nicchia oppure in una falsa trave.




  • Questo consiglio  è attuabile per chi dispone di una casa di proprietà
  • può regalare tante soddisfazioni in quanto permette di mascherare l’elemento in modo molto piacevole, soprattutto se non esistono particolari contrapposizioni di colore fra il sistema e la travatura o la nicchia.

condizionatore sopra porta

Inserite il condizionatore sopra una finestra. Di solito la porzione di muro che sta sopra alla finestra è quella meno impiegata di tutta la casa.

  • Predisponendo il condizionatore in questa sezione è possibile sfruttare questa parte di muro e lasciare libere le altre, dando vita ad un arredo più bello e creativo.
  • La stessa regola vale anche per la porta di ingresso, in quanto si tratta di una sezione parietale che non viene mai impiegata.

Unica accortezza: è meglio richiedere al produttore se gli sbalzi di temperatura e gli eventuali ponti termici che si trovano in questa area possono mettere in sofferenza l’impianto o portare ad un dispendio maggiore di energia durante il suo funzionamento.

Come nascondere il condizionatore

Come nascondere il condizionatore: ad esempio installando lo splitter sopra i mobili

Come nascondere il condizionatore: installandolo lo splitter sopra i mobili.

  • Il condizionatore può essere predisposto sopra un mobile, come un armadio o sopra una libreria.
  • Solitamente i monosplit sono larghi 90 centimetri e si espandono per circa 18 centimetri dalla parete.
  • Viene quindi richiesto di non ostruire questa porzione di spazio e di posizionarle i sistemi in alto per far scorrere il flusso di aria in modo omogeneo all’interno della stanza.

La posizione sopraelevata, sopra un mobile come ad esempio la libreria è quindi ideale:




  •  si tratta di una porzione di muro attrezzata che deve essere data per ‘persa
  • permette di lasciare libere le altre tre pareti.

condizionatore muro

Come nascondere il condizionatore: pitturate la parete dello stesso colore dello splitter.

  • Se, ad esempio, il condizionatore è nero, la parete potrebbe essere dipinta di antracite, per mascherare alla perfezione l’elemento e creare una certa continuità stilistica.
  • In alternativa è possibile creare una struttura lignea in linea con il sistema, che lasci libera la parte inferiore.

Si tratta di soluzioni disponibili anche in commercio, che possono essere realizzate con legni di varia tipologia, colore ed essenza.

Camuffate il condizionatore con decorazioni.

  • Giochi di mensole, elementi murali e quant’altro possono essere impiegati con intelligenza per camuffare il condizionatore e quindi rendere la parete attrezzata ma omogenea.
  • In questo modo la presenza del sistema apparirà sicuramente meno invasiva.

Eccovi altri articoli interessanti relativi ai condizionatori ed ai sistemi di climatizzazione:

Per una estate migliore con un occhio anche al design ed al prezzo:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *